• dionisio
      • dionisio

      • 8 marzo 2015 at 2:02

      Romanticismo su P.V.
      ..
      E ricordate donne ….. l 8 marzo e’la ricorrenza di una tragedia …….. non la sagra della ZoccCola …..

         3 Mi Piace



    • Embè…fammici ficcare solo la punta, okay… :bz
      E tanti auguri a chi ha poi imparato a proprie spese che, come si suole dire; “il cazzo non ha le spalle” :bz :rotfl :dreaming :doubleup
      …e tutto il resto è storia, sSiore e sSiori. :ar

         3 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 8 marzo 2015 at 5:36

      dionisio:
      Romanticismo su P.V.
      ..
      E ricordate donne ….. l 8 marzo e’la ricorrenza di una tragedia …….. non la sagra della ZoccCola …..

      :clap :clap :clap

         2 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 8 marzo 2015 at 5:40

      LittleTruths:
      Embè…fammici ficcare solo la punta, okay…
      E tanti auguri a chi ha poi imparato a proprie spese che, come si suole dire; “il cazzo non ha le spalle”
      …e tutto il resto è storia, sSiore e sSiori.

      :rotfl :rotfl :rotfl :bz :heyhey

         1 Mi Piace


      • Stenka
      • Stenka

      • 8 marzo 2015 at 10:49

      Oggi è la festa delle donne. Auguri donna! Ma negli auguri vorrei ricordarti il deforestamento di queste povere mimose che ogni anno assume le proporzioni di una catastrofe ambientale. In più, a pensarla da maschio a cui piacciono le donne, la mimosa non è precisamente il fiore che ti rappresenta meglio (infatti ha l’inflorescenza a palle) e neppure il profumo è dei migliori. Anzi, per dirla tutta, a me questa mimosa, ed anche la festa che l’accompagna, sembra una gran presa per i fondelli, soprattutto se penso che questa è una festa che dovrebbe rappresentare la fine della donna oggetto. Infatti, ogni giorno, per vendere qualche copia in più di Panorama o dell’Espresso in copertina ci mettono una bella “mimosa” nuda. Eh già, perché la donna nuda ha personalità, ha intelligenza. La stessa personalità ed intelligenza che ci sottolineano quando vi fanno vedere alla TV come siete brave a scegliere i detersivi che fanno miracoli con le camicie dei vostri partners, shampoo ad effetto Lady Godiva ed abbordaggio di calciatori e principi azzurri. E meno male che nel frattempo è arrivata la liberazione della condizione femminile. Liberazione che si è subito sostanziata nel comportarsi non come i maschi (che già non sarebbe un granchè) ma come i maschi peggiori. Così (ma solo oggi eh! non ci allarghiamo) se vedi uno “bono” che cammina per la strada gli puoi anche fischiare (ma solo se sei con un gruppo di amiche) quando passi con la macchina (naturalmente un modello da donna, quest’ultima). Oppure puoi andare a cena con le tue amiche in ristoranti e pizzerie tutte piene di donne liberate come te. In alcuni fanno anche lo striptease dei maschi, come a sottolineare, magari divertendoti (e qualche milione di donne ci si diverte davvero) che con un po’ di pisello vi si fa comunque contente “ab immemorabili”. Beate voi!
      E a noi maschi, che il pisello lo abbiamo tutto l’anno (e, vivace o sonnecchiante che sia, vi assicuro che ha un peso), esclusi biologicamente dal pannolone “control-odor” con o senza ali, ampio da cotonella o filiforme da tanga, vedendo alcune di voi allegramente immerse in questa festa che dura solo un giorno, e neanche tutto, non senza una certa acredine verrà da pensare: Rendeteci la costola!

         5 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 8 marzo 2015 at 12:31

      Eehhh si, Ottimizziamo ™ tutto. Tanti auguri, un bacio ai pupi…e tante caVe cose !!! :)) :doubleup :)) Evviva le Tonne quelle con le Conne !!! :rotfl :dreaming :rotfl

         3 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 8 marzo 2015 at 18:35

      AMMMMMAZZZA a regà,le avete uccise ste donne.L’ultimo bel ricordo dell’8 marzo risale a nove anni fa,uscivo dalla disco Malibu sita in Pietra ligure,erano circa le 4 del mattino ed io insieme ad altre tre Tonne sulla spiaggia facevo da giudice,con leggera palpata nonché bella strizzata giudicavo chi aveva le tette che più si addicevano ai canoni maschili.Che bei ricordi……….e che trombata…..Viva la festa dell’otto marzo e tutte le Tonne che escono per farsi trombare.

         2 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 8 marzo 2015 at 20:41

      “8 marzo e’la ricorrenza di una tragedia …….. non la sagra della ZoccCola …..”
      dice bene lei messer @dionisio ma ho l’impressione che nei giorni che corrono sia piú in voga celebrare “la sagra della zoccola” che una tragedia di gente che muore lavorando.
      Quindi magari, cambiandole data per rispetto a quelle martiri, io la “sagra della zoccola” la celebrerei comunque :
      ne ravviso alcune rimebranze delle delle baccanti ( le baccanali si celebravano a proprio a metá marzo ) , antichi riti dionisiaci della piú arcaica religiositá classica

         2 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 8 marzo 2015 at 20:43

      Comunque sono n’altra volta in procinto di entrare in una urgenza notturna: un paio d’anni fa un altro 8 marzo che ero di turno una quarantenne brasiliana ( non molto avvenente, no..) in preda ai fumi dell’alcool cercó di sedurmi…speriamo bbene per stanotte.

         4 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 9 marzo 2015 at 11:45

      8 Marzo: intestino pigro.
      Da due giorni non evacuava, e il suo spirito ne era appesantito.
      Aveva provato con diverse letture: Corriere della Sera, Dostoevsky, rivista “Nautica”, con sedute molto lunghe e lasciando quasi indelebili segni coi gomiti sulle cosce, ma niente.
      Quella mattina provo’ a tracannare quasi un litro di acqua gelata a digiuno, e a fare un po’ di ginnastica all’aperto. Ancora niente.
      Ma nel pomeriggio la svolta: attirato dalle foto di procaci giovanotte in copertina si porto’ al cesso una rivista femminile. E tra separazioni, riconciliazioni, tradimenti e inchieste se siano meglio le 50 sfumature di grigio o i 100 colpi di spazzola LA LIBERAZIONE.
      Buon 8 di Marzo a tutti

         2 Mi Piace



    • :rotfl :)) :ohplease :dreaming :doubleup
      Per i casi più drammatici di stitichezza consiglio Cosmopolitan. Utilizzare con estrema parsimonia e cautela, meglio se sotto diretto controllo di personale specializzato, e tenere fuori dalla portata dei bambini.
      Leggere attentamente il capitolo delle controindicazioni.

         3 Mi Piace



    • Auguri a tutte voi birichine mie, scusate per il ritardo, mi chiamano epicuro 8 marzo perchè sono la festa della donna ;;)

         0 Mi Piace



    • :dreaming

         0 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 8 marzo 2016 at 15:10

      …AUGUVI A TUTTI… :bz AI BELLI & AI BVUTTI… :bz :bz :bz

         1 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 10 marzo 2016 at 12:47

      Credevo che fossero tornati @stenka (da tempo disperso) @epicuro e @aurelius. Poi ho visto che era il post dell’anno scorso…mannaggia!
      Quest’anno in Uzbekistan hanno fatto addirittura il ponte: vacanze pubbliche lunedi’ e martedi’.Un delirio di auguri, fiori, feste, concerti, regali. Ma andate a cagher!

         1 Mi Piace



    Post a Comment!