• Quando si dice “in Pompa Magna”

    Ieri sera l’amico Kang, il tenutario dell’osteria dove vado solitamente ad assaporare qualche bicchiere di whisky cinese derivato dal petrolio, mi ha convinto a seguirlo in una SPA Only for Man dove, a suo dire, hanno un “Servizio” inappuntabile. Tracanno un altro bicchiere per vincere la mia naturale timidezza e lo seguo. Entriamo in un elegante impianto ed in uno spogliatoio dove ci si spoglia completamente assieme ad altri uomini (che vergogna!), braccialetto con il numero dello stipetto dove riponi le tue cose e via sotto la doccia. Dopo la doccia ci aspetta una sauna attrezzata a dovere e dopo la sauna su di un lettino alcuni omaccioni ti strofinano e ti massaggiano fino quasi ad ucciderti. Tutto qui? mi/e chiedo. Kang sorride e col dito mi indica il piano superiore. Saliamo, con un asciugamano alla cintola, e vedo una fila di lettini dove volenterose massaggiatrici fanno coscienziosamente il loro lavoro sulle membra di rilassati uomini. Guardo Kang che mi indica una porticina ed entriamo in un andito semibuio accomodandoci poi in una bella sala. Arriva la Signora con uno stuolo di belle ragazze ed il mio occhio cade subito su una bella vitella con occhi da cerbiatta e due tette da Olimpiade. Gengis Khan, il mio uccello, dà subito segni di nervosismo e debbo faticare non poco per calmarlo e per non fare la figura del Maleducato. Kang mi traduce la lista ed i costi dei Servizi e, siccome sono un poco stanco e non voglio faticare, opto per un tranquillo BJ cabrio con la vitella. Questa mi porta in una bella stanza air conditioned, si spoglia ed appare in tutta la sua magnificenza facendo cosi infuriare Gengis Khan. La vitella fa tutto ciò che deve fare di contorno con perizia per finire con un delicatissimo BJ solleticandomi i testicoli con le punte dei suoi lunghi e setosi capelli. Gengis Khan alza la voce, dice la sua e mi abbandono, deliziato, sul cuscino con la vitella che mi strofina le sue paradisiache tette sul viso. Alla fine, il Maidan totale (il conto) è di 180 RMB, circa 22 euro. Gengis Khan mi consiglia di tornare anche stasera. Seguirò il consiglio ma stasera vorrei provare il BJ Frizz, che Kang mi dice essere very special. Vedremo.


    Stenka ha scritto anche:



      • dragodoro
      • dragodoro

      • 31 maggio 2014 at 12:11

      …caro @Stenka …torno a ripeterlo! Sei in una botte di ferro!..tutto grasso che ti cola attraverso le mutande! :D ….dico 22 dico 22…euri..?? :O :O .Stai ben contento :bz che a quel prezzaccio da saldi di fine stagione,dalle nostre parti (Italy) non ti fai nemmeno una sveltina in piedi e coi calzoni calati sul “guard rail” di una complanare con le mosche che ti ronzano sul culo,con una zoccola di Rumena!
      Segui ad occhi chiusi il consiglio spassionato & disinteressato dell’Amico..”Gengis”…Lui…si che se n’è intende :-P :-P :-P

         3 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 31 maggio 2014 at 13:47

      bhe’ con una “guida” così …..stai più coperto di Dante con il buon Virgilio :youdaman :youdaman :youdaman

         3 Mi Piace


        • Stenka
        • Stenka

        • 31 maggio 2014 at 13:56

        dionisio,

        Sicuramente amico mio. Ma, oltre al BJ Frizz che Kang mi magnifica, mi piacerebbe provare una intraducibile “posizione” praticata da donne mongole che Kang mi dice essere una cosa unica la mondo. Vedremo e, chiaramente, ne renderò conto a tutti gli amici.

           1 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 31 maggio 2014 at 14:29

      @Stenka,vai compare sei tutti noi,tieni alta la bandiera dei pirati,faccè sogna,anzi,faccè rosicà.

         1 Mi Piace



    • :bz

         0 Mi Piace


      • Stenka
      • Stenka

      • 1 giugno 2014 at 8:58

      piranha,

      La bandiera è sempre in alto amico mio e nessuno potrà mai strapparmela. E che cazzo

         0 Mi Piace



    • Caro @Stenka, il BJ Frizz praticato dalle donne mongole è come una specie di rodeo, tu sali nudo sul cavallo imbizzarrito e cerchi di stare in sella il più possibile mentre la mongola ti succhia mentre si mette a 69 allargando le braccia :)) in Italia corrisponde alla pompa sulla vecchia lavatrice a centrifuga, quella che si agita.
      Sei un grande, a Copenaghen tre birre 30 euro :dontsee @Dragodoro, l’immagine delle mosche che ti ronzano sul culo sulla circonvallazione è favolosa :rotfl :rotfl :rotfl

         2 Mi Piace


      • chinatown27
      • chinatown27

      • 1 giugno 2014 at 11:26

      @stenka lo vedi che stare ai margini dell’impero ha i suoi vantaggi…dalle nostre parti oltre ad essere ad un pelo dell’occhio del ciclone Dongguan con tutto quello che è successo a Febbraio, siamo in una grande città con la fiera internazionale. Ahimè i serviSsi citati non sono sempre ovunque disponibili (anzi!) e più spesso ci si deve accontentare della classica manovella di cortesia…

         2 Mi Piace


      • Stenka
      • Stenka

      • 1 giugno 2014 at 13:42

      epicuro,

      Caro Maestro. Solo ad uno Sporcaccione come lei possono venire in mente certe perversioni e certe Fantasie. Prova inequivocabile che il Distintivo di “Porco” del quale lei si fregia, ostentandolo vistosamente, non poteva avere interprete migliore. In quanto al BJ Frizz invece la mia Mamasan mongola di fiducia, la Signora Boorte Ujin, mi dice che l’operazione si svolge su di un cammello battriano e che a tempo debito mi darà tutte le info necessarie allo svolgimento dell’operazione. Della quale, naturalmente, darò conto con dovizia di particolari. Mi abbia in istima.

         1 Mi Piace


      • Stenka
      • Stenka

      • 1 giugno 2014 at 13:53

      chinatown27,

      Si, è vero, stare ai margini dell’impero ha anche i suoi vantaggi. Anche in fatto di prezzi. Del Ciclone Dongguang sono informatissimo, oltre che delle news dell’amico @Zest, anche da alcuni amici che frequentano la zona. Sono comunque convinto che, aldilà del fattaccio che ha scatenato il ciclone, il mancato pagamento delle mazzette da parte di qualche tenutario ha ingigantito il problema. Del resto, lo sai benissimo anche tu come funziona la cosa. Meno male che qui da noi la faccenda non ha superato le 3 settimane e tutto è tornato in ordine senza ritocchi sulle tariffe e senza la rottura di balle delle “incursioni” indesiderate durante le Operazioni. Anzi, in certi casi la scossa è servita a dare un ricambio alle schiere delle ragazze, in sostituzione di quelle che, prese dal panico, erano fuggite chissà dove. Speremm….

         1 Mi Piace


      • LoZio
      • LoZio

      • 1 giugno 2014 at 15:46

      :youdaman :youdaman

         1 Mi Piace


      • onegold
      • onegold

      • 3 giugno 2014 at 16:01

      La Mecca. PUNTO. Uno dei must prima di morire. Dongguang :ar

         1 Mi Piace



    Post a Comment!