• L’attualità della comunicaZione morse

    CaVi Amici della Filibusta ™ che cosa s’intende esattamente per comunicazione morse ai nostri giorni? Dove gli aspetti di potenziale interesse nella vita di tutti i giorni e nell’attuale contesto sociale?

    Il “codice morse” riporta ad un periodo storico piuttosto datato, primi ‘900 per intendersi (il famoso SOS del Titanic per fare un esempio), in realtà ha ancora oggi un’attualità sconvolgente non soltanto in campo militare ma anche sociologico, a mio avviso possiamo definire il suo attuale sviluppo sociale, ovvero la “comunicazione morse”, l’anticamera della “telepatia” : ))

    La telepatia dicono quelli dell’Area 51 che la usano gli Aliens, quindi tanta roba davvero, massimo stadio evolutivo inZomma ; )

    Dove troviamo oggi la comunicazione morse? Nelle piccole cose di tutti i giorni, gli sms, i messaggini su whatsapp e viper, le abbreviazioni comunemente usate e tutte queste cazzate qui ormai sono entrate nella vita di tutti i giorni.

    Personalmente adoro la comunicazione morse, rapida ed efficace, davvero l’anticamera della telepatia, quella si che mi piacerebbe davvero, sai quante menate in meno con la gente ; )

    Ma vi immaginate la bellezza di non parlare e non sentire più nessuno, ti intendi al volo con tutti sulla base delle onde celebrali, comunicazione istantanea ed efficace, senza perdite di tempo, malintesi e soprattutto rotture di coglioni. Ci credo che gli Aliens sono avanti ;)

    Come al solito anche su questa cosa tra Omi e Donne il mare si divide come nella migliore tradizione biblica.

    VaTo a spiegarmi meglio, io uso la comunicazione morse da anni con i miei migliori Amici di Florentia, siamo tutti uguali, non ci chiamiamo mai, mai una telefonata per dire come va e queste menate qui, si parla solo quanTo ci si vede, tutto al più un messaggio quando uno esce: “Dove sei?”, la maggior parte delle volte nemmeno usiamo la comunicazione morse, siamo già a livello di telepatia vera e propria, usciamo direttamente da soli e ci troviamo nei posti che sappiamo agli orari che più ci comodano, roba quasi telepatica appunto, la comunicazione morse vera e propria scatta in caso di situazione contingente e/o di solidarietà tra Omi.

    VeTi party ad esempio, in quel caso scatta tutta una chat speciale su coordinate spazio-temporali, liste e queste cazzate qui. Oppure quanTo capitano situazioni da Velociraptors, ovvero quanTo uno del gruppo aggancia una preda accompagnata da una o più amiche, in quel caso l’attacco del carnivoro singolo è ad alta probabilità di fallimento, scatta quindi il richiamo di branco del Velociraptor, che come noto per avere la meglio attacca in gruppo e da più direzioni contemporaneamente ; )

    Con le Donne anche su questa cosa è tutta da ridere : )) La comunicazione morse gli piace, vogliono fare quelle tecnologiche con i messaggini, la differenza è che non capiscono il concetto che sta alla base della comunicazione morse stessa, la usano in modo spropositato e ripetuto durante la giornata, rompono i coglioni inZomma, non soltanto, non pensare che questo basti, comunicazione morse un caZZo, quella è un semplice accessorio, provati a non fare la telefonata vera oltre al resto e poi veTi. InZomma, non per fare polemiche, non mi interessa proprio, però come al solito due universi opposti, non hanno capito lo spirito della comunicazione morse, almeno non quanto i miei migliori Amici di battaglia Omi ; )

    Gli Amici invece, che sballo caZZo, questo Amico Agente Segreto di cui a volte ho parlato nei 3D lo vedo spesso all’occasione, il pomeriggio per la merenda (da queste parti le merende tra compagni ci piacciono), mai una telefonata : )) se riuscissi a mettervi la foto della messaggeria con lui (cosa che non mi riesce purtroppo fare, è tutta così: “Io no. Si 16. Ok” roba così inZomma : ))

    Avete mai provato che cosa succede a rispondere ad una Donna che ti scrive un messaggino con un semplice ok scritto piccolino allineato in alto a sx del display senza punto esclamativo e nulla più : )) Provate : )) è davvero tutta da ridere ™ : ))


    DrMichaelFlorentine ha scritto anche:



      • aurelius
      • aurelius

      • 20 gennaio 2016 at 9:10

      Eehhh si magari la Telepatia&ComunicazioneRealeVerbale ™ …incredibBbile amiSci, cose aliene !!! :)) :devil :ohplease Ottimizzo tutto, e poi gli sms con le Bimbe ™ in lingue strane o InClese maccheronico !?! :ouch Chettelodicoaffa’ :)) :dontsee

         3 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 20 gennaio 2016 at 10:11

      …CaVo @DrMichael Florentine altroché gliel’ha Ottimizzo anch’io!
      Stiamo arrivando all”osso!
      Con la Bimba Thai & la new entry capoverdiana!
      Altro che sms! Solo stickers…fiorellini, bacetti & dolcetti…chissà dove andremo a finire…bah!

         3 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 20 gennaio 2016 at 11:57

      :)) Aurè la foto stupenTa :)) Anche questi gatti rientrano sempre in gioco :)) in uno degli ultimi commenti avevi infatti ricordato quello che lanciava il gatto morto a teatro :))
      Ehhh… conoscendoti un pò ero praticamente certo che ottimizzavi ™

         1 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 20 gennaio 2016 at 12:00

      Beh si CaVo drago, in effetti hai rilanciato un altro tema interessante, quello delle stickers e/o faccine che ti mandano le fighe :-?
      Mi sa tanto che io non ho installato qualche estenZione alle messaggerie oppure non ho il software aggiornato, a volte infatti mi arrivano dei quadratini che non so che caZZo sono :)) Fa lo stesso, rispondo cmq ok :))

         1 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 20 gennaio 2016 at 15:36

      La telepatia … forse uno dei pochi sogni dell’uomo ancora lontani da raggiungere … se paragonati a quello di volare… andare sulla luna.. nello spazio .. sotto i mari .. le donne che te la danno insieme alla migliore amica senza romperti i coglioni … ( no questo non ci siamo riusciti ancora ….. ).
      Vabbe’ …io punto sulla telepatia come primo traguardo ..
      Cmq. Zi .. e’ vero .. a volte tra Omi ci si capisce al volo .. basta uno sguardo .. un cenno .. o piccoli sms .. le Tonne … non si capiscono manco tra loro …..che speranza abbiamo di capirle noi.
      Vi linko un bel libro di King … dove una razza aliena tramite un virus sul cell. trasformava gli uomini in zombie …
      Chissa’… forse sarebbe una buon idea …

         3 Mi Piace


      • magic_mirror
      • magic_mirror

      • 20 gennaio 2016 at 15:58

      Bella la modalità Telepatia!
      La sottoscrivo…la conTivido…la adotto…inZomma te l’appoggio tutta caro Dr. Michele. :doubleup
      InZieme al viaggio nel tempo e all’invisiPilità è una di quelle cose da supereroi della Marvel Comics che avrei sempre voluto avere…e che forse qualcuno da qualche parte riesce già a governare. B-)
      La Tonna è diversa, come tutti avete Pen sottolineato….la spiegazione la si trova nel differente approccio comunicativo :doubleup . Ommi = Max rendimento col minimo sforzo…. :victory Tonne = ? :-?

         3 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 20 gennaio 2016 at 16:53

      :)) CaVo @dionisio cit.”tra Omi ci si capisce al volo ..le Tonne … non si capiscono manco tra loro …..che speranza abbiamo di capirle noi.” :))
      Ottimizzo ™ :doubleup

         0 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 20 gennaio 2016 at 16:56

      Ben ritrovato CaVo @magic_mirror e graSSie per la condivisione. Ti si sente poco ultimamente, spero tutto bene ;-)
      Anche cit.”Ommi = Max rendimento col minimo sforzo….” mi piace :dreaming :doubleup

         1 Mi Piace


      • magic_mirror
      • magic_mirror

      • 20 gennaio 2016 at 17:36

      DrMichaelFlorentine:
      Ben ritrovato CaVo @magic_mirror e graSSie per la condivisione. Ti si sente poco ultimamente, spero tutto bene
      Anche cit.”Ommi = Max rendimento col minimo sforzo….” mi piace

      Si tutto OK, dear Doc. :doubleup
      Mi sono un po’ perso negli ultimi mesi…Solo una delle mie pause dal MonTo che mi circonda… dietro pupina russa. :lov
      Come Lei ben sa, le puPine russe hanno una forte presa sul sottoscritto. :drool
      Specie quest’ultima …pensavo proprio fosse aMMore :unlov
      Ma noi della Filibusta™ siamo Pen temprati alla vità tra le onTe e ai mari in tempesta :dreaming …quindi eCChime qua! :doubleup Più assetato di ruhm, più lercio e sputaZZante di prima! :yea :ar

         3 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 21 gennaio 2016 at 12:19

      Corrisponde a GranTe Verità che la comunicazione tra uomini sia molto piu’ efficiente, tipo morse arrivando praticamente alla telepatia tra amici con la piu’ alta intesa.
      Noto anche che la maggioranza delle Tonne ha bisogno di alimentare le amicizie con una ininterrotta massa abnorme di comunicazioni ed espressioni di affetto, al contrario di noi che conserviamo vere (poche) amicizie anche nell’impossibilità di contattarci per lungo tempo.
      Pero’ riconosco alle donne il merito di tenermi aggiornato sui moderni sistemi di comunicazione che pur con i loro difetti e frivolezze sono comunque d’aiuto ad un mercante viaggiatore come me.

         2 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 22 gennaio 2016 at 10:05

      Doc, se mi fai un assist del genere sui Compagni di Merende mi trovo costretto a tirare fuori ‘ste perle, fiore all’ occhiello della giustizia italiana trasmessa in diretta tv… :ar :))

         3 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 22 gennaio 2016 at 10:47

      :)) @CCSP veTi, anche questo se aveva avuto semplicemente l’occasione di partecipare al titolo “Direttore di Cantiere per un giorno” probabilmente faceva meno danni :doubleup

         1 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 22 gennaio 2016 at 21:47

      Quando, dovevano essere i tempi del messanger e consultavo certe rigazzine, ho visto per la prima volta ste faccine gialle che ridevano, piagnevano e via discorrendo devo ammettere che la mia natura di vecchia scoreggia conservatrice e chiusa alle novitá specie dall’ aspetto cosí frivolo le ha trovate puerili e patetiche.
      Ma poi mi son presto ricreduto.
      Sti cazzo di emoticon sono utilissimi, danno il “mode” della comunicazione limitando 1) perdite di tempo a spiegarsi e 2) spiacevoli equivoci linguistici.
      A Mi Moije che mi manda un SMS con alto potenziale testicololitico gli rispondo con un faccino che manda un bacetto e a volte basta per smontare faticose polemiche.
      Ogni tanto sento in giro altri vecchi tromboni della mia noiosa schiatta alzar lamenti contro la grafia contratta e semplificata che spesso si usa in messaggeria e SMS come un grave attentato alla purezza e beLezza della lingua scritta.
      Ma é evidente che non hanno idea di come si scrivesse nei tempi antichi, non devono aver mai letto un documento medievale che quelli usavano scrivere tutto usando tremente abbreviature che oggi chiamiamo “paleografia” .
      E questo non ha impedito a Dante e Petrarca di scrivere le loro robbe.
      Altro discorso é invece il piacere sottile di incontrarsi “per telepatia”, uscire e “sapere” che troverai altri del branco tuo. Senza bisogno di darsi gli appuntamenti che, diciamocelo, sono roba un po da fighe. :ar
      Ma per far questo ci vuole un grande affiatamento col branco e un conoscimento profondo del territorio di caccia e mi compiaccio con lei che ancora abbia di questi “compagni di merende ” caro @DrMichaelFlorentine
      anche se mi fa venire un poca di malinconia e nostalgia dei tempi andati e della mia dispersa ciurma …
      :dreaming :-(

         3 Mi Piace



    • Ah beh, quì oramai si è superata anche la fase morse e si è passati ad un nuovo tipo di comunicazione fatto di Gatti con la Pianola e Gufetti Verdi che sbattono le chiappe… :dreaming :dreaming :dreaming

         2 Mi Piace



    • Solo per Finissimi Estimatori ™ s’intende… B-)

         2 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 24 gennaio 2016 at 19:28

      Beh, CaVo @LIttleTruths come darti torto, l’evoluzione della comunicaZione su P.V. è davvero roba per finiSSimi estimatori :dreaming , secondo me pure gli Aliens alla fine daranno un’occhio interessato ;-)
      Proprio per questo ci scrivo e mi piace tanto, più del FaceboKKe che appunto non ho, soprattutto la rubrica follia assortita :doubleup :))

         1 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 24 gennaio 2016 at 19:41

      Sig. @AtiLeong , graSSie ;-)
      Da Omo penso di riuscire ad immaginare l’SMS con alto potenziale testicololitico che Le manda la Moglia :))
      La faccina con il bacetto come risposta è davvero una buona idea :dreaming :doubleup
      Era anche questo il materiale che volevo in quel famoso 3D che poi Le ho condonato, caZZo, se non ci aiutiamo tra Omi ™ :))
      Io ho sempre fatto con “ok” , però mi sono reso conto che se è una risposta ad un primo messaggio lungo (e non la semplice conferma dell’ennesimo msg della serie), si incazzano :))
      Non apprezzano appunto lo spirito della comunicaZione morse :-(
      Con “ok” in risposta sono pure riuscito una volta a fare incazzare mia Madre, povera donna :-(
      A proposito di messaggi, e tanto per ribadire come a volte non vedo compreso lo spirito della comunicazione morse, non capisco perchè le fighe non scrivono un messaggio e basta :-? Il più delle volte iniziano a scrivere, poi fanno invio, poi continuano a scrivere, altro invio, poi seguitano, altro invio…. risultato: comincia a suonarmi il telefono di continuo, prima ancora di leggere sono già riuscite a farmi girare i coglioni B-)

         1 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 24 gennaio 2016 at 22:26

      è cosí caro DrMichael la femmmina non concepisce l’ SMS come semplice comunicazione di servizio e un laconico “ok” puó essere interpretato come un segnale di disinteresse nei loro confronti
      giá che per l’animo femminile é vissuto anche e forse soprattutto come un veicolo per esprimere affetti e idee.
      Ecco perché l’ emoticon é diventato uno strumento irrinunciabile.
      le convinci che le ami, che le pensi, che ti preoccupi per loro, che ti interessi alle loro menate etc…
      con una semplicissima e velocissima selezione sulle opzioni di scrittura del cellulare.

         1 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 24 gennaio 2016 at 23:34

      Sig. @AtiLeong queste Sue riflessioni sulle emoticons sono ottime :dreaming , poi oltretutto un’emoticon si scrive come ok (un tasto per aprire e uno per selezionare=ok) :doubleup se questo garantisce migliori risultati perchè no :dreaming
      Scrivi più spesso su materiale pratico tipo questo Sig. Attilio, scrivi :dreaming

         1 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 25 gennaio 2016 at 19:05

      Per la veritá agli inizi,prima che il loro uso si generalizzasse, mi sentivo un poco un deficente a usare questi codici da sbarbine

      http://www.youtube.com/watch?v=fXPLZ9wpimA

      Bisogna quindi ammetterlo con onestá intellettuale: le ragazzine di 16 anni sono le vere inspiratrici di questa rivoluzione comunicativa.

         2 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 25 gennaio 2016 at 21:04

      Beh, guarTi Sig. @AtiLeong , visto e considerato l’utile materiale pratico che sta postando, Le voglio raccontare tutto fino in fondo ;-)
      Allora, le Bambine ™ sono a tutti gli effetti di un’altra e completamente diversa generazione, io con la Bambina ™ sto scoprendo un monTo completamente nuovo, cosa tra l’altro anche confermata da una ricerca di marketing di recente pubblicata sul mio quotidiano (che le cose le sa), quello che avevo messo sotto le scarpette pitonate per intendersi.
      Per farla breve, questi nuovi, sono attratti soltanto dalle cose iper-tecnologiche, questa Bambina ™ farebbe tutto e soltanto via internetS tramite Iphone o Ipad, e ci fa davvero di tutto, nella Mockba ci sono le applicazioni più incredibili via App, dalla gettaxi (che ti chiama il taxi in tempo reale sulla base della tua geolocalizzazione GPS e fai il pre-pagato con carta di credito senza menate con il tassista) alla App che ti manda la donna delle pulizie a casa quando ti serve a tariffa pre-pagata con carta di credito, tutta roba così inZomma, lei va avanti così.
      Le new generations rigettano completamente qualsiasi cosa che sia alla vecchia maniera e con le tradizionali procedure, non sono interessate, o si fa via App al millessimo di secondo oppure è decisamente da scartare, funZiona esattamente così.
      Che dire alla fine, sappiamo che cosa è successo a quelli che non sono riusciti ad evolversi, i dinosauri ad esempio, per me alla fine avere a che fare con queste nuove impostazioni mentali è anche al limite divertente, si impara sempre qualcosa di nuovo, come impostazione mentale intendo, delle App specifiche non me ne frega un caZZo, io un taxi nella Mokba sono anche in grado di fermarmelo direttamente in strada, sono Omo ™, non corro troppi pericoli come le Bambine ™ :doubleup
      Poi è anche vero che le new generations quando si ha a che fare con il Business, apprezzano, e come se apprezzano, quelli delle generazioni con più esperienza come me, quelli che veTono e riescono ad immaginare le cose prima et a distanza di km ;-) quelli che quanTo c’e da fare una smusata e da incazzarsi lo sanno fare ed anche con una certa diplomazia, e qui non c’è App che tenga, o lo sai fare o non lo fai ;-)
      InZomma, hai voglia se anche loro hanno da imparare le cose :doubleup
      Per me cmq utile e divertente, un buon vampiro che passa di generazione in generazione, si mimetizza, ascolta, impara cose nuove, si confonde, cerca di non destare sospetti ;-)

         2 Mi Piace



    • :dreaming :dreaming :dreaming

         1 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 26 gennaio 2016 at 18:24

      ” un buon vampiro che passa di generazione in generazione, si mimetizza, ascolta, impara cose nuove, si confonde, cerca di non destare sospetti ”

      :dreaming :dreaming :dreaming
      Questa me la segno…
      Mi fa pensare che…. :-?
      andando un poco off topic:
      Io come vampiro piú prosaicamente negli ultimi tempi mi sono accorto di avere alle volte un bisogno specifico di trombare tipe giovani e se non mi missilano o son delle noiose sfigate dopo mi sento rigenerato, come se avessi succhiato un poca della loro energia giovanile, che una tipa piú matura, magari pure piú brava, non mi riuscirebbe a dare.
      Capita questo a altrune delle vostre signorie illustrissime appartemé ?

      Sangue in cambio di una promessa di immortalitá;
      novitá in cambio di esperienza;
      energia in cambio di cash…

         3 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 26 gennaio 2016 at 19:48

      CaVo Sig. @AtiLeong con il Suo commento Lei apre un MonTo :dreaming
      La storia che si succhia energia giovanile, come dice Lei (io preferisco chiamarla energia vitale), è “purtroppo” vera.
      Questa storia va raccontata fin dall’inizio, io mi ero reso conto di questa cosa dell’energia già da qualche anno, però boh, forse era impressione e follia mia, poi mi iscrissi al GT, lì ho incrociato quello psicopatico di @LittleTruths che aveva messo un vampiro (per la verità più psicopatico che vampiro, come piace a lui) come immagine del profilo, mi sono così reso conto che non ero l’unico a cui piacevano i MOstri ™ :))
      In qualche commento sul GT iniziai a tirare fuori questa cosa del vampiro dicendo che andando con quelle più giovani è come se tu prendessi qualcosa, energia soprattutto, almeno per me la sensazione era proprio questa.
      Questa cosa (Lei forse ancora non era purtroppo annoverato tra gli iscritti) ebbe seguito, ho capito che succedeva anche agli altri, soprattutto mi ricordo di @Loui , da molti (probabilmente a prima impressione nemmeno troppo a torto) considerato una testa di cazzo per via dei cappelli magici, di tutte le cazzate e soprattutto per il suo modo di porsi, molto irriverente direbbe Lei Sig. Attilio.
      In realtà io ho capito che questo ragazzo non diceva solo cazzate, di figa ci capiva eccome, diceva anche cose giuste, le fighe giovani secondo quello che ho sentito io a pelle se le trombava sul serio. Poi nella sua follia io apprezzavo molti passaggi, le tecniche, le predisposizioni mentali all’approccio, inZomma il ragazzo mi stava anche simpatico. Quando tirai fuori la storia del vampiro Loui andò letteralmente nei pazzi : )) era come se improvvisamente si fosse davvero reso conto di quello che stava davvero facendo e perché lo faceva : )) inZomma, aveva dato uno scopo alla sua vita :))
      Tutto questo per dire che cosa CaVo Sig. Attilio (in questo 3D mi sembra di fare le ultime lettere di Jacopo Ortis), che le Sue sensazioni sono vere e condivise da più persone.
      La magia con quelle giovani è proprio quella (forse soltanto quella alla fine), effettivamente danno qualcosa, soprattutto trasmettono energia vitale, o meglio te la prendi ;-)
      Perché ho scritto che “purtroppo” la storia è vera?
      Perché se è un pay non missilato come citava Lei, non ci sono problemi e controindicazioni di sorta, se invece come si diceva alla vecchia maniera è un Free, la cosa è ben diversa.
      Entrano in gioco affetti, sentimenti, soprattutto speranze, quando poi tradisci tutto questo e semplicemente chiudi essendoti fatto i cazzi tuoi è a tutti gli effetti soltanto un pasto da vampiro.
      Fai del male alle persone, male vero, entri nel lato oscuro, sul serio, non per la metafora con il vampiro, lì, come in finanza (che è sempre roba loro) non ci sono pasti gratis, torna tutto indietro, sempre, questo lo dico perché di questi pasti da vampiro purtroppo ne ho già fatti ed ho visto poi quello che succede dopo. Prima mi illudevo dicendo che non era colpa mia, che alla fine se non avevo incontrato quella giusta davvero avevo perfino ragione a farmi i cazzi miei, già da tempo, anche se poi ho continuato a fare finta di nulla, ho capito che il problema non sta fuori, sta dentro, io su questa cosa non ci sono proprio, semplicemente per come sono fatto ;-)

         4 Mi Piace



    • :dreaming sSior Leone, MiHele…figli della notte…quale dolce musica state librando nell’aire virtuale di questo covo di malfattori… :dreaming
      :dreaming :dreaming :dreaming
      Già vedo la scena dinnanzi agli occhi; fast forward un decennio o due, nelle segrete della Casa del Pirata, i sarcofagi in cui riposeremo le nostre stanche membra tutto il giorno per poi risollevarci come morti viventi al crepuscolo con l’urgenza di montare una giovincella per poter così sopravvivere anche solo un altro giorno ancora… :dreaming :dreaming :dreaming
      Così è questa vita, amici miei…o si cade vittima dei Mostri, oppure si sopravvive abbastanza a lungo da diventarne uno… :dreaming :dreaming :dreaming
      :ar

         5 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 26 gennaio 2016 at 23:27

      ” Così è questa vita, amici miei…o si cade vittima dei Mostri, oppure si sopravvive abbastanza a lungo da diventarne uno… ”

      @littletruths questa e’ da scrigno … se qualcuno puo’inserirla .. ne sarei grato .. io sono da cellulare intelLiggente..

      Che dirvi amici miei … forse da giovani si vive in un scontro quasi alla pari con il gentil sesso … quasi perche’ loro ..il gentil sesso.. sono in vantaggio .
      Poi con l’eta’ … noi come il vino miglioriamo … loro invece almeno nella maggior parte.cominciano a perdere colpi..
      Qualche giorno fa ero ad una festa di bimbi… e pur non avendo io alcun figliuolo .. vengo puntualmente invitato.
      La mia lei ovviamente contenta… io rotto le palle come al solito…. sopratutto perche’ste allegre festicciole iniziano alle 18.30 …ed io devo da lavora’..
      Cmq.per farvela breve … notavo le mammine …. certi cessi… tranne qualche amica della mia lei .. a cui pur volendo nun ce posso fa niente perche compagne e mogli di amici miei.. ma le altre…. nun se ponno guarda’ …. a 40 anni … quasi tutte da buttare.
      Noi …invece gli Omini … quasi tutti uguali ai vent’anni .. qualche capello bianco .. ma per il resto .. sempre uguali ..
      E ti credo… che dobbiamo trombarci qualche figa ventenne… ce dobbiamo da arripiglia’ .. sta vita c’avvilisce.

         2 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 1 febbraio 2016 at 23:48

      Vi ringrazio delle parole di comprensione
      anche se purtroppo di poco conforto,
      cari signori @DrMichaelFlorentine , @dionisio e
      naturalmente le acri sentenze del sSior Capitano
      ( giustamente da scrigno come segnalato da certi candidati Pentastellati :Whis :D )

      Per lo meno non sono da solo nell’ombroso cammino per divenire un Mostro, che per quel che mi riguarda credo di essere giá a buon punto :skull :devil

      Di fatto non dovevo essere ancora su GT ai tempi di quella discussione
      che coivolse pure il famoso gentiluomo conosciuto come @loui ( sul quale condivido in buona sostanza l’opinione del DrMichael ).
      La scelta delle “vittime” é purtroppo anche una questione di qualitá.
      Se si va a puttane ci si accontenta necessariamente di poco.
      Energia inscatolata, fast-consumption e a buon mercato (non in senso economico). Il MacDonald del vampiro.
      Per il filetto di 1ª qualitá
      come diceva la strega a Conan il Barbaro:
      ” c’é un prezzo da pagare”.

         2 Mi Piace



    • :dreaming :dreaming :dreaming :dreaming

         0 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 2 febbraio 2016 at 14:48

      :bz :bz :bz

         0 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 2 febbraio 2016 at 19:47

      Sig. @AtiLeong , per favore, ma proprio per favore, non mi scrivi di queste cose, il mio commento non era certo un consiglio, voleva essere soprattutto un monito per chi fa le cazzate (come me), se invece dal commento Lei mi si convince che il “filetto”, come dice Lei, non è un simpatico, probabilmente più che lecito e spezza routine come il pay con una giovincella, ma bensì il lato oscuro ho completamente fallito il mio scopo, molto sinceramente Le Tico, io quanTo sono stato al Suo posto, se non si creavano situazioni contingenti, non lo avrei certo fatto (non perché sono bravo, magari semplicemente aiutato dalla circostanza che forse lo avevo già fatto) avere sulla coscienza un bavo Omo ™ ammogliato che diventa un MOstro ™ non farà altro che aumentare il prezzo da pagare, già ho tirato dentro il Loui (che per mia fortuna quasi sicuramente già era una testa di caZZo) e forse altri, non lo facci Sig. Attilio, nella Sua situazione io proprio non lo farei, il sangue vero è meglio di quello sintetico, su questo non ci piove, ci mancherebbe altro, ma non vale il prezzo del casino che poi farebbe, e che soprattutto Le costerebbe nella Sua situaZione ;-)
      P.s. proprio come essere nel movie “Intervista con il vampiro” della serie:”Mordimi!!!” “No, meglio di no, nemmeno immagini quello che ti aspetta! Sig. Attilio funZiona esattamente così, niente di ironico B-)

         2 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 3 febbraio 2016 at 1:16

      Non si preoccupi @DrMichael :ohplease
      che
      il prezzo che vi é da pagare
      per certe “prelibatezze” ( chiamiamole cosí )
      non sono proprio disponibile a pagarlo.
      Anche perché, appunto per la mia specifica situazione di vita, sarebbe troppo alto.
      E giá che di energia parliamo, anche in termini strettamente energetici.
      Un boost di energia vitale sul breve tratto che poi alla lunga corro il ( troppo grande ) rischio di pagare a altissimo tasso di interesse.
      No grazie. Mi bastano quelli che ho con la Deutsche Bank e la Troika alle calcagna :ouch
      In questi ultimi anni sto semplicemente cercando di affinare l’arte di scegliere il ” sangue sintetico.”
      Saper riconoscere che tipo di sangue il mio spirito é affamato in quel momento e saper dove e come ottenerlo.
      Bel filmaccio comunque intervista col vampiro ( un po’ troppo sbrodolato e lungo semmai ).
      Anzi per la veritá non ho ancora visto, o non ricordo cosí su due piedi, un film di vampiri che mi abbia soddisfatto
      ” al 100% ”
      :-?

         4 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 3 febbraio 2016 at 22:50

      (Da Le ultime lettere di Jacopo Ortis, corrispondenza epistolare con il Sig. Attilio :)) )
      Sig. @AtiLeong questa nostra corripondenza epistolare serale sta diventando una piacevole abitudine :dreaming :))
      Mi compiaccio davvero delle Sue conclusioni, lo facci davvero Sig. Attilio, facci il bravo Omo ™ .
      L’arte di sapere scegliere un buon sangue sintetico è una cosa buona, come si dice impara l’arte e mettila da parte, utile diversivo, meglio di quelli che nella loro vita non hanno mai fatto niente e che poi quando si sposano iniziano a fare le cose più strane per non scoppiare: canoa, tiro con l’arco, calcetto e queste cazzate qui, se uno è abituato alla figa meglio il piacevole diversivo con il sangue sintetico, almeno uno rimane coerente e non strabilia amici e conoscenti con gli sports quasi “estremi” :))
      Mi permetta un solo appunto sulla questione del boost che rende soltanto sul breve tratto e con il conseguente rischio sul lungo. Non sono d’accordo.
      Rimanendo nel lato oscuro, e soltanto ed esclusivamente in questo caso che come ho già detto non consiglio, c’è una sorta di post-bruciatore, nel senso, spari il boost, parte la volata, quando va ad esaurimento entra il post-bruciatore, come nei caccia a reazione, quasi si autoalimenta inZomma, entra sempre il boost successivo, funZiona esattamente così.
      Il rischio sul lungo alla fine quale è? Esiste il “lungo” !? Ne siamo poi alla fine così certi? O forse sono dinamiche che sfuggono alle coscienze individuali!?
      Se lungo sia per ipotesi, e qui rientriamo nella storia del bicchiere d’acqua :)) , qualche sicurezza in più alla fine è davvero di aiuto oppure finisce che il bicchiere d’acqua lo devi portare tu!? :-?
      Per quello che ho visto io quelli più debolucci e cagionevoli in genere non sono gli Omi ™ ma le donne :-?
      Faccio un esempio semplice, con la Moglia ™ al pronto soccorso ci sono finito (per lei) un paio di volte, file e rotture di coglioni interminabili, alla fine soltanto per essere sicuri e per farla stare tranquilla.
      Io tempo fa mi ero tagliato, dopo qualche giorno la ferita era chiusa, poi ha iniziato a pulsare, ho capito che c’era infezione, le file con il caZZo che me le facevo, ho arroventato una lametta per sterilizzarla e poi ho riaperto la ferita per spurgarla, dopo medicazione regolare due volte al giorno con betadine, dopo poco era tutto a posto e perfettamente cicatrizzato senza problemi di sorta e soprattutto senza antibiotici che mi avrebbero sicuramente dato. Poi Rilastil elasticizzante sulla cicatrice con massaggini due volte al giorno per un mesetto, se ora provo a ricercare quella cicatrice nemmeno mi riesce più trovarla, un lavorino da Professionista ;-)
      Di cose così ne ho fatte molte altre, sempre a rottura di coglioni zero, caviglie con slogatura di 2 grado ed altre piccole cazzate che ho risolto da solo e bene.
      InZomma, molti dubbi sulle sicurezze del lungo tratto, certo non si può mai dire, dall’altra parte vedo però più rotture di coglioni certe e sicure per me :-?
      Noi Omi ™ alla fine siamo più cowboy, se non c’è il bicchiere d’acqua vorrà dire che berremo direttamente alla boccia di whisky ;-)

         3 Mi Piace



    • :dreaming :dreaming :dreaming
      Ottimizzo ™ sia il Doutor Leão che il Dr. MiHele :bz :doubleup :ar
      Noi Omi abbiamo sicuramente un modo diverso di affrontare il dolore e le situazioni. Oddio, ci saranno pure quelli un po’ più tipo fighetta ma in generale un Omo si sciroppa e risolve tutto da solo con quel che si ritrova sotto mano. Io da adolescente mi ruppi un ginocchio saltanto giù da una scalinata con lo skateboard e non me lo sono mai ingessato per esempio. Oppure in Colombia mi sfrantumai il ditino piccolo del piede destro (o sinistro? Nemmeno mi ricordo) che rimase appeso così penzoloni ed altro non feci che attaccarmelo con il nastro isolante per tenerlo in linea con il dito affianco e tutto finì lì.
      Anche in caso di delusioni d’ammMMMmmmore tendiamo a fare così, ed ho letto che questo ci rende più vulnerabili in un certo senso perché laddove una Tonna dal Quore infranto suole indire settimane e settimane di pigiama partys con le amiche a bere cioccolata calda e fare terapie di gruppo per razionalizzare il tutto e riuscire a curare le proprie ferite, un Omo invece non chiama nessuno, si disinfetta la ferita dandole fuoco dopo averla cosparsa di polvere da sparo stile Rambo, si chiava un paio di Rane Zoppe ™ e poi continua per la sua strada deglutendo ed assaporando l’amaro gusto della sconfitta facendo finta che non sia successo niente. :ar
      Oddio, ci sono pure quelli che piangnucolano è vogliono buttarsi giù da un ponte, ma queste sono appunto connotazioni piuttosto femminili direi.

         4 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 4 febbraio 2016 at 13:30

      @AtiLeong
      In questi ultimi anni sto semplicemente cercando di affinare l’arte di scegliere il ” sangue sintetico.”
      Saper riconoscere che tipo di sangue il mio spirito é affamato in quel momento e saper dove e come ottenerlo.
      Bel filmaccio comunque intervista col vampiro ( un po’ troppo sbrodolato e lungo semmai ).
      Anzi per la veritá non ho ancora visto, o non ricordo cosí su due piedi, un film di vampiri che mi abbia soddisfatto
      ” al 100% ”

      @DrMichaelFlorentine “Noi Omi ™ alla fine siamo più cowboy, se non c’è il bicchiere d’acqua vorrà dire che berremo direttamente alla boccia di whisky”

      @LittleTruths “un Omo invece non chiama nessuno, si disinfetta la ferita dandole fuoco dopo averla cosparsa di polvere da sparo stile Rambo, si chiava un paio di Rane Zoppe ™ e poi continua per la sua strada deglutendo ed assaporando l’amaro gusto della sconfitta facendo finta che non sia successo niente.”

      Come non ottimizzare!
      Interessanti riflessioni…un po’…per così dire “al sangue”. Ma ci sta’.
      Tra l’altro parlando di vampiri, che in questo ultimo periodo, vanno via come il pane & te li tirano pure dietro!
      Lasciando, (of course), perdere il famoso bicchier d’acqua! (Nella speranza che qualcuno me lo porti…piuttosto un sano colpo pistola & Amen!)
      A cui non credo. Piuttosto al limite più che portarmelo, sarebbe più probabile che, (almeno nel mio caso), me lo tirino addosso!
      A proposito di Film vampireschi, a parte i soliti sfornati negli ultimi anni, senza dubbio ben confezionati.
      Consiglierei al Sig.Leone (se non l’ha già visto). Un vecchio film del 1920 certamente “ruvido & carbonchioso”.
      Il Nosferatu di quel geniaccio di, Friedrich Wilhelm Murnau. Possibilmente visionarlo in solitudine & a notte fonda in una fredda serata InFernale!
      Dove, a mio parere la pellicola bianco & nero vince di larga misura sul colore, che “distrae” dall’atmosfera. Poi si parla di un cult movie di ben quasi 100anni fa’…mica bruscolini….

      http://youtu.be/OXHsGhv2JDs

         3 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 4 febbraio 2016 at 19:18

      L’avevo visto quel movie @dragodoro , bello cmq rivedere il trailer che hai postato, indubbiamente roba più autentica degli attuali vampiri Holliwoodiani, mazza però, la nappa del vampirone non me la ricordavo :))

         0 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 4 febbraio 2016 at 19:46

      Beh, @LittleTurths , la storia del dito al piede penzolone me la ricordavo :)) era venuta fuori, anche se non mi ricordo se tra due chiacchere o su un 3D, roba davvero audace comunque, complimenti :dreaming
      Forse siamo andati un pò OT ma nemmeno alla fine più di tanto sempre di Morse si tratta, non Comunicazione ma sicuramente Soluzione morse, sempre roba da Omi ™.
      Beh, le cicatrici di guerra alla fine sono i ricordi più belli se vogliamo :dreaming
      Anche se lo avevo già raccontato non mi scorderò mai di quella rotula sx spappolata in quattro pezzi che mi sdraiò completamente da solo su un marciapiede di Bkk con tutte le pere di morfina che poi ne seguirono :dreaming E la sorellina che mi messaggiava dicendo mollo tutto e vengo da te, e io che replicavo: “Ma dove vai che non sei mai uscita da Shengen, così dopo devo stare dietro anche a te oltre che alla gamba!!!”
      Feci tutto in solitaria. Bei tempi da spirito da cowboy inZomma :dreaming
      A parte il breve dreaming personale, ve ne voglio raccontare una molto peggiore e più attuale.
      Questo Amico Agente Segreto e Compagno di merende di cui a volte ho parlato, ha avuto una bella gatta da pelare che ha affrontato tutto da solo.
      Un grosso intervento chirurgico e dovrà affrontarne anche un altro, sarebbe comunque andata bene per come era messa la situazione, anche se fra un intervento e l’altro deve cagare dentro ad un sacchetto collegato con un tubicino e che si porta sempre dietro usando le bretelle invece della cintura per non avere ostruzioni.
      Questo ragazzo è completamente solo, il giorno dell’intervento è andato con il taxi, io sono soltanto riuscito ad andare a trovarlo qualche giorno dopo da tutti i cazzi familiari simili e di lavoro che avevo in quei giorni, lui mai un lamento, mai una lacrima, quando l’ho rivisto io ancora nemmeno camminava, era completamente intubato, però parlava, continuava a sparare cazzate lo stesso, un vero marine caZZo.

         3 Mi Piace



    Post a Comment!