• Presidenziali e politica: non si capisce un cazzo!!!

    “Enrico Stai Sereno” dice Renzi a Letta prima di diventare Presidente del Consiglio. Lui è il rottamatore, è l’uomo nuovo, e per questo raccoglie consensi, le stesse facce di cazzo hanno rotto i coglioni, basta! Poi, una volta al potere, si piega anch’egli ai voleri della culona Merkel, ci fa fare i compitini, dopo tutti i suicidi che il merdoso Monti ha causato per fare bella figura ora è lui a farle gli occhi dolci, riduciamo il debito, saniamo i conti pubblici, grazie al cazzo, aumenti le tasse e raccogli, basta la licenza elementare. A lui il merito di riacquistare credibilità internazionale, difficile compito dopo gli exploits sessuali berlusconiani, ma a che prezzo.

    E’ l’uomo nuovo, un rappresentante della sinistra che fa attuare leggi molto più vicine alla destra, grazie al cazzo, scelte impopolari ma che fanno bene al paese. Si è scagliato contro Berlusconi, e poi vai col Patto del Nazareno, è vero, ha bisogno dei numeri per avere il consenso per le riforme.

    Pian piano si delinea il mostro che ci dirige, il re della bugia, il maestro dell’inciucio, fa tutto di nascosto, la trasparenza manca, ed il tutto ovviamente per il bene degli Italiani, che a lui stanno tanto a cuore. Ed ora a Matteo di proporre un nome, ora deve mostrare coerenza e scegliere nel giusto: Mattarella. Ma cazzo, esponente della D.C. e della prima repubblica, ma non eri il rottamatore. E’ vero, onore a lui ed alla lotta alla mafia da lui condotta (gli hanno ammazzato il fratello), persona integerrima ed intelligente, adatto a far conciliare le diverrgenze all’interno del partito. Ma non è lui che più si è opposto al potere televisivo berlusconiano? Ed ora come lo spieghi al Cavaliere, che di lui non vuole sentire parlare, e l’accordo? Silvietto ti ha aiutato a fare le riforme, e tu schieri un suo nemico, ora devi riacquistare credibilità con la sinistra di Civassi, Cuperlo e Fassina che si sono uniti a Vendola ritenendti giustamente un uomo di destra. Quindi vai  con Mattarella, pero’ organizzi una riunione con Berlusconi ed il suo amico\nemico Alfano, per intrigare, promettere, giurare, organizzare, come metterlo al potere senza dargliene alcuno, praticamente un uomo simbolo da mandare ai funerali e da discorso di fine anno, la solita stronzata, anzi Renzata.

    Ma come puo’ ora la sinistra ricompattarsi? C’era un possibile Prodi, del tuo partito, pronto, ma tu non schiereresti mai uno di sinistra, dai la caramellina a tutti, hai paura dei franchi tiratori quando tu stesso hai organizzato i complotti nelle ultime elezioni.

    Ma che casino, che porcherie, non si capisce un cazzo, Fitto si stacca da Berlusconi perchè fa patti con la sinistra, e grazie al cazzo, si deve parare il culo, è superinquisito, questi litigano di facciata e poi tramano alle spalle. E poi se non passa Mattarella gli altri sarebbero più pericolosi per lui, immaginate un giudice…..

    Dopo gli scannamenti vari poi Matteo convoca i grillini, lo puoi sputare, gli puoi pisciare e cacare addosso, lui è sempre li’ a proporti l’affare, ed ecco che tra i grillini i staccano alcuni per appoggiare la sua candidatura, dietro chissà quali promesse. Grillini che a loro volta propongono Bersani per fare litigare la sinistra, quel Bersani che Grillo chiamava Gargamella. E poi tutti questi stronzi, che si odiano e che vogliono salire al potere, perchè degli Italiani non se ne fottono un cazzo, si congratulano con il comunista Tsipras, che dalla Grecia con furore, grazie all’euroscetticismo, è giunto al potere con una coalizione di estrema destra. Tutti a fargli i complimenti, peccato che hanno un debito di 40 miliardi con l’Italia che non ritengono di dover pagare (ancora di più con la Germania). E poi Salvini, l’antieuro convinto, che saluta la sua vittoria, che condivide le sue linee, peccato che Tsipras vuole regolarizzare gli immigrati (2 milioni), ve lo immaginate Salvini regolarizzare gli immigrati…..

    Un minestrone pazzesco, dove niente è quello che sembra, è come scoprire che la donna che vi trombate prima aveva la mazza, e poi dicono che la politica del sospetto si radicalizza….. Per favore, siate più trasparenti


    Epicuro ha scritto anche:



      • pietra_vivente

      • 30 gennaio 2015 at 15:31

      mi intrometto perché volevo dire due cosine, ma se uno si presenta come rottamatore e poi lui ha fatto le trafile giovanili nella DC insieme a Ciriaco De Mita ma cosa pretendete voi stolti italiani che non capite una mazza? Già vi è andata bene che ha proposto un ex DC-margherita uno che è quasi pulito per i loro standard che ha nel curriculum solo di aver discusso con NANIA che è stato accusato di avere affari segreti e quant’altro… ma dico io come si fa ad uno (mi riferisco a Berlusconi) che ha nel suo curriculum sfilze di reati a farlo ancora parlare e a stringerci accordi insieme quando poi dovrebbero gettarlo in carcere e gettare pure le chiavi e che si è fatto leggi ad personam e altre schifezze varie… ma come si fa ad avere in parlamento gente condannata e che gode dell’immunità solo perché è parlamentare… come si fa a credere a uno come Salvini che in Europarlamento detiene il record di assenze ma per favore

         2 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 30 gennaio 2015 at 16:12

      @pietravivente,@epicuro,ma voi ancora ci perdete tempo e vi fate venire anche il mal di pancia a giudicare tutta stà massa corrotta che pensa solo ad ingrassarsi.Come vorrei avere la possibilità di comandare e cambiare tutte le leggi in un giorno solo.La prima cosa che farei sarebbe quella di cambiare la scritta
      la legge è uguale per tutti.
      Col cazzo che è uguale per tutti,se io rubo una radio in una auto è giusto che venga coindannato magari anche a un anno di carcere da farmi tutto,ma se te sei un amministratore dello stato a partire dal consigliere comunale fino ad arrivare ai più alti gradini non puoi pagare come me,devi pagare per dieci,ed inoltre ti sequestro tutti i beni e subito,vedi che ci pensano due volte anzi cento.vabbe oggi sono incainato perché sono andato da avvocato per fare il culo a uno che mi deve soldini,e vi assicuro che gli faro del male.Ciao e buone trombe a tutti.

         0 Mi Piace


      • Zest
      • Zest

      • 30 gennaio 2015 at 16:22

      Il presidente della repubblica delle banane non e mai valso a un cazzo se non a mettere firme di protocollo , l’ultimo vero presidente era il duce per quanto mi riguarda e parlando della mia generazione Sandro Pertini, ricordiamoci che tutta sta marmaglia di politici , baroni et quant’altro sono solo burattini dei banchieri poche famiglie che giocano a fare il brutto e il cattivo tempo su nazioni deboli, ora tocca a noi, visto che la nostra classe politica si e inzerbinata su tutto in primis accettando l’entrata nell’eurozona. Che se pensate mettessero anche il piu’ bravo e simpatico presidente della repubblica secondo voi onestamente le cose possono cambiare nel nostro paese ? tutti promettono prima delle elezioni, una volta eletti pensano solo a come riempirsi le tasche, questo e per come la penso io.

         0 Mi Piace



    • Cerco di decriptare il tuo messaggio pietra_vivente, correggimi se sbaglio: Nania, che io ricordo come esponente di estrema destra e poi al Popolo delle Libertà, più volte immischiato in affari sporchi, avrebbe avuto rapporti con Mattarella? Se è cosi’, non lo sapevo, potrebbe essere un punto di congiunzione con Berlusconi e rafforzare la mia tesi secondo la quale la presunta antipatia di Silvio verso Mattarella è solo di facciata e che si profili lennesima combine.
      Comunque, pur avendo io in enorme antipatia Berlusconi e Salvini e concordando con te sul fatto che dovrebbe stare in galera, non fosse che per il modo in cui è salito al potere (leggasi la storia della villa di Arcore), ho voluto mettere tutti nello stesso calderone, destra sinistra e centristi, perchè in un blog eterogeneo è giusto che ognuno conservi le proprie idee politiche, come nella religione per intenderci.
      Se chiarisci questo punto ti ringrazio, come se chiarisci quella frase “voi italiani non capite un cazzo”, ovvero se riporti un concetto renziano o è una tua opinione.
      Poi non vedo perchè parli di intromissione visto che fai parte del bloggolo, al contrario grazie della tua opinione.

         0 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 30 gennaio 2015 at 16:48

      Io, francamente…Me Ne Frego!!! come si diceva ‘na volta :D …Ormai e’ tutto un correre appresso ai buoi, o pecoroni fate voi, dopo che e’ stata aperta la stalla, o il contrario…roba inutile.
      Io, l’unico pensiero che avevo, l’ho sentito da una persona che fondamentalmente mi sta’ sul cazzo, tranne quando parla d’arte o parla sensatamente: Sgarbi. Ha proposto il Direttore d’orchestra R.Muti.
      Quello si sarebbe un Presidente della Rep. Italiana!!! :doubleup
      Di grande figura morale, internazionale; incute rispetto e timore, lontano dai giochi. Persona incorruttibile e sicuramente sarebbe attenta al sociale, acquisterebbe credito l’Italia e gl’Italiani. E molti, a cominciare dalla culona e altri…gli tremerebbero le gambe ad incontrarlo.
      E forse la Cultura, sarebbe l’unico campo su cui ri-puntare per l’Italia, da cui ri-partire.
      Anzi se c’era ancora, io avrei eletto Pavarotti!!!
      O personaggi d’alta statura e livello morale, da presentare e ben conosciuti all’estero: ma a sti stronzi ci vuol tanto a capirlo? Queste figure servirebbero, in questi tempi bui per la morale.
      Ma, purtroppo, giocatori senza ruoli non ne vogliono, fanno paura. O sarebbero relegati, e portati all’esasperazione e magari, a volte, pure al ridicolo o al giustificarsi per colpe del popolino Italico.
      Ma chi cazzo glielo fa’ fare a sti Professionisti? Nessuno.
      E allora: vi meritate Amato. E altro che Musica Classica col Direttore, abbbasta ‘na canzonetta da capo-claque!!! :Whis

      http://www.youtube.com/watch?v=XH0CSzdHwg0

         0 Mi Piace


      • pietra_vivente

      • 30 gennaio 2015 at 17:05

      epicuro:
      Cerco di decriptare il tuo messaggio pietra_vivente, correggimi se sbaglio: Nania, che io ricordo come esponente di estrema destra e poi al Popolo delle Libertà, più volte immischiato in affari sporchi, avrebbe avuto rapporti con Mattarella? Se è cosi’, non lo sapevo, potrebbe essere un punto di congiunzione con Berlusconi e rafforzare la mia tesi secondo la quale la presunta antipatia di Silvio verso Mattarella è solo di facciata e che si profili lennesima combine.
      Comunque, pur avendo io in enorme antipatia Berlusconi e Salvini e concordando con te sul fatto che dovrebbe stare in galera, non fosse che per il modo in cui è salito al potere (leggasi la storia della villa di Arcore), ho voluto mettere tutti nello stesso calderone, destra sinistra e centristi, perchè in un blog eterogeneo è giusto che ognuno conservi le proprie idee politiche, come nella religione per intenderci.
      Se chiarisci questo punto ti ringrazio, come se chiarisci quella frase “voi italiani non capite un cazzo”, ovvero se riporti un concetto renziano o è una tua opinione.
      Poi non vedo perchè parli di intromissione visto che fai parte del bloggolo, al contrario grazie della tua opinione.

      si hanno avuti rapporti riguardo la costituzione il giudice costituzionale e l’esponente PDL, purtroppo è una cosa che vidi per caso tempo fa ma penso sia affidabile altrimenti chi l’ avrebbe detto come minimo si sarebbe beccato na denunzia di diffamazione. Per italiani intendo gli italiani coloro che votano e rivotano sempre gli stessi. Centristi-comunisti e fascisti fanno parte tutti della stessa categoria dei ladri e posso citarti tre esempi
      Mario Capanna Democrazia Proletaria che ha fatto causa per non rinunciare al vitalizio
      Partiti di centro destra come i pensionati di Fatuzzo o i Centrisi delle autonomie di Lombardo i quali hanno candidato rispettivamente la figlia e il figlio al consiglio regionale di Piemonte e Sicilia.

         1 Mi Piace



    • E’ vero caro @piranha, la frase che “la legge è uguale per tutti” è una favola da raccontare ai bambini scemi, perchè allora “”L’Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro”? Mi prendi per il culo? :))
      Se paragoniamo l’Italia alla Francia @zest è ancora più evidente quello che dici tu, ovvero il ruolo secondario del presidente della repubblica, che poi che repubblica, ma la nostra è una repubblica? La nostra è un’oligarchia cazzo. Sull’eurozona, se sei dentro devi subire le imposizioni della Merkel, se sei fuori rischi di essere escluso da tutto, ma ci sarebbe troppo da discutere su quest’argomento. Semplifico dicendo che senza un’europa unita non ci sarebbe il contrappeso ad una dominazione incontrastata del capitalismo americano, se poi aggiungi l’enorme Potenza acquisita dagli Asiatici… E’ altrettanto vero che, tradotto in soldoni, il passaggio all’euro ha causato gravi danni a tutti i paesi (e parlo anche della Bulgaria), e che se la rivendicazione di una rinuncia all’euro puo’ venire da parte di una zona ricchissima come la Padania, non potrebbe certo valere per il resto dell’Italia, che ne risulterebbe danneggiata al massimo.

         0 Mi Piace



    • Ma infatti avete ragione @aurelius, bisogna fottersene un cazzo per non fare sangue acido, è che vorrei avere la risposta a chi mi chiedesse cose sulla politica in Italia, su queste dinamiche di scrutini, aspettare il quarto per non bruciare il candidato, proporne uno pensando all’altro, tattiche e dinamiche che alla fine logorano. Per far politica in Italia devi essere figlio di puttana, e parlare benissimo inglese come Renzie :))
      Esempi cosi’ se ne possono fare tanti @pietra_vivente, ricordo una frase del Professore di Vesuviano nel film 3Il Camorrista”: e la politica che cosè, l’arte di fottere il prossimo…Mai parole furono cosi’ sagge, e di colpo poi non ci si meravigli del proliferare di associazioni mafiose, o di recrudescenze terroristiche, uno arriva esasperato e pieno di ingiustizia ed alla fine esplode. In fondo è meglio che te la metto in culo io che il contrario…

         0 Mi Piace


      • Zest
      • Zest

      • 30 gennaio 2015 at 17:25

      @epicuro,

      noi non eravamo un paese povero se andiamo a vedere gli anni 80 e 90, seppur eravamo dentro quello che apri ‘ il filone delle tangenti e mi riferisco a tangentopoli, craxi chiesa, dell’utri e compagnia bella, ma con la lira si campava bene , l’economia girava perche’ avevamo soldi che potevamo spendere, ora perche’ la regione skandinava con danimarca , svezia e norvegia, la stessa svizzera, la gran bretagna, non hanno accettato l’euro e se la passano bene comunque con la loro moneta ? anche noi prima eravamo una nazione ricca come le loro, ma cazzo mi ricordo solo io che facevamo parte del G7 mentre ora non ci caga piu’ nessuno non ci rispetta piu’ nessuno, basta vedere i 2 maro’ che per difendere una nave italiana , 2 anni li in india , che il nostro governo li ha rispediti a calci in culo e sono in attesa di un processo o per ogni cosa che ci dice la merkel dobbiamo metterci a 90 ? e vero, centro destra e sinistra sono tutti uguali, io non ne salvo mezzo onestamente , allora quale e’ la soluzione ? non esiste e nel dna italiano fottere , sopratutto chi ricopre cariche politiche ma anche di amministrazione di un certo peso specifico, e poi si lamentano degli italiani evasori, certo da qualcuno l’esempio lo avranno pur preso….. i magna magna li vediamo tutti i giorni in tv a fare proclami.
      @Aurelius tu parli di mettere un presidente di grande moralita’ , ma che me ne fotte se poi non comanda un cazzo e si fa infinocchiare dal governo di cui lo ha eletto ? sai come funziona ? tu diventi presidente della repubblica, ti do un bello stipendio e vitalizio con pensione dorata , chaffeur , uffici privati e kilometri di servitu ai tuoi comandi una volta finito il tuo mandato, in cambio tu dai un paio di sorrisini, 2 parole di conforto per mettere a bada il popolino, metti un paio di firme e non rompi i coglioni e ci fai fare i nostri giochi cosi’ come li abbiamo sempre mandati avanti, questo e quello che hanno fatto con scalfaro e con napolitano, idem con cossiga, messi li per non fare un cazzo , che se andasse pure il piu’ genio , il piu’ brillante quella fine gli fanno fare, perche’ come si dice mai sottovalutare l’avidita’ degli altri…. l’essere umano questo e diventato oggi,

         0 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 30 gennaio 2015 at 17:55

      Gerry, che siano tutti passacarte vabbe’, non ci piove. Che se vogliamo vedere tutto con spirito distruttivo allora vabbe’…sti cazzi!
      Ma ammesso e non concesso, che per avere una Persona che prenda decisioni o sia piu’ influente nelle leggi o nella vita politica, bisogna cambiare Costituzione e legge…allora sara’ una Repubblica Presidenziale e sarebbe un altro paese.
      Tenendo fermo il punto che parliamo della realta’, senno’ altrimenti sarebbero solo sogni, o “erba voglio del giardino del Re”…il Presidente in Italia adesso e’ una Personalita’; Garante degli equilibri, Rappresentante del Paese all’estero.
      Beh, io a sto’ punto mi vorrei piu’ far rappresentare da una ” persona e personalita’ ” conosciuta, ammirata, sensata, rispettata e d’alto profilo: che soprattutto l’Inglese e un altro paio di lingue le conosca davvero!!!

         1 Mi Piace



    • No Gerry, non siamo mai stati una nazione cosi’ ricca, sono paragoni improponibili. Dopo la seconda guerra mondiale c’è stato uno spettacolare boom économico, ma che ha riguardato essenzialmente l’Italia del Nord, il famoso triangolo industriale Torino, Milano e Genova. Grazie a questo triangolo l’Italia ha potuto primeggiare nel mondo, in settori quali la Metalmeccanica, la meccanica di precisione, i cantieri navali liguri e veneti. Poi si sono affermati i grandi imprenditori del nord-est, Luxotttica, Benetton e nelle Marche gli elettrodomestici. L’Italia ha cominciato a primeggiare nel campo della moda e nel settore alimentare, il Made in Italy è diventato sinonimo di qualità, ma il sud ha sempre stentato a decollare causa i mali endemici come Mafia, corruzione, etc., nonostante un terziario promettente.
      Quando, come dici tu, anche la parte più sana del paese è stata intaccata, con tangentopoli e mani pulite, è iniziata la lenta discesa nel baratro.
      Le altre nazioni da te citate hanno avuto tutt’altra storia, nonostante il clima hanno saputo scegliere dei governanti intelligenti che hanno pensato agli altri, oltre che a se stessi. Tu hai vissuto in Norvegia, hai visto come hanno saputo sfruttare i granchi reali per assicurare un’economia solidissima al loro paese, con quei cazzo di granchioni si sono fatti i coglioni d’oro. Che dire poi della Danimarca, dove un cittadino, disoccupato, percepisce 1500 euro al mese…
      Per la Svizzera poi è un discorso a parte, sono stati furbissimi a dichiarare la loro neutralità in tutti i conflitti, cosi’ mentre gli altri si scannavano potevano tranquillamente arricchirsi accumulando i soldazzi degli ebrei, ed oggi rappresentano il terzo paese più ricco del mondo dopo Lussemburgo e Bahamas.
      Certo non stavamo come oggi, furbizia e disonestà ci hanno inculato di brutto.

         0 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 30 gennaio 2015 at 22:41

      Su tutto e tutti in questo bel paese … regna il fotti fotti ….
      Ti fottono su tutto … dal pasticchetta d’aspirina …. al pagamento di balzelli e gabelle che vengono sempre aggiunte e mai tolte …(basti pensare che sulla benzina ancora insistono le accise per il terremoto di messina…. quello del 1890 per intenderci).
      Basterebbe fare entrate …. e poi uscite … adeguando queste ultime alle prime .. non viceversa .
      Poi il metodo di far cassa …. ignobile ….. aumenti tax ed iva …. per fottere di piu’ … e non ti rendi conto che se calano i consumi la gente non compra …le aziende chiudono o peggio delocalizzano .. lasciando sul campo punti di pil che non ritorneranno mai …. chi cazzo te le paga le tax e l’iva …. i minipony..
      E giu’ anno dopo anno … e loro solo a mettere tax …
      A manica de m’becilli …. a stronzi …. non siete capaci de fa’n’cazzo ….. almeno m’parateve a copia’ ….. prendete l’ordinamento fiscale di una nazione civile …. e applicatelo …. tax 25% .. iva al 20% e scarichi tutto quello che compri … dai preservativi agli assorbenti …. se non paghi le tax …. ti corco in galera …..se porti i soldi all’estero ti deporto al polo nord… ti levo il passaporto e ti sequestro pure le mutande…
      Poi ti faccio vedere l’economia come salta su che manco il viagra te l’arza cosi’.
      Per i politici che leggono …… non valete il buco del culo di un macaco morto …
      E mo’ me fumo na paglia ..che i cojoni mi stanno a gira’che manco l’eliche de na’ barca….. li mortacci loro e di chi non glielo dice …..

         0 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 30 gennaio 2015 at 22:55

      E giusto per far capire a sti stronzi de che si parla ….
      In germania …. tanto cara a sti senza palle…. i redditi parassitari … case oltre 2 o bot azioni e cazzi simili oltre certe cifre che superano la normale tranquillita’ del buon padre di famiglia … applicano tax a scaglioni da far venire i mal di testa .. tipo dopo i 100.000 si passa da 25% al 40 … e poi sempre piu’su ….
      Ergo se vuoi fare il palzzinaro … ti compri un albergo assumi .. e su quello che resta ci paghi il 25% ….. no che mamma ti lascia 10 case e te campi senza fare un cazzo ….
      Oggi per assurdo … i c/c non danno interessi…. quindi il povero cristo che tiene 20.000 in banca (nel caso si deve fare un’operazione……alla faccia della sanita’pubblica) non busca un cazzo d’interessi .
      Se invece io compro denaro ….. perche ho a garanzia gli immobili .. o liquidi… pago 2 lire d’interesse …. mi faccio l’operazione con i soldi della banca…. e divento sempre piu’ricco…
      I poveri aumentano perche’la classe media non esiste piu’e i pochi ricchi diventano sempre piu’ricchi…
      Cmq @drmichaelflorentine .. illuminaci tu …. :youdaman

         0 Mi Piace



    • @Epicuro

      In Norvegia sono diventati ricchi dopo che hanno scoperto che in casa loro avevano il petrolio e comunque si sta parlando di un grande paese con infinite risorse naturali ma che ha una popolazione tanto quanto la Lombardia se non di meno, idem Svezia e Danimarca sono paesi con pochi abitanti e la ricchezza e meglio distribuita , ma direi anche che loro come popolazioni non hanno nel dna di rubbare come l’itagliano e non e cosa da poco, idem la svizzera, insomma noi siamo oltre 60milioni di abitanti, un paese che e’ sempre stato spaccato in 2 nord e sud per migliaia di motivi, ma comunque si stava bene lo stesso, le famiglie un ventennio fa con 100000 lire ti riempivi il carrello della spesa non uno ma due carrelli, con un deca (10mila lre) uscivi fuori e mangiavi una pizza una birra e ti compravi anche le sigarette, con 20mila lire facevo il pieno di benzina , con un milione e mezzo di lire ti facevi due settimane di ferie ai caraibi o in thailandia allora diciamo che si rubbava tutti chi piu’ chi meno, ora rubbano solo i politici, a me non sta bene , bisogna rubbare tutti :rotfl :D ;-)

         0 Mi Piace



    • E rubbiamo pure noi cazzo :)) Verissimo zest, oltre al petrolio esportano gas, e comunque hanno un sottosuolo ricco di risorse in generale, in Italia, tranne in Sardegna ed in alcune zone della Toscana, non c’è una beneamata minchia, dobbiamo pure affidarci alla Francia per l’energia elettrica :timeout
      @dionisio presidente della regione Campania, cosi tra le varie misure adottate ci sarà la riapertura delle Case Chiuse :doubleup Parole sante le tue compare :clap :clap :clap
      Che poi questo topic riassume il nostro pensiero sulla politica in generale, quindi ha valore per questo, perchè le presidenziali, che sia Mattarella Pinco Pallino o Iolanda Squarciapalle o Bongolo Mazzanera, non contano un cazzo, con lItalicum il presidente conterà ancora di meno, e quindi meno d un cazzo :))

         0 Mi Piace



    • Les jeux sont faits, rien ne va plus. E’ Mattarella il 12esimo presidente della Repubblica Italiana, 665 voti, allora perchè non è stato eletto subito? I soliti casini, Schifani comunica che la destra vota scheda Bianca, poi il Nuovo Centrodestra cambia idea e lo vota, Alfano lo trova normale, SEL gioisce, Forza Italia vota scheda Bianca, si annunciano scannamenti vari in seno alla destra, come alla sinistra quando Renzie farà proposte inaccettabili per Vendola &C.
      Ed in mezzo a questo polverone, tutti si dichiarano entusiasti per la svalutazione dell’euro che favorirà le esportazioni, come se fosse un bene per tutti. Ma per noi viaggiatori, ed ancor più per la categoria puttanieri, c’è poco da stare allegri :skull

         1 Mi Piace



    • L’itaGlia è bella che morta ragazzi. Io tra poco mi autoabbanno pure da Facebook pur di non ricevere più updates sul tema. Non se ne può davvero più. Pure a migliaia di km di distanza ti fanno fare il fegato marcio listramortacciloro e di quelle puttane delle loro mamme che li han malpartoriti! :hairpull

         1 Mi Piace


      • pelato
      • pelato

      • 31 gennaio 2015 at 14:47

      esatto vecchi peterasta io lo sapete rivoglio i granduchi a firenze anche se un mi disiacerebbe nemmeno il ritorno alla repubblica di pisa http://www.youtube.com/watch?v=VVbgv7bIR_c

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 31 gennaio 2015 at 15:16

      Dal 16 Novembre 2011 ad oggi, l’Italia é stata in mano a ben tre presidenti del consiglio NON eletti dalla popolazione.
      Certo, anche quando sono eletti dalla popolazione fungono solo da specchietti per le allodole, giacché le decisioni sul futuro di alcuni Stati vengono prese in ben altri circoli…, ma qui ormai non si preoccupano manco piú di salvare le apparenze.
      Queste persone NON ELETTE si sono incaricate di portare avanti varie iniziative che sottraggono la sovranitá al Paese.
      D’altronde, sapete come viene chiamata l’Italia da dopo la fine della II guerra mondiale nei circoli diplomatici? “L’unica portaerei americana inaffondabile”, oppure “Il 51esimo Stato dell’Usa”.
      Fate un pó voi…
      Quando De Gasperi fu eletto primo presidente della repubblica la prima cosa che fece fu volare nottetempo a Washington a prendere ordini dai padroni del vapore.
      D’altronde, cosa ci si poteva aspettare?
      L’Italia dichiaró unilateralmente guerra a Francia e Inghilterra, alleandosi con la Germania/e il Giappone eheheh) e PERSE la guerra. Non dimentichiamocelo.
      Come si diceva giá in epoca romana “Guai ai vinti”.
      Da lí che, data l’importanza della posizione strategico-geografica dell’Italia, le fu permesso di fare un “voltafaccia” unico nella storia della politica degli ultimi secoli.
      Da nemico passó ad essere alleato! Aggratisse? Ma stiamo scherzando???
      Da lí che da allora, in Italia si fa quello che dicono certe lobbies (qui mi potrei dilungare, ma non é la sede) e basta.E ancora grazie. We own your ass!
      Oltretutto l’Italia é servita da laboratorio per molti esperimenti, Gladio, il controllo totale dell’informazione, vedere fino a che punto si puó abbrutire una popolazione un tempo fra le piú colte del mondo, fino a che punto si possa dire una cosa e fare l’opposto senza nessun castigo per parte del popolo, e un lungo eccetera.
      C’é un altro Paese al quale un giorno lo si obbliga a privatizzare delle aziende statali di enorme successo , causando allo stesso tempo una crisi della sua moneta (lira), per zittire qualsiasi opposizione, senza che nessun politico faccia il suo dovere e protesti ??? No.Non c’é.
      É come se tu hai una azienda,te la brucio e poi te la compro per un pezzo di pane e tu non dici niente? Impossibile, a meno che l’azienda sia in realtá mia e tu sia solo un testaferro… Allora stai zitto e dici “Sí bwana”.
      Per dirla con Sandro Pertini, “In Italia se non hai un grembiulino o un taglio sul
      pisellino, non sei nessuno. Se poi hai entrambe le cose, ancora meglio, puoi agire
      indisturbato”.
      Mi fermo qui, giacché mi ero ripromesso di non scrivere di politica o religione in questo blog, anzi @LittleTruths, se per qualsiasi motivo volessii cancellare qualche frase o l’intero post, non mi offenderó in assoluto.

         3 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 31 gennaio 2015 at 15:35

      AMEN Fratelli, la messa e’ finita…andate in pace. O affanculo, as u like it! :)) :pray :ohplease
      tranqui Fratello @luporosso che nun te abBbanna, casomai ti difenTo io e gli facciamo l’EsorCiccio e lo facciamo scomparire a lui dal tutto il pittoresco circo di InterneTsSs… :)) :dontlisten :wuaa

      …Svegliatevi Brava gente…mah! :Boh

      http://www.youtube.com/watch?v=zNLAd_YBu2E

         0 Mi Piace



    • CaVo Fratello @luporosso, le tue parole qui sono sempre apprezzate e mai fuori luogo, ed è un piacere ogni volta che passi a battere un colpo. Purtroppo se litaGlia è quella che è noi poco possiamo fare oltre a prenderne atto (e fuggire).

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 31 gennaio 2015 at 16:43

      @aurelius @LittleTruths, scusate ,mi ero dimenticato che siamo su Piccole Veritá e non su “politically and becerically correct” eheheh

         0 Mi Piace



    • il primo commento di mattarella dopo essere stato eletto presidente da quella manica di bastasi e stato:
      IL MIO PENSIERO VA AGLI ITALIANI IN DIFFICOLTA’ !

      ma quante cazzo di volte abbiamo sentito sta frase da parte di chi fu eletto presidente del consiglio, di partito, della camera del senato della repubblica, tutti che invocano stokazzo di pensiero agli italiani in difficolta ?? andassero a vedere sul serio come vivono gli italiani in difficolta’ invece di fare proclami e pulirsi la bocca con parole che non sanno nemmeno il loro significato, mandria di farabutti, io invocherei piazza loreto e li metterei in croce come i romani hanno fatto con gesu’ cristo , che da li fu la nostra rovina , tutti se ne lavaronbo le mani e il popolo bue zerbino che non sapeva che pesci pigliare lascio libero un ladro come barabba per mettere alla gogna una persona che amava sul serio il suo popolo io vorrei solo una cosa, che tutte le persone a me care, parenti ed amici, tra cui voi, lasciaste quel paese di mmerda e poi di incanto una bella bomba che facesse scomparire per sempre sto paese e tutti quei farabutti che la governano.

      IL MIO PENSIERO VA A TUTTI GLI ITALIANI IN DIFFICOLTA’, ma impiccati tu e tutti quanti che vi stanno appresso , infami, criminali !!

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 31 gennaio 2015 at 16:51

      @Zest, Compadre, difficile darti torto…
      Ringrazio ogni giorno Dio perché non vivo in Italia.

         0 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 31 gennaio 2015 at 17:41

         0 Mi Piace



    • il popolo e’ diventata menefreghista perche’ troppo occupato a pensare a come sopravvivere , i sogni ce li hanno tolti tutti, una volta si sognava per avere un futuro migliore, ora si pensa a mettere insieme il pranzo con la cena e che qualche strozzino di equitalia non venga a bussarti la porta dall’oggi al domani, la gente se vuole continuare a sognare deve scappare via da quel paese governato da questi infami criminali, io non mi faccio comandare di certo da sta manica di bastasi e i miei soldi preferisco darli ad un altra economia straniera, piuttosto che a loro.

         0 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 1 febbraio 2015 at 4:15

      Ammetto di non avere la piú pallida idea di chi cazzo sia sto Mattarella.
      l’ho sentito nominare qua e lá negli anni ma non me lo ricoddo penniente.
      Un democristiano tra tanti.
      Bel nome peró.
      Mi ritorna in mente Nonna Abelarda col mattarello in mano che insegue Soldino che há fatto qualche marachella.
      Credo peró, parlado piú seriamente, che piú adeguato alla congiuntura sarebbe stata la elezione di Alvaro Vitali.
      W litaglia.

         0 Mi Piace



    • Ti capisco Gianni, Fessbook infatti lo frequento pochissimo, è ovvio che su un numero considerevole di amici (conoscenti) riceviamo di tutto, da destra a sinistra, è il secondo motivo per cui mi scogliona (il primo è quando vedo le mie vecchie amiche che postano le foto di 20 anni fa o le schiave della rete che scrivono “stamattina sono raffreddata”, e mettono le foto di un’aspirina. Per non parlare poi di chi mette foto di incidenti e vedere quanti mettono mi piace :timeout
      Per tornare in tema di politica, questo è lamico del racconto Forza Napoli, guardate cosa ha trovato in Indonesia :))

         2 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 1 febbraio 2015 at 11:31

      epicuro: @dionisio presidente della regione Campania, cosi tra le varie misure adottate ci sarà la riapertura delle Case Chiuse

      sI COMPARE @EPICURO,concordo,@dionisio presidente della campania cosi riaprono le case e pèotemo anna a zoccole :rotfl :rotfl
      non ci resta che piangere,e trombare,almeno quello è esentasse :rotfl

         0 Mi Piace



    • :)) Compare @Piranha, ti immagini le trasferte in Campania nei postriboli più perversi, tonnellate di pilu, zoccole scatenate e disponibili, altro che Germania, il PIL dell’Italia alle stelle, mortacci della Merlin, gente sorridente in culo alla crisi, il tutto solo grazie al nostro dionisio :clap :clap :clap

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 1 febbraio 2015 at 12:32

      L’Italia è l’unico paese che elegge il Presidente per sottrazione, l’uomo che dà meno fastidio, ergo l’uomo che ha meno qualità. Cosi’ hanno trovato Mattarella, famoso per la sua legge elettorale il Mattarelllum che infatti cercava di mettere d’accordo tutti: maggioritari, proporzionali, bolscevichi, menscevichi e sodomiti. Fu un successone.
      La mia ricetta contro l’irreveribile decadenza della politica italiana è invece il MANGANELLUM:
      1) si mandano a casa (passando prima dall’ospedale) tutti i politici di adesso a suon di manganellate.
      2) si nominano tutti i nuovi governanti, presidenti, ministri, consiglieri, assessori eccetera tramite sorteggione. Restano in carica 5 anni, percependo un indennizzo pari al loro reddito dichiarato, e poi se ne tornano alla loro vita precedente.
      3) durante il mandato hanno il divieto assoluto di presentarsi in televisione o su altri media (non vogliamo vedere le loro facce di culo né ascoltare le loro stronzate).
      4) ogni 3 mesi devono invece pubblicare un resoconto della loro attività, certificato da organismi di controllo stranieri, specificando programmi, obiettivi, scadenze e risultati.
      5) chi sgarra viene spedito in un gulag siberiano o alla Cayenna

         3 Mi Piace



    • :)) Io ovviamente voto il decreto del Manganellum :)) ma propongo una revisione del punto 5): chi sgarra riceve la visita nelle mutandine da parte dell’Ispettore Mondiale Onu, il senegalese, nonchè cuggino, Bongolo Mazzanera :))

         3 Mi Piace



    • epicuro:
      :))Compare @Piranha, ti immagini le trasferte in Campania nei postriboli più perversi, tonnellate di pilu, zoccole scatenate e disponibili, altro che Germania, il PIL dell’Italia alle stelle, mortacci della Merlin,gente sorridente in culo alla crisi, il tutto solo grazie al nostro dionisio :clap :clap :clap

      Aprire i bordelli in itaGlia significherebbe l’Olocausto di tutti i bordelli d’Europa e la perdita di svariati punti di pil per diversi paesi, Cermania et SFizzera in primis.
      Così come la puttana per antonomasia è rumena, ancor più il puttaniere per antonomasia è italiano…nella top ten dei puttanieri d’Europa noi italiani facciamo primo, secondo e terzo posto. Poi vengono gli altri. Solo i brasiliani ci tengono il passo, è questo dipende ovviamente dalla pesante componente italica del loro dna. La medaglia di bronzo su scala mondiale va invece ai negri, che pure non scherzano ma mai quanto noi…
      Ottimizzo poi il Manganellum del Buon @Matt, anche se è ovvio che per quanto marcio è il nostro paese parlare di soluzioni è un po’ come parlare degli unicorni; una pura e semplice fantasticheria. Purtroppo.

         2 Mi Piace


      • pietra_vivente

      • 1 febbraio 2015 at 16:10

      altro che rottama questo renzi è un paraculo è andato a pescare uno che si era ritirato 7 anni or sono, riciclatore sarebbe il nome giusto da affibbiargli, ma poi come è possibile che si volevano eleggere gente come Finocchiaro-Amato Gianni Letta solo in Italia si vedono ste cose e meno male che si parla di gente con elevate qualità morali e didattiche.

         1 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 1 febbraio 2015 at 16:29

      @epicuro la discesa in campo di tuo cugino @bongolo_mazzanera sarebbe la soluzione finale (ma non indolore…) :)) :)) :))

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 2 febbraio 2015 at 13:21

      @Matt Viva il Manganellum!

         1 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 2 febbraio 2015 at 16:31

      @Matt,@epicuro,@dionisio,@aurelius,@luporosso,@pietra_vivente,@zest,avrei una domanda da farvi,proviamo a immaginare che fosse la possibilità di prendere in blocco l’intero governo tedesco cosi come è quindi con i loro stipendi e il loro nr di parlamentari e lo portassimo qui in italia a dirigere stà nazione,voi cosa pensate succederebbe????Mi piacerebbe conoscere il vostro parere,visto che si gioca al fantacalciuo proviamo a giocare al fantagoverno.Grazie per las vostra risposta.

         0 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 2 febbraio 2015 at 17:45

      esimio @piranha …ma guarda che lo stanno gia’ facendo, e da parecchio!!! :)) :-? :-S …solo che rimangono lassu’, non ci si sporcano nemmeno a muovere i culoni pieni di birra, salsicce e patate!!! :D ;-) :Boh
      -Comunque alla CranTe ottimizzo @Matt et il suo Tremendo Sortegggggione !!! :rotfl :clap :rotfl
      http://www.youtube.com/watch?v=AwSrR5K48XY

         1 Mi Piace


      • pietra_vivente

      • 2 febbraio 2015 at 23:24

      ti rispondo in merito al fantagoverno piranha
      semplificazione e PA Lorenza Carlassare
      Riforme costituzionali e Rapporti con il parlamento Michele Ainis
      Giustizia Giancarlo Caselli
      Difesa Umberto Rapetto
      Affari Regionali e Autonomie Gherardo Colombo
      Interno Giovanni Sartori

         0 Mi Piace


      • pietra_vivente

      • 2 febbraio 2015 at 23:30

      Salute Gino Strada
      Istruzione Università Ricerca Alberto Angela
      Beni Culturali Salvatore Settis
      Politiche Agricole Alimentari Forestali Carlo Petrini

         0 Mi Piace


      • pietra_vivente

      • 2 febbraio 2015 at 23:36

      Infrastrutture e Trasporti Samantha Cristoforetti
      Ambiente Mario Tozzi
      Esteri Luigi Bobbio

         0 Mi Piace


      • pietra_vivente

      • 2 febbraio 2015 at 23:41

      economia Bruno Amoroso

         0 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 2 febbraio 2015 at 23:53

      Ma perche’ ..caro @piranha …. tu la merkel italiana non la vorresti ..?
      Io ci metterei la firma ad avere gente cosi in itaglia ….
      Prostituzione … regolata…. e tasse … beneficio per la comunita’
      Droghe leggere …legalizzate … tasse e beneficio
      Reati fiscali …… puniti come in america …
      Omicidio premeditato … 25 anni secchi.. senza se e senza ma.
      Spacci 5 anni secchi di lavori forzati
      Rubi …. 10 anni
      Sei clandestino …… al confine …..
      Se ti ribecco …….. ti fai 5 anni di lavori forzati
      Per lavori forzati intendo …pulizia giardini … strade… manutenzione verde… e tutto per la comunita’.
      Insomma ordine ..pulizia .. pene certe …
      Non penso di dire cose dell’altro mondo…
      Purtroppo gli altri paesi ci sono arrivati ….
      I ns. Politici sono troppo Cretini … corrotti e inetti per arrivarci.

         0 Mi Piace



    • Io la culona Merkel non la vorrei mai, avere tra i coglioni una maestrina che dà i compitini, mai sia :skull Col pretesto della disciplina cerca di imporsi nel mondo intero, i criteri imposti da Maastricht sono irrispettabili, lei si sta cagando addosso ora perchè ha paura di non recuperare i soldi prestati, ma non dimentichiamo che la Germania è la culla dei più grandi orrori perpetrati nella storia dell’umanità. Sposta sempre l’attenzione altrove.
      Si è visto che quando Monti è salito al potere ed ha rispettato tutte le regole, il numero di suicidi è aumentato in maniera esponenziale.
      Minchia pietra_vivente, hai fatto tutta la lista :)) non concordo su Alberto Angela, quando guardo i suoi reportage, come in Thailandia, parla solo di templi e mai di puttane :))
      Daccordissimo col Dionisio con l’inasprimento delle pene, la giustizia andrebbe completamente rivisitata, per essere condannati in Italia bisogna fare la foto nel momento in cui uno ti sta uccidendo, la corruzione purtroppo è endemica, ed il tasso di ignoranza dei politici italiani credo sia il più alto del mondo :timeout

         2 Mi Piace



    • La bocca della verita’ :D

         1 Mi Piace


      • viaggiatore.2011.odissea.nello.spazio
      • viaggiatore.2011.odissea.nello.spazio

      • 12 febbraio 2015 at 20:06

      Ma del resto gli itagliani si meritano quello che hanno.
      Mandria di capre vigliacche e codarde.
      Io se fossi un politico glieLa Fikkerei ancora più su per il Culo..agli Itagliani. Tanto vedo che la cosa non gli dispiace affatto, vista la recente e passata storia.
      Inizierei a ridurre tutti gli stipendi, meno della metà, eliminare qualsiasi forma di assistenza sanitaria, posto che ce ne sia una, li farei lavorare 7 giorni su 7 senza riposi e senza ferie e per 18 ore al giorno continuate.
      Gli esproprierei le proprietà e le donerei ai politici “colleghi” corrotti o agli amici banchieri.
      Metterei solo un canale TV controllato da me stesso e dove tutto il giorno loderei le mie false imprese (come in corea del Nord)
      Gli metterei una divisa e due orecchi da asino e poi gli tromberei le mogli, le figlie e le mamme.
      Tanto alla fine…questa razza chiamata “ItaGlians” non farebbe una beata minkia, subirebbero tutto e tutti in silenzio come delle pecorelle smarrite guardate a vista e richiamate all’ordine dal lupo cattivo…

         2 Mi Piace



    • :dreaming Beh, te la appoggio tutta. Pecorificio itaGlia; è tutta da ridere. :skull

         0 Mi Piace



    Post a Comment!