• Modena , terra del mutòr e della gnocca di Tarcisio Pupone….

    Piccolo resoconto di una tranquilla notte di bagordi nella provincia itagliana e più precisamente nel modenese.

    La settimana scorsa, tornando verso casa dal Norde  :mrgreen: faccio tappa a Maranello per salutare alcuni amici.

    Aperitivo in città , cena a Carpi da imbucati clamorosi (ospiti di Ducati che festeggiava l’apertura del locale concessionario) dove il tasso alcolemico comincia a farsi rilevante  ed un nome echeggia nella piazza deserta di Carpi…”Tarcisio….Tarcisio…”

    Avevo più volte sentito parlare di questo locale gestito da tale Tarcisio, dove i miei amici modenesi sono di casa e dove spesso altri amici romani si soffermano per sollazzo. “Ale…ah tel dìg…ca te veng un cancher se numme porti da Tarcisio!!!” gli faccio io in un misto di modenese/romanaccio  arricchito dal biascicare tipico dell’ubriaco. E lui “to ti de…soccia se ti ci porto”…

    In macchina sono in dormiveglia , più dormi che veglia, ma mi rendo comunque conto che  il tragitto è breve da Carpi, circa 10km di stradine di campagna strettissime. Arriviamo dinanzi ad un casale molto grande, nel mezzo del nulla. A giro d’orizzonte non si scorge nè la costa , ne altri vascelli.

    Scendiamo ed entriamo nel giardino della villa , ormai chiuso anche se è solo metà settembre; in cima alle scale sento del vociare deciso, quasi una litigata e penso “apposto…” . Salendo le scale incrociamo un tipo orsuto , puzzolente e decisamente mooolto più mbriaco di noi. Sulla porta ci riceve TARCISIO in persona…personaggio simpaticissimo, affabile ed alla mano. Ovvio che presentato da un suo cliente con tanto di tessera PLATINUM EXTRA GOLD JEWEL sia tutto più semplice.

    Entriamo , siamo una bella comitiva (8 persone , delle quali io ne conosco solo una , il “resident”) e veniamo subito accolti da un parco di circa 15 gnocchette di livello a dire il vero non eccelso, ma simpatiche, casiniste e soprattutto desiderose del nostro amore :lol:

    Il mio amico Ale è conosciutissimo e conteso da tutte le fanciulle. Gli altri membri del gruppo pare non vedano una figa da 50 anni…tempo che vado al bar a prendere una birra giusto per placare la sete e prendere confidenza col posto e sono spariti tutti!!!

    Vabbè…siamo in un night club , o stripbar come ce ne sono molti in Italia , però qua tutti gli amici che ci sono stati asseriscono che si timbra.

    Il locale è abbastanza ampio, molti divanetti, palco per la lapdance , bar non fornitissimo…insomma 6 risicato per la struttura. Mentre mi scolo la biretta vengo avvicinato da una draculina un pò bruttina che si offre di spiegarmi “come funziona” , mentre beviamo qualcosa…. 8-O . Le dico guarda tesoro, non ti offendere, ma l’ultima volta che ho pagato da bere a na mignotta tu probabilmente non camminavi ancora!

    Si, le girls qua cercano di scroccare le consumazioni e questo non mi piace. Mi avvicino a Tarcisio e mi faccio spiegare da lui “come funziona”. Scegli la ragazza e vai a farci un privè da 15 minuti per 100€. Quello che riesci a fare in quel quartino, buon per te.

    Nel frattempo la comitiva torna in sala alla spicciolata, alcuni scappano via come ladri…io mi metto a parlare con una domenicana carina e molto simpatica. Dopo 10 minuti di social time (no drinks…) decido che è ora di privè. Che sono dei piccoli stanzini con pareti di legno , aperti sopra, che permettono di sentire tutte le porcate che fa il tuo vicino…vabbè, siamo in ItaGlia. Accontentiamoci.

    Prestazione positiva , BJ scoperto e finale felice alla ndo cojo cojo , ma 15 minuti sono proprio pochi! Ho dovuto molto concentrarmi per finire in tempo!

    Saluto la  mia amichetta (mary mi pare) e mi sparo un bel gin tonic mentre chiacchiero con Tarcisio, scoprendo che siamo praticamente compaesani…

    Siccome è tardi e sono devastato decido di non fare una seconda sessione anche perchè non vedo girls che mi ispirino….vado alla cassa e pago 10 euro per una birra ed un gin tonic, quando in teoria ogni drink costerebbe 15, ma diciamo che il forfait è tipico della casa. Non vi rapinano insomma.Anche perchè l’ingresso non si paga.

    Certo è impossibile non fare un raffronto con gli FKK o i PUFF germanici, anche se tale confronto è ovviamente impietoso. Certo però che per chi si trova in zona è un’ottima alternativa al desolante e deprimente pay stradale o alle sole sempre in agguato delle professioniste d’appartamento

    A proposito…www.playtimelapdance.it per avere tutte le coordinate del posto

    Ciao Belli!


    Xaus ha scritto anche:



      • whitestyle
      • whitestyle

      • 30 settembre 2012 at 11:28

      Bel racconto con spunti interessanti:)
      Non sono un’esperta di questi luoghi.. certo che 15′ 100 euro mi sembra una bella sfida contro il tempo:D
      Buona domenica:)

         1 Mi Piace



    • ….heheheheh….beh, non si può certo dire che il buon Tarcisio non se le faccia pagare le sue pantegane, eh? :punch

         1 Mi Piace


      • loup_garou
      • loup_garou

      • 30 settembre 2012 at 21:36

      :)) :)) :)) ….. :-(
      adesso capite perchè gli italiani alla canna del gas espatriano pur di andare a mignotte??? Finchè ci staranno i Tarcisio Pupone a far pagare 100 euri 15 min esisteranno le orde di italiani allupati in giro per il mondo :))

         3 Mi Piace



      • …ettecredo, cazzo! 100 dobloni per un quarto d’ora! Una bella pantegana draculina la settimana scorsa mi ha chiesto 100 euro per un’ora, in Transilvania…le ho detto di spararsi.
        Cento euro per un quarto d’ora con una pantegana, sono più contento di farmi una sega in memoria di tempi andati, con il cazzo in una mano ed il biglietto verde nell’altra mentre sussurro totally worth it! con le lacrime agli occhi.
        :dreaming

           1 Mi Piace


      • DeeJay
      • DeeJay

      • 1 ottobre 2012 at 11:26

      Bella lì… e ancora sto a chiedermi perche preferisco il ticino…

         0 Mi Piace


      • EvaristoBecca

      • 1 ottobre 2012 at 16:12

      Beh ¨mi pare gia un miracolo che si sia riusciti a trovare un ciulodromo in Italy.. certo 100 € per 15 min fanno la bellezza di 6,6 €/m (1 big mac menu per minuto). Direi che potrebbero far chiudere il locale piu per usura che per altro..

         0 Mi Piace


      • Leon
      • Leon

      • 3 ottobre 2012 at 18:40

      Ci lamentiamo di come sono le italiote?????????? :hairpull
      E gli italioti che pagano 100 euri per annusare un po di pilu per un quarto d’ora come andrebbero definiti???????????? :skull
      Fanno bene le itaiote a comportarsi come fanno.
      W le donne straniere e anche gli uomini stranieri.
      Povera italia……………. :clap

         0 Mi Piace


      • fedebologna

      • 8 ottobre 2012 at 22:15

      Tarcisio ha capito…..come fare il money….

         0 Mi Piace


      • Conte di Cesa
      • Conte di Cesa

      • 4 dicembre 2012 at 14:04

      Si parte ora da Modena , ma non s e fatto in tempo a testare il locale , perché completamente assorbiti da dulce compagnia tra restaurants and hotel . All prox mission in zona

         0 Mi Piace



    Post a Comment!

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.