• Le origini del sesso

    Io non so se anche voi vi siate chiesti come e quanto dovevano trombare nella preistoria, tutto lascia supporre che la libertà da ogni condizionamento esterno abbia favorito pratiche sessuali estreme, di cui i Greci,  gli Etruschi ed i Romani, oltre ovviamente a tutti gli altri popoli ed ai barbari, ci offrono innumerevoli testimonianze.

    Lo scheletro della prima zoccola della storia è stato rinvenuto in Etiopia, si chiamava Lucy, da li’ è stato un susseguirsi di troione, da Agrippina e Cleopatra a Cicciolina e ad Edelweiss, impossibile enumerarle tutte.

    Come sapete, 15 miliardi di anni fa c’è stata un’esplosione di materia informe, il Big Bang, che ha provocato la formazione di numerose galassie, all’interno delle quali si sono formati vari sistemi. La galassia che ci interessa è la Via Lattea, che comprende il sistema solare ed i suoi pianeti tra cui la Terra, che risale a 4 miliardi di anni fa.  Il sole fornisce l’energia che rende possibile la vita sulla terra sfruttando le reazioni nucleari galattiche che trasformano l’idrogeno in elio.

    Solo la terra nel sistema solare ha un’atmosfera che contiene ossigeno, e questo ossigeno ha permesso lo sviluppo di forme di vita maschili e femminili, talvolta neutre. Le forme che ci interessano di più sono ovviamente quelle femminili, perchè dotate di vagina, fregna, vulva, insomma di una parte del corpo destinata a regolare i comportamenti degli esseri umani maschili troppo sensibili al suo immortale fascino.

    I primi a trombare, nell’era del carbonifero, furono i dinosauri, che erano soliti trombare nelle ore più calde della giornata disperdendo calore. Tutto procedeva per il meglio, i brontosauri penetravano le tirannosaure e viceversa, finchè, 65 milioni di anni fa, non si estinsero, quando una dinosaura genero’ due gemellini che volle chiamare Dolce e Gabbana.

    Poi ci fu l’era dei mammiferi, ippopotami trombanti con rinocerontesse scatenate, elefantesse ninfomani, e ci si avvia pian piano verso gli esseri a noi più simili, le scimmie, e, 14 milioni di anni fa, all’apparizione dell’uomo, prima homo abilis, poi homo erectus e successivamente homo sapiens sapiens.

    Da quel giorno fu un susseguirsi di trombate mastodontiche, accoppiate stratosferiche, in tutti gli angoli del pianeta, negli ambienti di acqua dolce come in quelli marini, in montagna, in campagna ed in città, ogni luogo fu ritenuto idoneo alla copula, e tutti vissero felici e contenti.


    Epicuro ha scritto anche:




    • Ecco i primi

         2 Mi Piace



    • :rotfl :rotfl :rotfl :)) :ohplease …se solo avessi avuto un professore come te a sQuola quanto è vero IdDio diventavo un fottuto scienziato, cazzo. :doubleup

         2 Mi Piace



    • :)) Tu sei già uno scienziato fratello Little ;-) Qui la Tomba dei Tori nella necropoli di Tarquinia, etruschi zozzoni :))

         1 Mi Piace



    • Questa invece è la Tomba della Fustigazione, sempre a Tarquinia

         1 Mi Piace



    • Priapo nella Casa dei Vettii a Pompei

         0 Mi Piace



    • In Grecia l’antenata della carriola

         1 Mi Piace



    • Le egiziane, truccatissime, se la leccavano dentro le piramidi

         1 Mi Piace



    • Mosaico a Piazza Armerina (Sicilia)

         1 Mi Piace



    • Il Tempio di Khariujao in India

         1 Mi Piace



    • Tempio di Ganesh a Patan, nel Nepal

         1 Mi Piace



    • In India, tempio di Gangaikondan

         0 Mi Piace



    • Ritornando alla Preistoria, lo scheletro di Lucy, la prima zoccola, è stato scoperto nel 1974 da un paleontologo francese, mentre la sua équipe ascoltava la canzone Lucy in the Sky with Diamonds, dei Beatles.
      Si trattava di una porca alta 1 metro 7 cm, (quindi gran pompinara, di 25 anni, appartenente alla razza degli Australopitechi.
      Doveva essere cosi’, quindi, considerando che sotto effetto alcool abbiamo ciulato di peggio, andrebbe benissimo pure oggi, tra laltro trombava senza guanto :doubleup

         3 Mi Piace



    • :rotfl :rotfl :rotfl :)) :ohplease :dreaming ah beh :dreaming

         0 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 4 aprile 2015 at 14:22

      Col professor @epicuro tra le nostre file,
      non dico History Channel che é diventato una ciofeca,
      ma pure il National Geographic ci fa una sega.
      Lucy poi meriterebbe quasi un 3D a parte: pare che sia stata attiva nell’ arco alpino per un certo periodo e che una recente traduzione di una intrigante incisione rupestre della Val Camonica ( non lontana dal Ticino…) reciti cosí:
      “Si sará depilata Lucy ?”
      Piú tardi, quando le sue grazie cominciarono a sfiorire, vittima anche della pigrizia a far piazza pulita dei suoi peli ci sono tracce che provano si sia trasferita ad esercitare nella parte sudoccidentale della penisola iberica:
      il museo archeologico di Vilamoura conserva una copia fossile di una pagina centrale di un antico “correio da manhã” con un inserzione che recita cosí:
      ” Quarteira: Lucy, 24 anos a peludinha do prazer recebe caval…”

         2 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 4 aprile 2015 at 14:39

      Un altro personaggio di rilievo é senza dubbio il famigerato transfontaliero paleolitico @Otzi che cadde mentre pare si stesse recando al noto lupanare Grotta Carinzia;
      l’analisi dei reperti trovati nella sua bisaccia sembrano indicare fosse un attivo paleoforumista e che ne fosse stato bannato dai solerti moderatori di zona dopo aver protagonizzato un troppo acceso dibattito sulla qualitá di certe amazzoni sarmate e meretrici dacice.

         1 Mi Piace


      • pelato
      • pelato

      • 4 aprile 2015 at 14:55

      epicuro:
      Ritornando alla Preistoria, lo scheletro di Lucy, la prima zoccola, è stato scoperto nel 1974 da un paleontologo francese, mentre la sua équipe ascoltava la canzone Lucy in the Sky with Diamonds, dei Beatles.
      Si trattava di una porca alta 1 metro 7 cm, (quindi gran pompinara, di 25 anni, appartenente alla razza degli Australopitechi.
      Doveva essere cosi’, quindi, considerando che sotto effetto alcool abbiamo ciulato di peggio, andrebbe benissimo pure oggi, tra laltro trombava senza guanto

      eh no qsta la deve dare free free :a-a :a-a

         0 Mi Piace


      • pelato
      • pelato

      • 4 aprile 2015 at 14:57

      epicuro:
      Tu sei già uno scienziato fratello Little Qui la Tomba dei Tori nella necropoli di Tarquinia, etruschi zozzoni

      ehehe noi toscanacci ci abbiamo preso da loro :victory :D :ar

         0 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 4 aprile 2015 at 14:57

      :)) :)) E vai prof! Questa si che si chiama cultura! Che arrapanti le antiche Egizie, e che ammucchiate nei templi indiani!
      Ora che abbiamo imparato le origini del sesso, mi chiedevo: e la Froceria da Diporto quand’è che ebbe inizio?? :-?

         1 Mi Piace



    • AtiLeong:
      Col professor @epicuro tra le nostre file,
      non dico History Channel che é diventato una ciofeca,
      ma pure il National Geographic ci fa una sega.
      Lucy poi meriterebbe quasi un 3D a parte:pare che sia stata attiva nell’ arco alpino per un certo periodo e che una recente traduzione di una intrigante incisione rupestre della Val Camonica ( non lontana dal Ticino…) reciti cosí:
      “Si sará depilata Lucy ?”
      Piú tardi, quando le sue grazie cominciarono a sfiorire, vittima anche della pigrizia a far piazza pulita dei suoi peli ci sono tracce che provano si sia trasferita ad esercitare nella parte sudoccidentale della penisola iberica:
      il museo archeologico di Vilamoura conserva una copia fossile di una pagina centrale di un antico “correio da manhã” con un inserzione che recita cosí:
      ” Quarteira: Lucy, 24 anos a peludinha do prazer recebe caval…”

      :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :)) :ohplease :dreaming :doubleup

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 4 aprile 2015 at 16:57

      AtiLeong:
      Col professor @epicuro tra le nostre file,
      non dico History Channel che é diventato una ciofeca,
      ma pure il National Geographic ci fa una sega.
      Lucy poi meriterebbe quasi un 3D a parte:pare che sia stata attiva nell’ arco alpino per un certo periodo e che una recente traduzione di una intrigante incisione rupestre della Val Camonica ( non lontana dal Ticino…) reciti cosí:
      “Si sará depilata Lucy ?”
      Piú tardi, quando le sue grazie cominciarono a sfiorire, vittima anche della pigrizia a far piazza pulita dei suoi peli ci sono tracce che provano si sia trasferita ad esercitare nella parte sudoccidentale della penisola iberica:
      il museo archeologico di Vilamoura conserva una copia fossile di una pagina centrale di un antico “correio da manhã” con un inserzione che recita cosí:
      ” Quarteira: Lucy, 24 anos a peludinha do prazer recebe caval…”

      :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl ho le lacrime agli occhi :rotfl :rotfl :rotfl Scrigno,Scrigno!!!

         1 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 4 aprile 2015 at 17:22

      Eh si, fin quando con l’EvoluzZzione, arrivo’ la FdD ™ et i famosi servizi di piatti coi Greci che s’inchiappettano !!! :)) :bz :))
      http://www.youtube.com/watch?v=PWqUUVqMLG0

         3 Mi Piace



    • :)) La ringrazio caro Atileong, modestamente Alberto Angela me la sukaaaa :doubleup
      Immagino che Lucy le abbia ricordato la sua assistente Zazinha, me la saluti con affetto :))
      Il transfrontaliero Otzi risulta anche a me vittima di incidente durante trasferta in bordello austriaco, poco prima del Passo del Brennero, pare avesse l’abbonamento ;;) La sua recensione ebbe pochi commenti e conseguente ban per aver sostenuto cose contro la direzione e pronunciato offese multiple nei confronti di altri utenti :))
      Caro pelato, non trattasi di vera pay ma esigeva comunque un regalino in cambio, un baratto insomma ;;) pero’ ingoiava tutto, stando a quanto scritto dai nostri antenati
      Qui si fa della vera CULtura cari Matt, Luporosso e Aurelius, siamo semplicemente il miglior sitarello presente sulla rete a livello mondiale :doubleup
      Grazie cumpariello per aver precisato a Matt l’origine greca della FdD, come confermato dal grande Ugo in quel mitico film dove interpretava Renato :))

         2 Mi Piace



    • Pravo @luporosso, volevo farlo io ma ero in viaggio e mi era alquanto complicato…meritatissimo Scrigno!!! :youdaman :clap :dreaming
      Beh si, il livello CULturale di questo sitarello è a dir poco Stellare :star :star :star

         0 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 5 aprile 2015 at 2:13

      Grandissimo @epicuro ….. un professore come te a squola e sarebbi diventato un scenziato anco io ….
      Ti leggo particolarmente in forma …. saluti e complimenti per lo scritto …..
      Allego un promemoria ….ma ringrazio Odino che a noi non riguarda proprio …

         1 Mi Piace


      • il sindaco
      • il sindaco

      • 5 aprile 2015 at 17:11

      La zia di Brunetta io me la chiaverei anche da sobrio.

         1 Mi Piace



    • Compare Dionisio, nessuno potrà mai toglierci il sorriso, sono sicuro che anche tra 40 anni ci ritroveremo a scherzare e a parlare di troiame :doubleup
      Non avevo dubbi caro sindaco :)) la zia di Brunetta :)) :)) :))

         1 Mi Piace


      • Stenka
      • Stenka

      • 13 aprile 2015 at 8:23

      Esimio prof. @epicuro, e p.c. @tutti. Vedo che nelle sue dotte dissertazioni circa la nascita del sesso ha dimenticato di enumerare gli Huacos peruviani, dei quali esiste una vasta esposizione al Museo Larco Herrera di Lima. Ho bazzicato abbastanza le zone Incas per appurare che anche loro come porconeria non erano secondi a nessuno ed avevano una particolare predilezione per il BJ. Il fatto che poi fosse praticato da donne o da uomini aveva poca importanza, l’importante era farselo fare. In quanto ad Otzi vedo parecchia disinformazione. Infatti il “Paleolitic Journal” dell’epoca (il reporter era Burpl) riporta che fu ucciso da una freccia scagliata dal tenutario del B. B. (Brunner Bordel) perchè il bastardone era fuggito senza pagare. Non solo, ma oltre a non avere pagato la marchetta non aveva neppure pagato l’arrosto di ali di Archeopterix che si era pappato dopo la copula. In pratica, il solito ItaGliota all’estero. Nulla di nuovo sotto il sole.

         3 Mi Piace



    • @Stenka :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :)) Stramaledetti itaGlioti! :ohplease :dreaming

         1 Mi Piace



    • :)) :)) :)) Mille grazie per l’aggiunta caro Stenka :)) :)) :)) bei porcellini i peruviani, non lo sapevo, eppure ho sempre comprato il Paleolitic Journal :)) :)) :)) Tra l’altro come emerge dalla prima foto erano soliti riprodurre sculture senza neanche preoccuparsi delle braccia della maiala, arto non indispensabile alla copula :rotfl

         0 Mi Piace



    Post a Comment!