• Thailady e Farangs

    Migliaia di parole e di dibattiti sono stati scritti sulla popolazione femminile thailandese. . Allora che cosa potrei aggiungere ? Perchè dovrei divulgarmi ancora, più di quanto non abbia già fatto, sapendo che tanti di voi, hanno letto centinaia di temi, discordanti,l’uno dall’altro sulla cultura e abitudini di questo mondo femminile, il quale noi ne siamo i primi artefici ,sulle cause che portano a vederle in una certa maniera ?

    Perchè i farangs hanno problemi con le Thailady mentre per i Thaimen la situazione è molto chiara ? Noi crediamo veramente che queste ragazze sono così, malvagie come le si vuole descrivere ? Onestamente non penso che sia così. l’Ambiente sociale ed economico in cui vivono, ne fa del loro comportamento a volte illogico seppur comprensibile e ragionevole, è inoltre abbastanza prevedibile.

    La maggior parte dei problemi sono causati dall’ignoranza. In questo trattato socio_culturale farò una mia ultima analisi, e cercherò, in tutto quello che ho assimilato in 25 anni di conoscenza della Thailandia da turista/resident, avendo avuto la fortuna di viverci per ben 6 anni, frequentando una scuola per l’apprendimento della lingua, e frequentando l’Università della Chiangmai University alla facoltà di sociologia, come studente fuoricorso.

    La vita in Thailandia è dura per la maggior parte della popolazione povera e rurale. Le prospettive di carriera che vediamo in Occidente nei paesi moderni e sviluppati in Thailandia non esistono. Quindi sappiamo benissimo , che chi arriva dalle zone di campagna come l’Issan mal sopporterà, l’idea di condurre una vita fatta di stenti e di vedersi il proprio futuro limitato in un villaggio.

    Loro si vedranno nei campi di lavoro, oppure nelle costruzioni di strade o edifici, prendendo mensilmente una paga misera e lavorando duramente in condizioni climatiche da sfinimento Anche se poi si è assistito a tanti proclami da parte della classe politica , per abbattere in un qualche modo la povertà che affligge le classi più abbienti di questo paese, ma sotto le loro false promesse , ciò non e accaduto, perchè come si era sempre risaputo, con le loro roboanti uscite ,cercavano solamente di accaparrarsi più voti possibili, ed intanto chi era in miseria, diventò ancora più misero e povero. L’unica via d’uscità per tutte queste famiglie, e avere la fortuna di avere una figlia o più, che possa provvedere al sostentamento.

    Molte ragazze possono guadagnare bei soldini per loro stessi e per le loro famiglie muovendosi verso Bangkok, o verso una delle zone turistiche più importanti della Thailandia e di intraprendere una qualsiasi attività lavorativa pur di guadagnare soldi. Parlando in modo obiettivo queste giovani ragazze fanno dei sacrifici enormi per le loro famiglie. Vivono lontano da casa, in sistemazioni squallide a volte condivise con altre persone, e molti di loro lasciano i figli ai loro genitori.

    Questo e una condizione culturale in cui loro non possono sottrarsi. I genitori contano sui loro figli per sostenerli e più successivamente nella vita che più avanti in cui questi genitori diventeranno sempre più anziani. Questo e un concetto culturale chiamato BOON_KOON . Il BOON_KOON non e altro che una forma di debito o di ringraziamento che queste ragazze hanno nei confronti dei loro genitori, per averle dato una vita, un esistenza in questo mondo, e che mai potrà essere ripagato o saldato dopo un certo periodo di tempo, No questo e un debito che per la maggiorparte di loro mai avrà fine, fin quando i loro genitori saranno in vita.

    In breve cercherò di parlare il più possibile del mondo thai femminile, e dei loro comportamenti , il quale a loro volta sono condizionati in maniera subdola dal comportamento e dal carattere dei Thaimen. Chissà quanti volte voi avete già sentito dalle Thailady che i loro uomini le trattano male, le picchiano, non si prendono cura di loro ? In effetti un fondo di verità c’è in tutto questo, ma molte di loro ci giocano sulla pietà del farang, il quale sentendosi questi racconti, ci metteranno con le spalle al muro per far_sì, che poi in una qualche maniera le consoleremo ,nelle forme più svariate, Questo di solito accade a chi non ha troppa dimestichezza ne con la Thailandia, ne con i loro modi di fare, il loro problema principale, rimane a chi raccontare tutte queste cose, le Thailady, devono riconoscere ed analizzare alla loro maniera chi potrà essere il loro futuro sponsor.

    Le Thailady, lo sanno benissimo che i loro Thaimen hanno l’abitudine di mantenere anche le loro amanti più giovani ed e per questo quando dicevo precedentemente che di fatto anche queste ragazze prendono esempio dai loro uomini,accompagnandosi anche a loro volta ad altri uomini, pur avendo un fidanzato farang. La Monogamia in Thailandia e un concetto che non ha grande valore mentre il concubinaggio sembra andare più di moda. La maggior parte delle donne Thailandesi che sono fuori dal sexbusiness sono molto conservatrici , il quale questo concetto difficilmente avrà riscontro, infatti qua bisogna parlare per forza di categorie, e di classi sociali.

    Il Thaimen di fatto, non ha una grande considerazione della donna thailandese, e la loro opinione che appunto hanno su di loro e molto bassa, al contrario del farang che hanno un grado di rispetto maggiore nei loro confronti. Quello che voglio provare a dirvi, che e quello di non fare l’errore che chi lavora nel sexbusiness sia per forza di cose, una cattiva ragazza, certo tante sono anche peggio , ma tante altre un ‘anima l’hanno, una dignità ed un loro orgoglio, bisogna capire quindi cosa li spinge ad intraprendere questa strada sbagliata Quando si parla di sex business e sempre molto difficile affrontare questo argomento, perchè difatti le discrepanze possono essere molteplici, ognuno con le proprie vedute ed analisi, sul perchè tutte queste ragazze scelgono questa opzione, la via più semplice, più remunerativa e meno impegnativa per dare supporto ai loro Cari, tante di queste ragazze possono essere si dolci ed oneste, ma e molto difficile incontrane una di queste, e tanto lo fanno anche sembrare in modo apparente, ed e per questo che il farang ci cade, non e molto difficile capire perchè allora tanti uomini si imbarcano in questi tipi di relazioni….

     

    Ciò che differenza il sexbusiness in Thailandia rispetto ad altri paesi e che ci si può innamorare entrambi a poco prezzo se la vogliamo mettere in termini economici. Ma c’è una cosa che non abbiamo osservato e che relazionandoci a queste persone, automaticamente avremmo a che fare con persone non acculturate, e con intelligenza molto limitata, questo per via degli studi che mai hanno intrapreso, ne della conoscenza che gli e stata concessa in età scolare, ed e per questo che il divario culturale,il bagaglio di esperienza andrà sempre più a far si, che le due parti avranno sempre più problemi.

    Il livello di dialogo, di conversazione, sarà sempre nei minimi termini ed esclusivamente appoggiato a quelli che sono solo il tram tram quotidiano. Le Thailandesi che lavorano nel sex business non rappresentano di certo tutta una popolazione del mondo femminile Thai . Tanti farangs pensano che le thailady, siano tutte sgualdrine, ma non e così, esistono tantissime ragazze normali, che addirittura anche se essendo maggiorenni, mai hanno avuto ancora rapporti sessuali, questo perchè esistono ragazze molto conservatrici, tante addirittura pensano che portare avanti la verginità ,renda ancora più attraente una donna ,agli occhi di un Thaimen La Thailandia del sud è la zona più moralista e conservatrice di tutto il regno, sopratutto le provincie di Pattani,Naratiwat e Yala, in queste zone le thailady,parlo di quelle tradizionali, addirittura arrivano anche vergini al matrimonio.

    La Los è piena dei contrasti e questo è uno di quelli. Ci sono tante  ragazze che fanno la ” vita ” oppure facili, che scopare per loro sarà come bersi un bicchier d’acqua, mentre invece quelle serie, le più tradizionaliste e conservatrici, mai e poi mai andranno con un farang, tranne alcune eccezioni estreme.

    Alle Thailandesi piace molto giocare con il farangs, loro sono molto curiose, ed adottano questa forma per il loro sanuk personale, infatti una cosa importantissima e che nel loro disagio ambientale, il divertimento serve per alleviare i loro problemi esistenziali, anche se sappiamo loro essendo di cultura buddista, dovrebbe pensare più all’armonia e al benessere interiore, ma che di fatto onestamente non e così, il materialismo e molto marcato in Los, e lo Status Symbol e molto importante sempre per la solita storia, e cioè, “la faccia” come vedete anche qua le contraddizioni ,sono ampie. Perchè il Farang cade in modo improprio con le donne più basse della società Thailandese?

    Come tutti voi sapete, per chi e stato in Los, sa benissimo che il nostro passatempo principale sarà esclusivamente portato a frequentare bar, massage parlours, gogò, karaoke, insomma tutte quelle attività dove di sicuro possiamo incontrare una donna senza farci troppi sbattimenti nella fase dell’approccio, ma a diversità di altri paesi,in cui il contatto con il mondo femminile diventa sempre più difficile e problematico, qua, possiamo essere sicuri, che il coinvolgimento che la Thailady farà nei nostri confronti sarà in maniera superba e meravigliosa, e non meno importante la quantità del tempo che “loro” queste ragazze possono dare a noi, infatti tanti farangs appena ne trovano una di proprio gradimento, se la tengono per giorni, per settimane, a volte anche per mesi, ed e qua che scatta quel meccanismo ,in cui affermiamo ,ma come mai il Farang lo prende di dietro ? e Così stupido ? no, la verità e un altra.

    Non riescono a capire che di fatto, non si ricordano più dove l’hanno conosciuta ,ne per quale motivo queste ragazze si sono accompagnate a noi, pensiamo che dopo un pò di tempo loro si sono innamorate di noi, della nostra avvenenza, simpatia, il nostro goodheart, ma alla fine la sintesi e che loro tuttora sanno benissimo quale sono le parti da rispettare, e cioè : tu farang ti accolli tutte le spese mie e della famiglia ed io compagna cercherò nel miglior modo possibile di farti passare i momenti belli della tua vacanza.

    La differenza sta che loro non si sono dimenticati per quale motivo sono venute con noi, mentre noi a differenza loro pensiamo che le abbiamo fatte innamorare per le qualità che ho sopracitato, infatti la fregatura di tutto sta nel tempo. Il farang come potrà sperare di avere un rapporto sentimentale fatto esclusivamente in termini economici ? Poichè questa è una vacanza, il farang pensa che sia come in tutti gli altri posti del mondo, in cui noi conosciamo una donna ,e viene con noi solo perchè le interessiamo sul serio, NO non e così perchè non dobbiamo confondere il contesto in cui si e conosciuta la suddetta persona, in quale ambiente l’abbiamo voluta noi cercare, e purtroppo mi sento di dire, che le colpe il farang le ha in parte ,in quanto preso dall’euforia, dal coinvolgimento del momento , si dimenticherà con chi a che fare.

    Il Farang che si sentirà adulato, in belle frasi d’amore,in tutti quei hello sexyman, very handsome e via discorrendo , non fa altro che amplificare il suo stato di estasi e di felicità, che in quel momento il farang stesso avrà sempre più fatica ad abbandonare, quel mondo fatto di luci, odori, donne, compagnia , e dulcis in fundus quella voglia sopratutto di essere ritornati bambini, e comportarsi come eterni Peter Pan. Pensate solo a chi sarà più facilmente condizionabile ,quando un Uomo entra dentro un bar e si vede arrivare 5/6 ragazze che incominciano a toccarlo, dirgli frasi d’amore, fargli compagnia, lui non ci metterà un attimo ad offrirci da bere, se poi la sfiga vuole che si adocchia una lady che le piace veramente ,allora il gioco e fatto.

    Pensate solo se poi per un caso, questa donna vi ha fatto passare i momenti più belli della vostra vita in una notte sfrenata di sesso, qua si entrerà in un guaio ben più grosso di noi. Non ci crederete, esistono milioni di uomini,che si sono fidanzati, che si sono sposati, avendo fatto questo passo,prima del fatidico si !! Potete allora affermare che tutta sta gente e immatura ,irresponsabile oppure possiamo anche soffermarci a dire che probabilmente ci sono stati degli eventi a cui questi uomini, avevano un loro disagio interiore, una loro forma di solitudine, oppure una delusione d’amore precedente ,in cui quello che stavano facendo attualmente era la cosa più consona e più facile per scappare da questi problemi ?

    Qua ovviamente parlo di persone vulnerabili emotivamente, persone che al loro paese , hanno sempre avuto difficoltà a relazionarsi con le loro conterranee, ed e per quello che a volte , i rapporti qua in Los, li abbiamo sempre visti idilliaci con le persone, proprio perchè ogni volta se ne è sempre fatto una paragone tra le thai e le europee. Perchè diciamo che tutto cambia in Los ? pensate solo alle persone più indesiderabili, ad un tratto appena scesi dall’aeroporto di Bkk ci si trasforma in principi azzurri.

    Le ragazze ci marciano dietro queste affermazioni, parole dolci, l’essere affettuosi, si comportano come se da sempre ci hanno aspettato, per poi con il finir col dire che brutta vita sto facendo, quanto sono povera, la famiglia, e tante altre cazzate ma plausibili, Un farang che si innamorerà di una Ladybar lo prenderà in culo già in partenza, quando si è innamorati di una persona,di fatto non la si vuole dividere con nessuno, se la ragazza in questione capirà questo farà gioco forza su questo punto importante, che può essere vitale per il proprio futuro e della sua famiglia. Da qui in avanti il mantenimento sarà obbligato, la si toglierà dal sexbusiness, e la inizierà presto una specie di calvario fatto di pretese sempre più estenuanti, di richieste sempre più grandi, e dopodichè scatterà la seconda fase…

     

    La Thailandia , e attratta da qualsiasi tipo di farang, poveri,ricchi, viaggiatori incalliti, coppie in viaggio di nozze, puttanieri , nullafacenti e pensionati. Uno dei pregi della Thailandia e che si può vivere avendo anche un basso reddito economico , quindi possiamo dire che non si necessita per forza di cose, di tanti soldi per permanere in questo posto. C’è anche da dire che in Los ci sono tanti farangs che si sono trasferiti per lavoro, gente che si può ritenere fortunata che lavorando per aziende e multinazionali importanti gli hanno dato la possibilità di un trasferimento in una paese bello come il Regno del Siam.

    Possiamo quindi dire che in Los c’è una bella varietà di stranieri, possiamo dire che i motivi al trasferimento possono essere molteplici, quale il disagio nel proprio paese d’origine, una mancanza di socializzazione ed affetto, gente che si sente una nullità, la voglia di rifarsi una vita in un paese con meno responsabilità, e meno stress, e l’evadere da tutte le magagne che vediamo giorno dopo giorno nella nostra Nazione, ed in Europa parlando in generale. Non me ne vogliate, per quello che sto per dirvi, ma la verità e questa, la Los e attratta da una alta percentuale di perdenti della società moderna occidentale, tutte persone, che non hanno ancora avuto una chiara identità economica professionale, che in quella sentimentale affettiva, queste sono persone che nei loro paesi d’origine, si sentono esclusi dalla società, gente che per fuggire dalle responsabilità si rifugia dietro le scuse più plausibili, addossando sempre la colpa al prossimo.

    Il problema sta che tutti questi personaggi, una volta che visitano la Thailandia per un paio di volte, si sentono abbagliati di tutto quello che è il Paese e la popolazione femminile locale, senza capire però, cosa realmente accade, visto che avendo poche settimane di vacanza non riescono a trarre i concetti di base per un trasferimento su quello che possono essere i pro e i contro.

    Quasi tutti pensano soltanto all’easylife, l’approcio facile con le ragazze ,il basso costo della vita, ed il sanuk quotidiano, fatto di alcool e cazzeggio, queste stesse persone pensano che in Los, aprendo un ‘attività, possono fare bancalate di soldi, praticamente scambiano la Thailandia per il nuovo Eldorado, oppure l’America. Un perdente sarà sempre un perdente a prescindere in quale posto egli andrà a vivere, qualsiasi cambiamento geografico, non farà alcuna differenza per loro, perchè purtroppo le teste non si possono cambiare, sopratutto in età adulta e formata. Le classi più disparate , e questo e’ un paradosso sono gli insegnanti stranieri che si dilettano in questo mestiere, pensate solo che un professore in Italia in Europa, sarà sempre considerato, rispettato per la sua professione, in Los invece sembra che sia il contrario(poi si lamentano del degrado culturale, quando poi i thai stessi non li incentivano nel loro mestiere).

    Poi ci sono quelli che aprono attività con poche migliaia di euro, senza aver mai fatto quel mestiere, quella professione che li può far sopravvivere conoscendo le problematiche del suddetto lavoro. Tutti questi personaggi ,avranno secondo un mio modesto parere, pochi anni di vita (in senso professionale), perchè non si rendono conto che non hanno le basi solide per andare avanti. Tante persone dopo che avevano scoperto e quindi venendoci a vivere in Los, hanno pensato subito che potesse essere la loro ancora di salvezza, un posto dove vivere felici e spensierati scopare a poco prezzo, mangiare bene sempre a poco prezzo, avere un bel clima tutto l’anno, la tolleranza che si vedono intorno a loro stessi, ed avere sempre compagnia intorno a loro.

    Ma senza però rendersi conto che : gli amici che si erano creati erano quelli del gradino più basso della società thailandese, che il lavoro non andava secondo le loro aspettative, che i soldi non bastavano mai, che chi si era relazionato ad una Hooker andava giorno dopo giorno a problemi sempre più grossi, il guaio e che hanno sperimentato tutto questo facendo i costi senza l’oste, come si dice dalle mie parti. I problemi più seri, sicuramente li avranno le persone, con scarsa personalità, gente volubile, con bassa autostima di se stesso, gente emotivamente fragile, sia nei rapporti sentimentali, che interpersonali, insomma tutte quelle persone che non sono forti ne di carattere e ne di troppo ingegno, in termini di sopravvivenza.

    Provate a riflettere ora, chi non si può permettere di relazionarsi con una donna nel proprio paese, difficilmente lo potrà fare in altri posti, e se questo dovesse accadere e solo perchè sono interessati esclusivamente al nostro portafoglio, non certo perchè vinciamo in termini di carisma e bellezza, altrimenti tanti di noi avrebbero fatto sfracelli nei loro paesi d’origine. Voi non ci crederete , ma le Thailandesi le sanno queste cose, sanno che il farang che viene in Los a vivere, e perchè ha poche possibilità nel suo paese, sa che ha poche possibilità di avere una compagna loro conterranea, loro sanno tutto di queste cose, ed e per questo che poi tante se ne approfittano ,sopratutto con quelli più deboli caratterialmente.

    Quanti di voi danno in amore più di quanto ricevono? Quanti di voi hanno mai inconsciamente pensato di desiderare di essere amati da una Thailady tanto quanto voi abbiate mai fatto?

    Io li ho chiamati i “3 GRANDI MISTERI” ———————————————-

    1-Perchè le thailady non vogliono ammettere di sbagliare?

    2-Perchè detestano vedere noi farangs in preda alle emozioni?

    3-Perchè sembra che abbiano meno interesse di noi per quanto riguarda ciò che e amore e sentimenti?

    MISTERO n.1 —————
    Le thailady detestano ammettere davanti al proprio compagno farang di essere in errore, non sopportano sentirsi dire che hanno torto,e non tollerano neppure il sospetto di essersi sbagliate o ancor di più se le cogliamo in castagna in una qualche loro bugia. E più di ogni altra cosa non sopportano che noi ne veniamo a conoscenza dei loro errori.

    La parte più insidiosa e che la thailady intravede nel compagno farang il giudice accusatore,mentre non e affatto così!! La maggiorparte delle Thailady fraintendono,suggerimenti,consigli e proposte da parte del farang, scambiandoli per attacchi e critiche.

    Quando il farang offre alla propria Thailady un suggerimento o un informazione che ritiene possa essere utile e di aiuto, lei non recepisce bene il messaggio,lei non sente effettivamente ciò che noi in quel momento diciamo,fanno quasi sempre di testa loro. Il loro senso di appartenenza e orgoglio Thailandese ,rende molto difficile dire “mi dispiace” poichè vale a riconoscere di aver sbagliato e di non valere. E dal momento che le thailadies credono di dover sempre sapere ciò che fanno,essi interpretano proposte e consigli come un indicazione di incapacità e quindi indegne di fiducia.

    Soluzioni per il mistero n.1 ——————————-
    Bisogna evitare un linguaggio che possa far sentire in torto una thailady,come? Non critichiamo mai, non condanniamo, non insultiamo, e non cerchiamo di esprimere giudizi forti sul loro carattere o sulle loro capacità Diciamogli ciò che noi proviamo, non ci dobbiamo far indurre troppo dalla loro aria di sicurezza ,le Thailadies cercano comunque il loro padre che mai hanno avuto.

    MISTERO n.2 —————-
    Le Thailadies sono educate sin da piccole a sentirsi responsabili del fatto di dover sempre sistemare le cose,essendo la Thailandia una Nazione improntata sul Matriarcalismo viene automaticamente forgiato questo carattere in maniera molto vistosa ed autoritaria, nelle famiglie thai. Queste ragazze diventate subito Donne hanno nel loro inconscio questa convinzione:

    “Per essere una vera donna dovrò riuscire a far meglio di altri e ad avere cura della mia famiglia come mia madre ha fatto fino adesso”.

    In tanti anni di Thailandia durante i miei studi e conoscenze teoriche basate sul confronto diretto dei vari comportamenti del popolo femminile thailandese, sono arrivato ad una constatazione,e cioè che la thailady si sente molto a disagio nei confronti della nostra vulnerabilità emotiva, nello stress che quest’onda di emozioni provoca. Convengo molto che una gran parte di questa tesi derivi proprio da questo.

    Quando le Thailadies vedono soffrire o turbati noi farangs, loro scambiano spesso l’emotività con l’isterismo, pensano che stiamo peggio di quanto in realtà non è, si spaventano all’idea che non siamo più in grado di riprenderci. Ma la parte più insidiosa e che le Thailadies non interpretano le parole come facciamo noi farangs, loro prendono tutto alla lettera ciò che diciamo.

    MISTERO n.3 —————
    Potreste fare vostra una di queste affermazioni?? Questa e una fase molto delicata da parte loro,cercano di amare un poco alla volta, non farsi coinvolgere troppo emotivamente significa avere una qualche chance in più nell’arrivare ai loro obiettivi prefissati “Il business passivo”.

    Il Business Passivo altro non è,quanto io più avrò….tanto io darò…. arrivare a tal punto di non confondere l’amore con il business, comporta alle thailadies una certa maestria in alcuni falsi comportamenti sociali con l’altro sesso (farang). D’altro canto come potrebbero comportarsi diversamente fino a quando non hanno la certezza di avere in mano la situazione con noi? Non dico che per loro sia una recita, ma valutano molto bene e attentamente cosa vorrebbe dire aprirsi a noi senza ricevere una qualche garanzia in cambio.

    Attenzione a non confondere i rapporti sessuali con l’amare una persona, due cose distinte nel mondo orientale. BUSINESS IS BUSINESS Come sapere allora se ci amano quanto noi amiamo loro sul serio?? Una bella domanda da 50 milioni di bht!! Onestamente non riesco a trovare una risposta VALIDA a questo quesito,mi divulgherei in teorie ben più ampie.

    E il farang che di solito da l’input iniziale, cioè promettendo alla thailady il ritorno in LOS per dividere di nuovo i momenti passati in precedenza. Sapere che una persona viene da molto lontano solo per vederci e dedicare il proprio tempo all’altro, significa che sicuramente possiamo essere una parte importante da parte della persona che si presta a questo “sacrificio d’amore” La teoria delle Thailady si basa sul SII HONG HUA JAI letteralmente tradotto significa le “quattro stanze dei miei cuori”.

    Al primo posto mettono la loro famiglia d’appartenenza
    Al secondo posto mettono i loro fratelli e sorelle
    Al terzo posto mettono loro stesse
    Al quarto posto veniamo noi!!
     


    Zest ha scritto anche:



      • DeeJay
      • DeeJay

      • 3 maggio 2014 at 7:13

      Ottimizzo in toto caro cheffone :dreaming

         1 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 3 maggio 2014 at 7:21

      Cit.”Al primo posto mettono la loro famiglia d’appartenenza
      Al secondo posto mettono i loro fratelli e sorelle
      Al terzo posto mettono loro stesse
      Al quarto posto veniamo noi!!”

      …..caro Gerry,d’accordissimo! Ma dimentichi un altra cosa importantissima per i Thai:…il CIBO…. a che posto lo metteresti?
      Sempre un caro saluto.

         1 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 3 maggio 2014 at 8:25

      In fin dei conti tutto il mondo e’ paese. Bello, complimenti al solito Cheffone @Zest …belli alcuni punti, chiaramente dove dici che sarebbe meglio chiedersi ” tu cosa stai cercando e se non hai insoddisfazioni personali…” prima di pretendere di capire la Thailady ( o altre…).
      E cmq…ultimamente con queste full immersion nella ZestThai, mi sto’ lentamente depilando naturalmente, mi stanno venendo gli occhi a mandorla, e cerco sempre piu’ risto Thai-fusion…Bah !!! :)) :ohplease :))
      :doubleup

         1 Mi Piace


      • obroni
      • obroni

      • 3 maggio 2014 at 9:40

      Cheffone @Zest grazie :D
      Credo che convenga iniziare a mettere alla fine degli articoli che pubblichiamo la dicitura “Riproduzione Riservata” che ne dite?

         1 Mi Piace


      • Bombolo
      • Bombolo

      • 3 maggio 2014 at 9:48

      Grazie Zest, purtroppo devo ammettere che hai ragione, ho riconosciuto in quello che dici molti, troppi tratti della mia fidansatina di Bangkok, permalosa e volubile in modo esasperante. L’unico consiglio sensato che mi sono sentito di darle è di migliorare molto il suo inglese, almeno riuscirò a capire un po di più dei suoi discorsi, di cui adesso colgo circa il 20 % :-) Nella mia ingenuità, o buonafede, migliorare la comprensione reciproca,almeno a livello di linguaggio, potrebbe essere la chiave per costruire qualcosa di più elevato del mero scambio materiale comfort italiano-affetto thai

         1 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 3 maggio 2014 at 15:04

      (Riproduzione Riservata) del [Forum Riservato] :ar

         1 Mi Piace


      • LoZio
      • LoZio

      • 3 maggio 2014 at 15:22

      purtroppo è la realtà thai… ti quoto in toto chef!

         1 Mi Piace


      • oasiall

      • 3 maggio 2014 at 15:47

      Complimenti @Zest questo tuo trattato sociologico mi ha fatto capire molte cose

         1 Mi Piace


      • Zest
      • Zest

      • 4 maggio 2014 at 9:38

      l’Importante che non vi annoiate con le mie elucubrazioni thai :)) :D :-?

      Un abbraccio a tutti Compadri :ar

         1 Mi Piace


      • onegold
      • onegold

      • 5 maggio 2014 at 10:34

      Bello spunto, un aiuto in più a desistere per gli innaMMorati! :ar

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 6 maggio 2014 at 12:43

      Pheīyng thī la khả : Kheārph !!! :youdaman :youdaman :youdaman :clap :clap :clap

         1 Mi Piace



    Post a Comment!