• PRESO PER IL CULO DA UN MAROCCHINO

    Ebbene si Signori miei,un marocchino mi in una discussione mi prendeva per il culo dandomi,anzi dando a noi italiani ed in particolare al governo delle botte di coglioni.
    Ma veniamo ai fatti,il Signore in questione ora si trova a lavorare in Belgio,ma a suo tempo ha vissuto qui ad Albenga quasi come un nababbo.
    Prendeva in affitto un appartamento non sò se in regola o meno pagando una grossa cifra tipo 800 euro ,dava anticipo di tre mesi e ci metteva dentro altri marocchini una decina minimo facendosi poi pagare circa 150 euro mensili e la differenza se la intascava esentasse,ma il bello aveva ancora da venire,in quanto pagato il primo mese con anticipo il tipo in questione non pagava più,e questo solo per iniziare.Affittava altro appartamento con tanto di contratto dove andava ad abitare lui con moglie e due figli minori,solita trafila primo mese pagato più i tre di caparra e poi non pagava più,e qui iniziava il calvario per il proprietario di casa,volpone anche lui che affittava ad un prezzo esorbitante senza sapere che non avrebbe più ricevuto nessun compenso,tanto prima di mandare via il maroccus sarebbe passato almeno un anno e mezzo se non due avendo due figli minori.Tutte le mattine dopo che la moglie portava i bambini all’asilo la mandava in comune a chiedere qualche aiuto,e quelle poche volte che in comune gli dicevano che erano loro che avrebbero dovuto pagare………la moglie doveva rispondere IO NO CAPITO, mando mio marito che lui capisce tutto.L’extra comunitario in questione non pagava multe,non pagava spazzatura,non pagava condominio,non pagava asilo,non pagava acqua,non pagava canone RAI,non pagava riscaldamento condominiale,inZomma,non pagava na mazza,tranne la corrente altrimenti mi diceva che quella l’avrebbero staccata.Quindi se in voi italiani permettete questo siete proprio degli scemi se permettete questo.Mi ha anche detto quale sarebbe stata la soluzione,quando si andava per il rinnovo del permesso di soggiorno bastava che tutti i dati fossero confluiti in un data base e niente permesso se non si pagava tutto,molto semplice,tutti avrebbero pagato.Mi dice anche perchè tutti i delinquenti spacciatori vengono qui in italia,tanto qui nessuno và in galera e se ci dovesse andare sarebbe per poco tempo e poi si stà bene,ottimo mangiare e carceri comode,non come in marocco.Ora amici miei,queste cose le sappiamo tutti,non ci và la scienza di un marocchino,ma tanto le cose non cambiano,è sempre e solo una questione politica che fà comodo a qualcuno.
    A titolo informativo,l’ispettorato del lavoro qui funziona,ed io vengo spesso visitato,anche dalle forze dell’ordine per controllare eventuali lavoratori in nero o clandestini ,tutto ok,le cose le faccio in regola quindi nessun problema,ma quando arrivano almeno due orette devo perderle.
    PS,ho latitato per molto tempo,ma credetemi ,avevo grossi problemi che si sono risolti nel migliore dei modi.Un gran saluto a tutti,nessuno escluso.


    Piranha ha scritto anche:




    • :dreaming :D :skull CaVissimo Piranha, bello riaverti attivo a bordo, e con il piacere di sapere che le magagne si sono risolte al meglio. :bz
      Il marocchino, come dargli torto? Se noi indigeni siamo spesso dei truffaldini e dei disonesti da far paura, figuriamoci cosa ci si può aspettare da un seminomade cercafortuna all’arrembaggio…
      Quanto alla relativa inefficacia del sistema legale/penitenziario, credo che l’opinione del marocchino sia sia condivisibile che non. Esiste sì una certa atmosfera di impunità ma é anche vero che c’è gente che si fa quattro o cinque anni per un grammo d’erba. Le carceri saranno senza dubbio comfortevoli rispetto a quelle marocchine dove dormono per terra nei giacigli di paglia come fosse una stalla ma hei, invito chiunque a farsi un giro presso il carcere di Poggioreale a Napoli per sperimentare condizioni detentive che nulla hanno da invidiare alle carceri del Conte di Montecristo… :)) :skull :skull :skull

         0 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 7 dicembre 2017 at 16:42

      Caro @little truths,sò a cosa ti riferisci quando si parla di poggio reale,ma le cose cambiano,chissà come sarà ora.Parli di anni di galera per pochi grammi di erba,io onestamente non sò neanche come è fatta,ma posso affermare che quando ci fu il secondo raduno a casa mia poco dopo venne sorpreso un coltivatore poco lontano da me il quale coltivava circa 000 piante con tutta l’attrezzatura per la preparazione della droga,bene,parlo di quintali,sai come è andata a finire??????dopo pochi mesi era già fuori ,ci ho parlato io al bar davanti ad una caffe,manco fossi DON RAFFAè…..

         0 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 7 dicembre 2017 at 16:49


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 7 dicembre 2017 at 17:17

      :dreaming
      …”IO NO CAPITO, mando mio marito che lui capisce tutto.”
      Beh… CaVo @Piranha…Quando il PdN ha letto questa affermazione, gli si è disegnato sul muso un gran sorriso, tra il sornione e il compiaciuto & gli si sono illuminati gli occhi!
      Non so perché,(forse no, lo so eccome) si è sentito, per così tire “affratellato” con il micrante furbacchione & semovente.
      Continuava a ripetere trotterellando su & giù per lo studio come in un Mantra: “ IO NO CAPITO, mando mio marito che lui capisce tutto”.
      Dopodiché, preso da impeto ehmm..”letterario”, seduto al suo scranno preferito, (una sedia modello Savonarola) circondato da pinocchietti, carote sbocconcellate, scartoffie & vecchie riviste porno anni 70 ha cominciato a scribacchiare:

      “O’ Marucchin tiene l’uocchio fin
      capisce a tutt che so bell y che so brutt
      Chill sceme nun e’
      sienteme e ascultame y capisc amme’ B-)

      In Italy se vo’ bueno campa’ tutti li Santi
      in Paradai’S amici ti da’ da fa’ B-)

      Imbrouglia y carte & mischia y figurelle
      induvina n’po’ in dove sta chill in dove sta quelle B-)

      Ass & bastone gira a chiave e se grapa lu purtone
      a braccett fanno o ballett
      en todo el mundo se tira innanz a carret :Boh

      Chiagne & fotte & fotte & chiagne
      ca a Natale o panettone c’è magnamme
      e bevimm o sciampagne maybe pure a capedanne :clown

      IO CAPITO my dear cumpa’ ca nun c’è sta agniente da capi’
      Mo’te manno mio marito
      che quello & pravo et erutito :doubleup

      Chill (O marito) la sa long assaye
      ha capito pene comme si sta n’gopp’ a sta terra B-)
      et allora magna antipasto maccarune carne & pesce porque’ aqui’ niscciune e fesse” :ar :heyhey

         2 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 8 dicembre 2017 at 9:58

      Essi CaVo @Dragodoro,Er maroccus ha capito tutto,anzi OSEREI dire che si è ADATTATO,segue l’andazzo.
      Andazzo che me fà rosicà sempre di più.
      Negli ultimi mesi ho dovuto rinnovare il corso di Pronto soccorso,e giù soldoni,tanto si se fà male quarcuno chiamo l’ambulanza,sennò che faccio,opero io in campagna co du zappe e du cortelli?????
      Ho rinnovato il corso antincendi,non sia mai che me pijeno foco du zucchine e du carciofi,e per ultimo ma non ultimo il corso sulla sicurezza,per non parlare di rinnovo del passaporto verde il quaderno di campagna dove me controllano quante piante ho prodotto e quante vendute,per poi chiederti ma quelle avanzate dove le ha smaltite?????E si’ che pe smalti’ della terra buona fra l’altro abbisogna avè un altro terreno altrimenti bisogna portare in discarica e PAGARE, si sempre pagare.Metti tutte ste cose inZieme e poi vedi se passi er tempo a fà scartoffie o a lavorà.VIVA L’ITALIA,Viva Garibaldi.
      VIVA I LADRI.

         1 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 8 dicembre 2017 at 10:04

      Dimenticavo,stamattttina mentre me magnavo na pasta e un caffè uno me dice:(uno che capisce tutto de politica)
      Ma tu tisenti europeista????
      Risposta immediata senza che passasse neanche un nano secondo,
      NO,IO ME SENTO SOLAMENTE UN PO STRONZO.
      M’ha guardato senza di gnente,ed è andato a rompe er cazzo a un’antro.

         1 Mi Piace



    • Guarda Pirà, so che va molto di moda dire che in galera in itaGlia non ci va nessuno, e sicuramente della gente che conta in galera davvero non ce n’è neanche uno…ma i dati di fatto sono che le carceri itGliane sono perennemente sovraffollate…inZomma, se é così allora in fondo in fondo qualcuno in galera ci starà dico io, non credi?
      Poi per il resto vabbé, oramai é assodato…l’itaGlia é il paese dei truffaldini come il marocchino di cui ci hai raccontato…solo questi riescono a prosperare in ItaGlia, tutti gli altri che vogliono stare in regola con tutto e tutti se la prendono solo nel culo. :skull
      E’ un triste dato di fatto…ci sta poco da fare. :skull :skull :skull

         2 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 8 dicembre 2017 at 20:33

      “Non e’ un paese per onesti” cit.
      Anche chi ha le migliori intenzioni non puo’ non sentire la voglia o la necessita’ vera e propria di andare in modalita’ stealth o di sparare a qualche pezzo da 90, magistrato o politico che sia.
      Ti portano alla disperazione per migliaia di motivi che tutti conosciamo.

         1 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 14 dicembre 2017 at 11:37

      @littletruths,caro amico mio,nelle carceri un buon 50% è costituito da extra comunitari e non,romeni,slavi ex jugoslavia,quindi,se stà gente la mandiamo a scontare la galera nel rprio paese ecco che c’è posto anche per altri.Tu dirai,ma poi ritornano………è vero,ma allora cosa facciamo ,rimettiamo le frontiere???ma allora che europa è???? a me sembra più che altro un cane che se morde la coda,nun c’è soluzione,quindi andiamo avanti cosi che và sempre bene……forse.
      Caro Gianni,tu forse non te lo ricordi perchè giovine,ma 40/45 anni fà la chiave della porta era sempre attaccata alla serratura,dalla parte esterna,non chiedo tanto,semplicemente vivere tranquillo io e la mia famiglia.No,questo non me lo merito ,eppure chiedo poca cosa,e invece no,me devo mette le sbarre alle finestre e nun devo rompe er cazzo e si me viè quarcuno de notte in casa gli devo dire prego accomaditi e quando hai finito di rubare vai via tranquillo possibilmente senza fare troppo disordine e senza picchiare nessuno.Cor cazzo,vicino al letto ciò un automatico scarico ma con i botti ben nascosti a pronti per essere caricati e poi si vedrà.
      @ccsp,dici non è un paese per onesti,
      come non condividere questa tua affermazione.Ciao a tutti ,un caro saluto e sempre in culo alla balena.

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 14 dicembre 2017 at 19:21

      Caro Piranha, concordo al 100%.
      Purtroppo anche in Spagna la gente si lamenta della stessa cosa: che gli extracomunitari, pero specialmente i marocchini, hanno una specie di “carta bianca” per ottenere aiuti che i propri spagnoli non hanno.
      Prevedo nei prossimi anni un aumento del rifiuto agli immigranti che non é buono né per noi né per loro.
      L´Europa ha bisogno di immigranti. sí, ma gente perbene, qualificata.
      Non feccia che viene a fere qua ció che nel suo Paese non si sognerebbe nemmeno di provare.
      Come dici giustamente, “è sempre e solo una questione politica che fà comodo a qualcuno.”
      Se metti in conto che vivo in Marocco e sono sposato con una marocchina, come molti di voi sanno, allora puoi capire fino a che punto ti dó ragione.
      A mia moglie la fa incazzare a volte che quando é in Spagna (per esempio domani va a Siviglia 3 giorni a dare lezioni di cucina)le dicono spessissimo:
      “Ma lei non sembra per niente marocchina”.Chiaro, non ruba, non inganna, non vende bustine di eroina, fa il lavoro che aveva promesso, é educata…
      Io sempre le dico che purtroppo hanno ragione, perché il governo marocchino si é liberato di un mucchio di impresentabili favorendo il loro ingresso clandestino in Europa.
      Come i cubani, che quando l’esodo verso Miami aprirono le prigioni e mandarono tutti i galeotti e dissidenti agli USA.
      Ricordate l’inizio del film “Scarface”?
      Dell’Italia non ho dati, ma della Spagna posso dire che dal luglio 2002 al luglio 2017 siamo passati da avere meno dell’1% al 32% di marocchini fra i carcerati di tutta la Spagna(dati ufficiali del Ministero degli Interni).
      Ho appena messo nello Scrigno il tuo post di:
      “Ti senti europeista? No, solo un pó stronzo” :rotfl :rotfl :rotfl
      Vabbé un saluto a tutti e Buone Feste!

         4 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 16 dicembre 2017 at 16:30

      CaVo@luporosso,con questo non dico che tutti i marocchini siano poco di buono,anzi,ne ho 5 in stagione che meritano rispetto sia come uomini che come lavoratori.A volte mi permetto di chiedere a qualcuno di loro cosa ne pensa del fatto che…………. e la risposta non arriva,mentre a volte uno dice,non dico nulla perchè mi vergogno.

         2 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 16 dicembre 2017 at 20:49

      Sir @piranha
      Col passare degli anni divento sempre piú intollerante e
      pazienza coi discorsi dei furbacchioni e buontemponi da bar ne ho sempre meno.
      Sicché al bar ci vado sempre meno e se proprio succede preparo la mia meglio faccia da cazzo che aiutino a tenerli a distanza.
      Gentiluomini della pregiata stercoraria tempra del suo suo Marocchin purtroppo non mancano, inclusive nel numero di costoro che lasciano il loro paese nel duro percorso dell’emigrazione.
      Si infilano nelle maglie del “welfare” del paese che li ospita e parassitano quanto possono.
      Sono i migliori amici di quelli che dicono che gli emigranti sono delle schifezze umane e di quelli che il “welfare” é na roba da smantellare perché rifugio ‘a fannulloni e malandrini varii.
      Interessante e poi che, benché in Italia ci stesse da pasciá, il nostro amico adesso si sia trasferito, guarda caso, in Belgio.
      Se poi peró si permette il lusso di prenderci per il culo sopra a casa nostra senza temere di prendere delle belle e ben applicate stecche sui denti,
      mi permetta di dirle carissimo Sir @piranha , é un poco colpa nostra, e del nostro Italico autorazzismo, del nostro buttarci giú appena possiamo, sicché uno straniero niente niente aduso al nostro costume si sente a suo agio di farsi bello al bar facendosi beffe del paese che lo ha ospitato.

      D’altro canto
      Mi associo al Messer @luporosso nel plauso alla risposta data all’ amico
      “europeista” ? ( o anti ).
      :clap :clap :clap :)) :)) :))

         3 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 17 dicembre 2017 at 13:31

      :dreaming
      CaVi miei @Tutti. Siamo nel bel mezzo di una trasformazione, di una mutazione, calati in un pentolone!
      In un gran minestrone, dove i sapori, le puzze & gli odori si mescolano, preludio…forse di un Mondo “nuovo”? che verrà.
      Il tutto secondo il vecchio ma sempre valido & collaudato copione del ripetersi degli eventi.
      Siamo testimoni, a volte nostro malgrado, della decadenza di una Civiltà che, ingravidata da tecnologia mista a superstizioni, madonnine che piangono sangue, luoghi comuni, banalità, illusioni sula Vita Eterna, falsi buonismi & vecchie panzane, partorirà a sua volta tra spasmi & contrazioni un altra cosiddetta Civilta’ a sua volta urlante & piagnucolosa.
      In un gioco senza soluzione di continuità di scatole cinesi, dove sarà il caso a farla da padrone.
      Penso all’equilibrio sociale/filosofico/artistico dell’antica Grecia di Pericle, che, se pur per un tempo infinitesimale e’ riuscito a mantenere in Vita una società Ideale,ma irrimediabilmente destinata a non durare, (chissà perché!) penso a Alessandro Magno, Ghandi,…etcc…
      Agli schiavi d’America nelle piantagioni di cotone di un secolo fa, agli schiavi di oggi nelle piantagioni di pomodori nelle campagne del nostro Bel Paese.
      Alla nostra religione fatta di negazione della gioia e che esalta fustigazione & pentimento. Nonche alle variegate & attraenti Religioni Orientali che inducono con la serenità di un sorriso alla consapevolezza di una sofferenza da dove non se ne esce vivi se non troncando con una vita retta & caritatevole il ciclo inesorabile delle rinascite.
      I continenti si spingono…gli uomini si spingono!
      L’ineluttabilità degli eventi che trasformano, portano con se prima di ristabilire equilibri che durano nano secondi, cancro & pestilenze assortite.
      Il tutto nell’attesa del Mondo Nuovo. :Boh

         3 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 18 dicembre 2017 at 15:13

      Stimatissimo Dott@AtiLeong,,come darle torto,quando lei afferma che si infilano nelle maglie del WELFARE e li’ ci sguazzano,non foss’altro che un pozzo di San Patrizio senza fondo.Quando quelle due bestie dei miei figli mi permettono di ascoltare le notizie del TG senza commentare (tanto ci penZa la mia moglia a commentarle) tanto a cosa servirebbe.Le ultimissime riguardanti le banche fallite ,i risparmiatori rapinati,almeno quelli ancora in vita visti i suicidi vari appunto dovuti al ladrocinio bancario,semplicemente me domando,ma quarcuno ce finirà prima o poi in galera??????
      Certo che no,nessuno,e i risparmiatori nun devono rompè i marroni,visto che qualcuno è già stato rimborsato.

         1 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 23 dicembre 2017 at 0:36

      Carissimi .. ben ritrovati tutti … era un po’ che non aprivo piccole verita’ .. mea culpa.
      Ma almeno con alcuni di voi ci si tiene in contatto anche con altri mezzi.
      @piranha amico mio viviamo in uno stato che e’debole con i forti e forte con i deboli .. a questo aggiungi che sull’immigrazione di qualsiasi specie i cosidetti buonisti ci fanno soldi a palate e capisci che il buon marocco nulla fa’ se non cavalcare l’onda.
      Come dice il buon capitano i carceri in italia non sono tutto questo Grand Hotel che vogliono far sembrare ..certo che se paragonati a quelli marocchini allora tutto cambia.
      Cmq solo i poveracci stranieri stanno dentro ma sopratutto perche’non avendo famiglia non possono essere spediti ai domicilari.
      Sara’che sono all’antica .. ma io a questa gente una manganellata sui denti la darei con tutto il Cuore.
      Una volta a Napoli esistevano i guappi … una specie di er piu’dei vecchi quartieri romani …. se sbagiavi ti raddirizzavano le ossa e ti sfreggiavano il volto con una fellata di coltello .. la cosa oltre che educare al momento .. faceva si che quando tornavano in patria, alla domanda dei compaesani sulla natura della cicatrice, gli stessi raccomandavano di fare poco i brillanti nella citta’partenopea altrimenti rischiavano di prendere il caffe’ con Poseidone.
      Ecco perse le ns.leggi tribali … essendoci giustamente evoluti .. adesso ci sorbiamo le loro … non capendo che questi invece di evolversi non hanno la minima intenzione.
      Per esperienza mia personale .. quando capisco che persona ho di fronte mi adeguo al millisecondo .. nel caso di certi soggetti mettoin chiaro che se vogliono rompere i coglioni puo’anche essere che non si ritirano a casa … e che vuoi fa’.. io li chiamo incidenti sul lavoro.
      Bacioni a tutti …
      Mo’mi vado a fare un poco di lettura per rimettermi a paro

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 23 dicembre 2017 at 15:50

      piranha:
      CaVo@luporosso,con questo non dico che tutti i marocchini siano poco di buono,anzi,ne ho 5 in stagione che meritano rispetto sia come uomini che come lavoratori.A volte mi permetto di chiedere a qualcuno di loro cosa ne pensa del fatto che…………. e la risposta non arriva,mentre a volte uno dice,non dico nulla perchè mi vergogno.

      Certo, ci mancherebbe, é un pó come quando parliamo degli “itaglioti”.
      Peró purtroppo, come succedeva decenni fa con la emigrazione italiana, una sardina marcia rovina tutta la cesta.E magari ce ne fosse solo una.
      Oltretutto, come commenta piú su il Dott. @AtiLeong, queste persone sono i peggiori nemici dei loro compatrioti emigranti onesti.
      Lucidissimo poi l’intervento di @dragodoro: purtroppo ‘sto Mondo Nuovo mi sa che sará una merda.
      Mi consolo pensando che non vivró abbastanza a lungo da vedere lo scatafascio totale.Io giá ai miei figli gli consiglio che non facciano bambini…
      Allegria, e mi raccomando: comportatevi male e riguardatevi bene!

         1 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 23 dicembre 2017 at 16:09

      @dionisio,caro compare BenTronato,tanto io e te ogni tanto ci sentiamo al telefono.Che dire,andiamo avanti,e come diceva uno
      ….E L’OMO CAMPA………..

         0 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 9 gennaio 2018 at 12:38

      Ciao a tutti è un grande piacere ritrovare questo meraviglioso multibloggolo di nuovo attivo, ogni tanto venivo a vedere ma trovavo chiuso, tipo cessata attività.
      CaVo Piranha che dire, siamo una barzelletta, ma non è da oggi. Anzi, mi sembra che se noi facciamo pena, gli altri (europei soprattutto) stanno peggiorando e tra poco ci raggiungono e superano!

         0 Mi Piace



    Post a Comment!

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.