• epicuro
    • Epicuro

      school
    • 9 gennaio 2013 in Donne

    A Mare a Mezzanotte

    “SIIIII, Katia, e quando te la fai?” è stato il commento di tre amici alla gelateria, dopo che ho manifestato l’intenzione di conoscere biblicamente la splendida fanciulla in questione. “E’ la più stronza di Lecce, guarda solo i soldi, è supersnob, a Gianni (come il capitano) lo ha costretto a farsi un prestito per soddisfare i suoi capricci, e poi c’era anche lei ieri sera alla festa quando hai fatto il ruttone al microfono”

    Beh, solitamente le snob mi fanno incazzare, ma per me era diventata una sfida, poi la vigilia poteva non aver udito il mostro che si scatenava al mio interno grazie al baccano, quindi valeva la pena di tentare. In fondo a Lecce ci vado solo d’estate, lei non sa nulla di me.

    Ci scherzo un poco grazie ad un’amica, e scatta l’invito a cena. Conosco un posto stupendo e nascostissimo, si chiama Marina di Acquaviva, dove la pizza è una cacata ma trovi tre tavoli deliziosi su un balconcino che dà sulla splendida baietta. Le portavo tutte li’.

    Preparazione ovvia con falso rolex da 5 euro, abito bianco alla DonJonson, Stratus cabriolet (pagata a Milano 6500 euro) immensa e con interni in pelle, musica di Barry White, profumo (campioncino) di hugo boss.

    Quando scende mi illumino d’immenso, abbronzatissima bionda, occhi quasi grigi, anche lei in bianco per lo stesso motivo, dar risalto all’abbronzatura. Nei 40 km di strada faccio sfoggio della mia cultura, mi ero preparato psicologicamente a sparare mille puttanate perchè lei mi credesse ricco, ma non c’è stato bisogno, in macchina, solo che da profesore del cazzo ero diventato direttore del dipartimento di italianistica e stavo per aprire una mega società di traduzioni.

    Una volta sul posto, ha iniziato a parlarmi di lei, di come Gianni la portava a Vienna all’Imperial (sapeva far felice una donna), di come Gianni la portava a Luxor ed a Cortina nei migliori alberghi, vi risparmio la tortura ma vi assicuro che dopo dieci minuti, prima che arrivasse l’antipasto ai frutti di mare, i miei coglioni assumevano dimensioni mongolfieristiche. Mi veniva quasi da piangere, credetemi, soffrivo, non la chiudeva mai, sul posto aveva detto”carino, un po’ piccolo”, insomma mi sono proiettato in un’altra dimensione ed ho fatto astrazione di tutto quello che diceva, cioè niente.

    Ho adottato la tattica del finto sorriso, quando rideva ridevo, se era seria lo ero anch’io, finchè non mi ha fatto una domanda senza che me ne accorgessi e allora ad alta voce “A che stai pensando?” l’ovvia risposta fu “scusami, mi sono perso nei tuoi occhi”Subito dopo i frutti di mare, pizza panna e crudo, era la meno peggio, lei pesce spada surgelato”.

    Bevo per dimenticare anche il vino era una cacata e a fine pasto come sempre proposta di amaro, lei limoncello, io due lucani. Ora volevo trombarla ancora di più, ma con cattiveria, lo ritenevo il giusto compenso allo spaccamento di coglioni, pero’ mi sembrava dura, finchè non si addolcisce ed io inizio a sparare minchiate degne di Pinocchio, avevo un atollo sulle Maldive,  a Venezia dormivo solo al Danieli, insomma tante, e non essendo abituato ero concentratissimo a non contraddirmi, ma con l’alcool non è facile.

    Mano sulla sua, sguardino malizioso, e propongo il classico bagno di mezzanotte, rifiuto netto (non ho il costume) e mentre cerco di convincerla (mia cugina ne ha lasciato uno nel cofano), causa frutti di mare o panna scaduta o misture di vino bianco e di amari, mi viene un attacco di Merda (maiuscolo) irrefrenabile, sudori freddi, le dico “ora torno” e scappo, un bagno guasto e l’altro fila, un incubo insomma, stringo i denti e le chiappe, saltello, poi corro la scalinata (di cui postero’ la foto), cado sugli scogli, tolgo tutto e mi butto a mare, giuro un secondo di più e mi sarei cacato addosso, acqua fredda ma l’alcool aiuta in certi momenti. Rimango in acqua perchè ero nudo e c’erano due coppiette, finchè non arriva Katia e mi dice che devo pagare il conto e che il proprietario mi cercava.

    Le dico di aiutarmi a uscire perchè non riuscivo da solo, non appena mi tende la mano la strattono e la butto dentro, si incazza ma non poteva fare niente, era brilla pure lei, la bacio fortissimo alla Bogart ed iniziamo. No, no, no, sisiiii, cazzo, quella fica di legno era diventata meravigliosa, era impazzita, mi tirava i capelli, era tutto un gemito, brividi di freddo misti a passione soprannaturale, non la immaginavo cosi’. Megatrombata, non venivo mai tra freddo e alcool, alla fine la frase tipica “sei una merda, mi hai quasi violentata, non l’ho mai fatto la sera stessa”, e li’ era il concorso di bugie, ha voluto essere rassicurata che non le fosse entrata nemmeno una goccia (e dici che sono coglione), bravissima alla fine.

    Mentre tornavamo, le ho detto che era meravigliosa, lei pur contentissima insisteva col “non lo dire a nessuno”, e cosi’ ho fatto, tranne ai miei amici che avevano dubitato del saggio Epicuro.


    Epicuro ha scritto anche:



      • Conte di Cesa
      • Conte di Cesa

      • 9 gennaio 2013 at 16:10

      …….questa c’è la si legge con calma più tardi

         0 Mi Piace



    • hheehhehe…un’altro Classico! :D
      “Sei una merda, mi hai quasi violentato!”…ed era il minimo che potevi fare dopo esserti sorbito il martellamento di coglioni di stare ad ascoltare tutte le boiate e fantasie di grandeur della sciacquetta.
      Onore a te. Queste tipe quì sono proprio quelle che meno sopporto…
      :youdaman

         0 Mi Piace


      • johnGT
      • johnGT

      • 9 gennaio 2013 at 21:00

      “non l’ho mai fatto la sera stessa” & insisteva col “non lo dire a nessuno” l’ho sentito così tante volte che ormai è la prassi per me…sono fatte con lo stampino queste maledette oche.Grande Epicuro,in fondo non hai fatto altro che cantargli la canzone che voleva ascoltare :ar :ar

         0 Mi Piace


      • Conte di Cesa
      • Conte di Cesa

      • 10 gennaio 2013 at 2:33

      Cappello , messer Epicureus !

         0 Mi Piace



    • Grazie colleghi, come dice giustamente il pirata John in fin dei conti voleva solo questo, poi subentra quell’orribile misto di ipocrisia e di paranoia che distrugge la celestialità di similtrombata. Grande Conte, sempre onoratissimo del Suo apprezzamento :-)

         1 Mi Piace



    • :dreaming :dreaming :dreaming

         0 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 12 ottobre 2014 at 16:40

      Ragazzi …..sto’uscendo pazzo ……o meglio mi state facendo uscire pazzo …
      Mi ricordo il 3d ….. ricordo anche la foto postata da @epicuro …. una piccola insenatura dove si accede con una piccola scala bianca …. ricordo di averlo commentato ……….. e poi …nulla ..non c’e’ traccia di un mio intervento …..
      Sto’ad uscire pazzo ……. capisco uno … ma qua mi sembra che per tutti i vecchi 3d …. e’ la stessa cosa.
      Caxxo mi sono fumato ….???

         0 Mi Piace



    • Boh CaVo @dionisio sai che il dubbio mi sta venendo anche a me a questo punto?
      Vedo un sacco di vecchi thread con davvero troppo pochi commenti… :Boh

         0 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 12 ottobre 2014 at 17:25

      Sara’che ci stiamo rincoglionendo in due ….???? :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl
      Io ricordo anche la foto …….
      Mi sembra strano che non ho commentato …..
      E poi il 3d ricordo sicuro di averlo letto ….
      Mha’ ?????

         1 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 12 ottobre 2014 at 17:49

      Con ste Katie qua io non ci ho mai avuto la minima pazienza peró siccome la figa purtroppo mi piace usavo e tuttora se mi capita non disdegno, la cara vecchia seduzione passiva:
      non faccio niente, le tratto come se avessero il cazzo, mi dimostro brutalmente insensibile al loro fascino: tipo fingo di accorgermi che sono arrivate e le vado a salutare quando sono lá da mezz’ora, anzi spesso vengono prima loro e allora faccio pure il numero che mi son dimenticato il loro nome… :Boh …”scusa ma…”
      Per recuperare un poco mi fingo costernato e faccio un po’ il simpatico ma sempre rigorosamente senza mostrarle il minimo interesse anzi, se si presenta l’occasione manifesto interesse per un altra tipa qualunque :
      ” Chi é quella lí..é amica tua?” posso chiederle…
      Questa tecnica, sia detto, ha funzionato solo un paio di volte.
      Ma é estremamente economica…non devi sprecare il fiato a raccontare cazzate, ne devi ascoltarne ( al massimo ti propinano il pianto di quanto siano infelici e circondate da gente falsa… :ouch )
      In ogni caso per lo meno da un piccolo schiaffo alla boria che queste troie da quattro soldi coltivano forti della manifesta ammirazione dei piú.
      Certo che aver la pronteSsa di riflessi di trascinarla in acqua dopo aver fatto una scarica di diarrea…..mi inchino al suo genio, mastro @epicuro.. :youdaman :youdaman :youdaman :rotfl :rotfl :rotfl

         2 Mi Piace



    • Ho trovato due foto a caso, quella di notte rende benissimo l’idea e l’altra mostra la scalinata che anch’io ricordavo in foto, non fa niente raga
      Spesso la sua tecnica, adottata da un mio amico, paga caro @Atileong, io comunque cerco sempre di farle ridere ed anche se fingo indifferenza mi si vede l’erezione attraverso gli occhi >:-(

         2 Mi Piace



    • Foto B

         2 Mi Piace



    • Pazzesca l’immagine postata dal capitano :clap :clap :clap stessi capelli stesso vestito :youdaman

         1 Mi Piace



    • :-? :-/ …ma perché c’era un’altra foto prima?
      Il nostro Epicuro bello ancora oggi non le mette le foto ai suoi thread, mi pare strano che ne avesse caricata una due anni addietro… :Boh
      Comunque oh, io mi sto rincoglionando si! :skull

         0 Mi Piace



    • :)) Non ti stai rincoglionendo, le mie sono aggiunte sempre dopo caro Little, e devo dire sempre azzeccate ;;) Si trattava di una foto aggiunta dopo, non di copertina, ma chi se ne fotte, tanto se ne trovano a migliaia.

         0 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 12 ottobre 2014 at 23:46

      Le foto sono quelle … Ok .. ci stiamo rincoglionendo tutti…. :quakquak
      Deve essere un concausa della FdD ….
      Che dice il macellaio di bordo …l’esimio doctor @atileong …… dobbiamo continuare con la cura di zucchine falliche oppure e’il caso di smetterla ….?? :ohplease :ohplease

         0 Mi Piace


      • Uccello Padulo
      • Uccello Padulo

      • 13 ottobre 2014 at 1:10

      Esimio @epicuro (od @epicureo… ma comm’ cazz è che t’ chiàm compà?!..) immagGino quanto sia potuto essere eccitante e goduriosa la ben narrata “Violentata Potemkin” nel calmo delle acque della caletta, circondati altresì da discreti stormi di cefali felici&banchettanti grazie alla tua precedente e generosa emissione di “pastura” 100% biologico-marinara :rotfl :rotfl …infatti, non oso minimamente immagGinare quale effetto faccia copulare immersi in un mare di merda :)) dopo tante sciccherie recitate ad arte, ma sai com’è… benchè al fato io ci creda poco, in questo caso pare proprio che la vita in qualche modo abbia voluto beffare nella maniera più ecclatante la signorina fiGa di legno immergendo la sua altezzosità (se così si può dire) nella cacca fino al collo :)) :rotfl
      Comunque i miei più sentiti complimenti per la narrazione sono d’obbligo; infatti mi sono talmente divertito a leggere che a momenti facevo la fine del compare @piranha pisciando nel piGgiama… ma non nel sonno, bensì dalle GraSse risate :rotfl ;-)

         2 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 13 ottobre 2014 at 7:48

      Compare@dionisio,non è colpa tua,ma bensi mia.Nell’ultima confezione di zucchine che ti ho spedito mi sono dimenticato di scriverti di usarle a dosi piccole,in quanto questa nuova coltivazione ideata da me e @drgodoro,mio socio,sitrova a contatto con i papaveri,e quindi la concentrazione di oppio è doppia,credo che abbiano avuto lo stesso effetto su tutti,capeTano compreso. :rotfl :rotfl

         1 Mi Piace


      • onegold
      • onegold

      • 13 ottobre 2014 at 14:33

      Illustrissimo, che dire, altra perla da incorniciare :dreaming
      …ottimizzo il discorso Merda (maiuscola) senza tuffo ma successo anche a me.. PAURA E DELIRIO :ar

         1 Mi Piace


      • magic_mirror
      • magic_mirror

      • 13 ottobre 2014 at 14:55

      Bella Maestro…queste si che sono vere PERLE da tramandare alle generazioni future.
      Ci mancava solo che per il freddo scappasse la diarrea anche alla tua bella compagna di serata….sarebbe stata la scopata più di Merda della tua vita! :rotfl

         1 Mi Piace



    • Abbiamo scoperto il colpevole compare @dionisio: le zucchine oppiacee del @piranha, il vero paradiso artificiale del XXI secolo :))
      Caro @uccello padulo che vola nel culo, epicuro, come il mio illustre antenato. Ricordo un notevole movimento di cefali gioiosi intorno alla merda, o immagino fossero tali perchè sono gli unici pesci presenti in quella baia, peccato che non ci fossero i pesci gatto perchè quelli ci sguazzano come le mosche:)) la corrente ed i venti di Ponente hanno trasportato il concime verso il largo e l’oscurità mi è stata amica.
      Caro @magic, Non so se ha cacato anche lei quando l’ho trascinata in acqua :)) non mi sono posto il problema, di certo non mi sarei fatto scrupoli poichè la copula è avvenuta vaginalmente ;;) si è avvinghiata a piovra dimostrando una dimestichezza acquatica fuori dal comune.
      Quel ristorante non c’è più, chissà quanti si sono cagati addosso prima che lo chiudessero :)) ma resta un posto da sogno

         2 Mi Piace



    • Paura, delirio e pura adrenalina, caro @onegold :))

         0 Mi Piace



    • Embé effettivamente si è trattato proprio di un bel colpo… :clap …cagata et fornicata acquatica quasi in simultanea con fAighetta hiso pugliese…non è èroprio niente male.
      Meglio di così riesco ad immaGGinarmi solo il nostro eroe Epicuro in smoking e cappello diabolico che entra nella hall del Radisson e calandosi le braghe smolla una tremenda diarrea lì per terra proprio nel bel mezzo della hall per poi tirarsi su i pantaloni ed avvicinarsi con passo felpato e sguardo charmante alla più strafAiga delle strafAighe bionde che ci sono al bancone ed ordinare un martini bianco con l’oliva in stile James Bond. :dreaming
      Only at Radisson Hotel.. :dreaming

         1 Mi Piace



    Post a Comment!