• Volete sapere e non osate chiedere? di Minchiamoscia Prof. Dante

    Mi presento, sono il Prof. Dante Minchiamoscia (Minchiam per gli amici), fraterno amico di lunga data di luporosso. Laureato in Fenomenología Internazionale Culturalvulvare con 110 e lode, menzione d’onore e abbraccio accademico.Sono Direttore del Consiglio di Amministrazione, nonché Tesoriere e Consulente Tecnico della Fondazione Nipoti di Mubarak International, oltre a svariati altri titoli e onorificenze che non sto a elencare qui. Mi offro per rispondere ai vostri quesiti. Per il momento cominceró con un compendio delle domande piú elementari che mi sono giá state rivolte nelle ultime settimane da integranti di questo equipaggio:

    Il gentile Sr. @dragodoro ci porgeva le seguenti questioni:

    1)il profil-attico:… e’ forse un attico visto di profilo..? Assolutamente sí. Dicesi infatti profilattico l’immagine dell’attico che rimane nella retina di alcuni fenomeni al cadere inopinatamente da un balcone dell’attico stesso, specialmente a Pattaya

    2)Un pompino “cabrio” e’ forse la versione sportiva e un po’ vintage del più classico bocchino…? Mi dispiace, ma non é cosí.Dicesi di una fellatio effettuata a bordo di una automobile o motocicletta descapottabile

    3)Se lei ti telefona dicendo “sto arrivando”…la sfanculi subito incazzato nero pensando stia trombando con un altro…? Assolutamente sí.A pensare male si indovina sempre.Soprattutto con ’ste baldracche

    4)É forse meglio indossare il condom un giorno prima della scopata onde evitare imbranamenti & brutte figure…? Complimenti! É una tecnica molto depurata che la dice lunga sull’esperienza di chi porge siffatta questione.La consiglio vivamente.Ne indicheró due varianti: una consiste nel non bere nulla dal momento dell’indosso del condom fino a quello del coito.L’altra, é di praticare un buchino nel condom per far fuoriuscire l’eventuale orina.Ma piccolo, eh, mi raccomando!

    Qui alcune domande forse un pó difficili per i principianti, sottoposteci dall’ Illustrissimo e Chiarissimo Professor @epicuro:

    Se faccio un regalo, piccolo, alla mia ragazza per S. Valentino, e lei tra un anno mi lascia, sono un coglione? Sí, ma per avere la stessa ragazza per piú di tre mesi

    E’ vero che dopo che porta i regali, il 6 gennaio, la Befana si ficca una parte del manico del culo?Assolutamente vero, é per compensare la mancanza di zavorra causata dall’avere lasciato a terra i regali

    Se scopo una puttana che esercita a 350 km di distanza da me, e conservo l’attestazione del pedaggio stradale e lo scontrino vidimato dal benzinaio, posso chiedere un rimborso spese? In che misura? Semplicissimo: prima di tutto dividere la distanza espressa in km per la lunghezza del suo pene, espressa in cm. Il pene dovrá anch’esso essere opportunamente timbrato e vidimato dal benzinaio, in posizione eretta e in posizione di riposo.Si accetta l’uso di mignotte stradali che si trovassero nelle vicinanze per ringalluzzire il pene se non le andasse bene il benzinaio, come suppongo essere il suo caso. Ottenuto il risultato distanza/misura del pene, lo moltiplicheremoper la radice quadrata del diametro del condotto vaginale della prostituta.Nel caso di fare Rai2, ovviamente il valore sará la circonferenza dell’ano della suddetta.Beninteso, nel caso di fare ambi Rai 1 e Rai 2 il risultato sará la radice quadrata della media dei due orifizi Una volta ottenuto il risultato dell’equazione x=[(d/lp)∙√c] dove “d” é la distanza; “lp” la lunghezza del pene; “c” la circonferenza dell’orifizio e “x” l’ammontare del rimborso, compilare l’apposita domanda in vendita in tutti i tabacchini e inviarla (con allegati tutti i documenti sopracitati) presso la Fondazione Nipoti di Mubarak, Via Olgettina, Milano 2. Elementare.

    Se concordo con una zoccola una pompa cabrio per 20 euro, lei accetta, poi pero’ mi rendo conto che nasconde il preservativo tra i denti, alla fine anzichè pagarla la butto nel cassonetto dell’immondizia, commetto reato o si puo’ considerare come legittima difesa contro tentativo di truffa? Orbene, nel caso di prostituta sorpresa a sorbire il pene del cliente a mezzo preservativo in latex e non con la cavitá orale ignuda come pattuito, la truffa (e vieppiú con premeditazione) é di una evidenza abbagliante.Ne esistono due casi specifici: se la zona é provvista di cassonetti per la raccolta differenziata si considererá reato solo ed unicamente se si butta anche il preservativo con la prostituta nel cassetto dei materiali organici, in quanto il latex si deve buttare nei cassonetti adibiti alle materie plastiche. Se invece la zona dove si é svolta la truffa non é attrezzata per la raccolta differenziata, il reato non sussiste in nessun caso.

    L’ apprezzatissimo ILROSSO, attraverso @Matt, aveva un quesito di una certa difficoltá semantico-etica:

    Se il massaggio te lo fa un Ladyboy in cosa consiste esattamente l’happy ending?? Ho contattato con grande piacere Fak Butthanath, il Presidente dell’Associazione FAKMI ( Fisiotherapists Associated Katoey Masseuses International) e Responsable della filiale di Bangkok della nostra Fondazione, che risponde quanto segue:

    “Calo Losso, tu folse non sapele, ma io giá vedele te molto spesso assieme a quell’altlo bel flinguellone di lupolosso qui a Bangkok.Vi é venuta voglia di plovale nostli massaggi? Io spiegale: Lieto fine (happy ending) avele due momenti : pel voi bei latlin lovels essele quando vi allattiamo come capletti e pel noi licchioni essele quando voi pagate noi soldini.Non sodini, SOLDINI!

    Poi c’é l’Happiest Ending che essele quando un bel latlin lovel non capile che noi avele pistolino fino a che noi essele con lui in albelgo.Lui quando vedele pistolino sbiancale e dile :”Ma tu essele uomo” e noi lispondele : “Non ploplio, ma tu essele cletino di siculo.Pelo tu ola pagale me ugualmente”.Lui dale in fletta soldini e noi andale via senza fale niente, lidendo a clepapelle e ancola avele tempo pel cuccale un’altlo bel flinguellone che dale altli soldi.Questo migliol finale pel questo noi chiamale “Happiest Ending”.

    Pelo tu non pleoccupale, noi aspettale tu e lupolosso e plosciugalvi di tutti vostri liquidi eheheh. Noi siculo piacele voi tanto tanto e dopo voi non andale piú con quelle lagazzacce que vi tlombate semple. Fale buon plezzo pel voi e tutti Pilati. Sincelamente, Fak Butthanath”.

    Mentre il Sr. @onegold ci chiedeva: Se vado con un ladyboy e sono ubriaco non sono gay? Dipende da se il ladyboy é ubriaco anche lui.Mi pare ovvio. All’Insomnia si scopa free? Sí, sempre; meno con le signore delle pulizie che scopano pagate.Non si puó avere tutto

    Poi c’é un impresentabile, tale @acarosanguisuga a cui rispondo solo perché pure lui é amico di Luporosso, non voglio neppure immaginare che loschi traffici compartano quei due, ma con Lupo siamo amici dall’asilo. Le domande dello scellerato non sono peró prive di interesse:

    Dove trovare free nei FKK? FKK vuol dire Free Koi Kontrokoglioni, tutte le ragazze presenti sono FREE. Poi nel caso unico e irripetibile di un certo @oasiall (alias Walther PP, Machine gun o Sex Machine), lo pagano per farlo smettere di stantuffarle dopo l’ottava scopata consecutiva.

    Quali sono le migliori pizzerie con forno a legna del delta del Mekong? Ce ne sono varie, e va oltre lo scopo di questo post recensirle tutte, ma la migliore é senz’altro la storica “Da Michelino ’o Kapoklan “ (N.d.T. Kapoklan significa “calzone” in khmer)

    É vero che le sopracciglia rifatte aiutano molto o é una leggenda urbana? Aiutano molto, le definirei addirittura basilari, e sennó guardate luporosso

    Ho visto annunci dove le loft-girls non vogliono soldi, chiedono solo rose: chi 75, chi 100, chi addirittura 500 o piú. Sapete mica cosa se ne fanno? La distillazione illegale dell’acqua di rose dá dei margini di guadagno impressionanti, specie se si é introdotti in certi ambienti.Non posso dire di piú per timore a sanguinolenti rappresaglie.Anzi, ho giá detto fin troppo.

    Dove posso trovare nigeriane a Vladivostok, messicane in Cina, spagnole in Alaska e dominicane a Sosua? Per i primi 3 casi basta chiamare il numero verde 0039 6969696969 o inviare una cartolina postale a “Fondazione Nipoti di Mubarak”, Via Olgettina s/n Milano 2, per avere completissime e gratuite informazioni. Purtroppo, per le dominicane a Sosua mi spiace ma non posso aiutarLa per il momento, in quanto la nostra fondazione non dispone di una agenzia in loco.

    Vi invito a formulare i vostri quesiti (che devono peró rivestire una qualche utilitá pubblica) e Vi risponderó piú che volentieri dall’alto delle vette delle mie straordinarie qualitá, peraltro evidenti, sulle quali la mia innata modestia non mi permette dilungarmi oltre.

    Ill.mo Minchiamoscia Prof. Dante  CEO, Fondazione Nipoti di Mubarak

     


    Luporosso ha scritto anche:



      • oasiall

      • 2 maggio 2014 at 20:51

      ahhahahahaha @luporosso grande il dottorminchiamoscia un mito! Se puoi rispolverare il tuo post dove parli di venticello magari ce l hai salvato e puoi pubblicarlo che quando lo lessi mi scompigliai dalle risate

         2 Mi Piace


      • obroni
      • obroni

      • 2 maggio 2014 at 21:20

      “Ho visto annunci dove le loft-girls non vogliono soldi, chiedono solo rose: chi 75, chi 100, chi addirittura 500 o piú. Sapete mica cosa se ne fanno? ”
      :rotfl
      Mi è venuto in mente un mio amico dentista che alle prime armi era andato a frequentare un corso di implantologia
      da un famoso prof. Al telefono aveva chiesto cosa devo portare per il corso? La risposta della segretaria era stata 3 molari. Quando poi è andato a fare il corso con i molari che aveva estratto a qualche paziente la segretaria del prof. gli ha riso faccia specificando che si intendevano 3.000 euro :rotfl

         2 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 2 maggio 2014 at 21:22

      Esimio dott. Minchiamoscia,
      di che strumenti é provvista oggigiorno la scienza per poter prevedere con un accettabile margine di errore lo stato depilatorio della popolazione di rane zoppe e pecore sciancate alpine ?
      Com’ é possibile che nel 2000 non si riesca ancora a sapere con certezza cose come questa ?

         1 Mi Piace



    • Molto bene Prof. Minchiamoscia, vorrei chiederle una cosa…
      Sono findanSato da 15 anni ormai, e pur essendo stato sempre fedele alla mia doce metà mi é capitato ultimamente una cosa che mi mette fortemente a disagio; di punto in bianco ho avvertito un forte bruciore alle parti basse, una sensazione molto fastidiosa, che non ha fatto altro che inasprirsi al giorno dopo, ragion per cui andai dal medico e mi si disse che mi ero beccato la gonorrea!
      Adesso, il problema é che ho paura di dirlo alla mia fidanSata perché tempo che lei potrebbe sospettarmi di esserle stato infedele, mentre invece mai lo sono stato ed anzi, solo Dio sa come mi é potuto capitare questa brutta infeZZione!
      Cosa mi consiglia di fare?
      Continuo a fare finta di niente o ne parlo con lei?
      Non vorrei rovinare il nostro bellissimo rapporto!

         1 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 3 maggio 2014 at 2:26

      :))

         0 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 3 maggio 2014 at 7:57

      :rotfl :rotfl :rotfl

         0 Mi Piace


      • Stenka
      • Stenka

      • 4 maggio 2014 at 5:30

      Illustrissimo Prof. Minchiamoscia.
      Approfitto della sua gentile disponibilità per chiederle un consiglio su di un problema che mi angoscia da tempo. Mi sono recentemente fidanzato con una bella e colta ragazza. Durante i primi tempi della frequentazione mi congiungevo anche con alcune streetwalker di vecchia conoscenza ma poi, con il crescere del mio sentimento verso di lei, ho sospeso queste frequentazioni. Ultimamente però noto che il congiungimento carnale con la suddetta comporta la comparsa di animaletti vari, della dimensione di una mosca, nella mia zona pubica. Il medico da me consultatato non sa più che medicina consigliare, tanto da essere arrivato a consigliarmi il lanciafiamme. Debbo incominciare a preoccuparmi? Può lei consigliarmi una cura che non sia un semplice palliativo come le medicine sino ad ora usate? Ringrazio anticipatamente per la sua cortese risposta.

         1 Mi Piace


      • Zest
      • Zest

      • 4 maggio 2014 at 10:25

      @Luporosso

      speriamo che non segua la stessa strada del dott marius detto anche ciro di mergellina :rotfl

         1 Mi Piace



    • :rotfl :rotfl :rotfl E’ tornato, lode al Gran Luminare :youdaman :youdaman :youdaman

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 4 maggio 2014 at 19:51

      AtiLeong,

      Apprezzatissimo Collega Dott. @AtiLeong:
      Mi compiace alquanto poter sedare le sue giustificate ansie in merito.
      La Fondazione Nipoti di Mubarak ha stabilito da tempo un sistema planetario di controllo dello stato peloso di queste due razze.
      Sono due gli strumenti internazionali, di enorme complessitá tecnica, preposti a detta missione, fondmentale per un buon sviluppo del Pianeta.
      La Spagna provvede alle rane, con la SORCA “Sistema Observación Ranas Cojas Asquerosas” (sistema di osservazione rane zoppe schifose) e l’Italia, sempre alla vanguardia tecnologica, si occupa delle pecore con il PISCIO “Pecore Irremediabilmente Sciancate Colpevoli Italioti Ottusi”, coordinati
      per l’organismo ticinese TOFDEVFLUVS ovvero “Tessin Observatorium für die Entfernung von Fröschen lahm und verkrüppelt Schafe” (Osservatorio Ticinese per la depilazione delle rane zoppe e pecore sciancate).
      Mi raccomando, caro Collega, tenga in conto che queste informazioni sono strettamente confidenziali e coperte dal Segreto di Stato, per questo infatti Lei non poté reperire informazione alcuna al riguardo.
      Qui un’immagine TOP SECRET di uno dei dispositivi in uso:

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 4 maggio 2014 at 19:53

      LittleTruths:

      Sono findanSato da 15 anni ormai, e pur essendo stato sempre fedele alla mia doce metà ; di punto in bianco ho avvertito un forte bruciore alle parti basse, ragion per cui andai dal medico e mi si disse che mi ero beccato la gonorrea!
      Adesso, il problema é che ho paura di dirlo alla mia fidanSata perché tempo che lei potrebbe sospettarmi di esserle stato infedele, mentre invece mai lo sono stato ed anzi, solo Dio sa come mi é potuto capitare questa brutta infeZZione!
      Cosa mi consiglia di fare?
      Continuo a fare finta di niente o ne parlo con lei?
      Non vorrei rovinare il nostro bellissimo rapporto!

      Caro @LittleTruths innanzi tutto pensi che il suo problema é piú frecuente di quanto Lei possa immaginare. La Gonorrea infatti si puó contrarre anche con uno semplice sguardo, se trattasi di sguardo assai libidinoso. Essendo Lei oltremodo attrattivo, suppongo che la causa dev’essere stata qualche femmina infoiata,(Sua ammiratrice segreta) che purtroppo abbondano di questi tempi.Non parliamo poi di eventuali contatti che il Suo pene possa aver tenuto con WC pubblici, asciugamani o lenzuola in hotels, pensioni o bettole dove Lei possa aver pernottato.Spesso e volentieri le malelingue vogliono responsabilizzare povere fanciulle innocenti ed inermi fronte alla maldicenza e il pubblico ludibrio.Certamente é possibile il contagio a mezzo rapporti sessuali, ma estremamente raro, e solo nei bassifondi delle cittá piú malfamate ci si puó , raramente, imbattere nel virus.
      Oltretutto, nella definizione stessa della parola, troviamo l’assoluzione plenaria, ma ahimé, pienamente comprensibile solo a un Poligrotta Autodilatta come me. Go, no rea ! (Vai, non é colpevole ! N.d.T.) era infatti il latino-anglicismo che designava in origine tale malattia, proprio per indicare la innocenza delle donzelle in questi casi. Quindi , non nomini neppure l’accaduto alla di Lei ineffabile fidanSata e mi si prenda subito 2 grammi di Azitrocin onde eliminare il battere.Con “battere” non mi riferisco alle attivitá peripatetiche che Lei sospettava della sua FidanSata, ma al singolare di batteri. In piú un Pater Noster, due Ave Maria , cospargasi il capo di cenere e battersi appunto il petto intonando “mea culpa, mea maxima culpa”, il tutto in ginocchio su uno stratio di ceci secchi.Penitenza, ecco di cosa ha bisogno!

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 4 maggio 2014 at 19:55

      Riproduco qui un altro quesito del Dott. @AtiLeong di 3 settimane fa, ma di ampio respiro e di importanza innegabile per l’umanitá tutta.Lei mi chiedeva infatti: “Dove trovare un dentista a Timisoara?” Mi pare ovvio, alla succursale locale della nostra Fondazione, che lí si chiama “Fondacioni për mbesave Mubarak”, ovviamente.
      Qui un’immagine del nostro primario in azione su un paziente. Lei, come professionale della Medicina, sebbene d’un’altro ramo, saprá giudicare ed apprezzare in giusta misura questa tecnica sofisticata, rivoluzionaria e disarmante nella sua semplicitá e allo stesso tempo,sofisticazione.

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 4 maggio 2014 at 20:00

      Se poi lei fosse veramente previdente, come il nostro caro Sr. @dragodoro, che ha contrattato la polizza “Premium”, certamente non ne resterá deluso.Qui un’immagine direi quasi tenera, fornitaci dal mai ben ponderato Ill.mo Sr Dragodoro.

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 4 maggio 2014 at 20:18

      @Zest, non si preoccupi, il menzionato Dott.Marius tentó appunto di iscriversi alla nostra Fondazione, ma all’esame fu ritenuto non adatto.Penoso.Qui non si scherza affatto!Ecco una immagine dell’esame di siffatto individuo.Giudichi Lei stesso

         0 Mi Piace



    • Con il permesso del Dottor Minchiamoscia, vorrei consigliarle, caro @Stenka, l’utilizzo di un piccolissimo frustino per poter domare ed ammaestrare le piattole, ed una volta indirizzate verso l’esterno lei corra via in direzione opposta, sempre che l’esperto dottore amico di @luporosso non veda controindicazioni.
      Il lanciafiamme :)) :)) :)) personalmente lo eviterei.
      A lei invece vorrei porre un quesito altrettanto serio: è vero che Dracula per farsi un té utilizza un assorbente nell’acqua bollente?

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 4 maggio 2014 at 20:26

      Cari @epicuro e @Stenka, il Prof. oggi si trova invitato a un matrimonio, ma domani risponderá piú che volentieri.Aspettate fiduciosi.A me l’idea del frustino non sembra niente male, peró vediuamo cosa ne dice Dante.

         1 Mi Piace


      • onegold
      • onegold

      • 5 maggio 2014 at 10:28

      Ma un pompino coperto lo fanno solo d’inverno? :-?

         0 Mi Piace



    • @luporosso, una domanda al Prof. Dante:
      Se schizzo a Jessica nell’orecchio sinistro, lo sperma esce poi da quello destro?
      @onegold :)) :clap

         0 Mi Piace


      • Stenka
      • Stenka

      • 8 maggio 2014 at 7:44

      @epicuro. Esimio Maestro. Essendo vissuto per molto tempo in Transilvania ed avendone studiata la Storia ed i Costumi sono in grado di confermare che il Conte Dracula amava bere il the di assorbenti di marca “Sukkia” e da vero buongustaio usava solo “the rosso”. @luporosso. Spero tanto che il Prof. torni presto. Nel frattempo ho già comprato il frustino ma vorrei sapere come lo devo usare correttamente. @onegold. Certamente, ma ancora non è chiaro come deve essere un pompino “mezza stagione”. O forse nessuno lo spiega perchè “non ci sono più le mezze stagioni”. Bah, valli a capire i pompini….

         0 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 8 maggio 2014 at 9:20

      @onegold ………. :D

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 8 maggio 2014 at 13:41

      Carissimi utenti tutti di PV, rieccomi a voi.
      Caro Sr. @Stenka, dopo lunghe e insonni deliberazioni con il mio staff, e in seguito a numerosi esperimenti su volontari, siamo arrivati alla conclusione che il metodo suggerito dal Chiarissimo Prof. @epicuro é effettivo nel 73, 6537% dei casi. Ahimé,nel 26,3463% restante dei casi ha fallito, trattandosi di popolazioni di insetti di grande robustezza.In questo caso, la Fondazione Nipoti di Mubarak, ha allestito l’apparato tascabile qui di seguito illustrato che ha debellato con esito questi parassiti cosí fastidiosi.

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 8 maggio 2014 at 13:53

      onegold:
      Ma un pompino coperto lo fanno solo d’inverno?

      @onegold Dicesi di pompino coperto qualsiasi attivitá durante la quale la femmina sorbe e lecca il pene del maschio, a patto che non si realizzi all’aria aperta.
      Poi esiste una subcategoria che definisce come pompino a doppia copertura ogni attivitá come la appena descritta che si svolga in un locale appartenente a un commissariato, caserma o tribunale.
      In questo caso sarebbe pompino coperto dal segreto istruttorio, nonché dalla struttura dell’edificio in questione.Quindi doppia copertura.
      Orbene, nei casi che vedono tali attivitá svolgersi alle intemperie o semplicemente all’aria aperta, potrá trovare qui sopra raffigurato un utilissimo copripene ( o copricapo per le teste di cazzo), atto a mantenere la temperatura degli spermatozoidi, opera del nostro Apprezzatissimo Socio Numerario Premium Dott.Prof.Cav. @dragodoro.
      Tornando alla tecnica del frustino del Prof. @epicuro , qui raffigurata potrete vedere una paziente al terminare la terapia.Notare come né animali né peli che possano occultarli sono visibili,prova inequivocabile della efficacitá del metodo in questione.

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 8 maggio 2014 at 14:00

      epicuro:
      è vero che Dracula per farsi un té utilizza un assorbente nell’acqua bollente?

      Assolutamente vero, e accludo qui una foto, realizzata da membri della sezione Transilvania della nostra amata Fondazione.Confermo l’assorbente essere di marca “Sukkia” come bene indicava l’apprezzatissimo Sr.@Stenka

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 8 maggio 2014 at 14:02

      Dott. @epicuro, il suo ultimo quesito sulla traiettaoria della eiaculazione auriculare é allo studio della nostra commissione di esperti e in breve avremo il piacere di risponderLe.Grazie a tutti e non esitate a chiedere : la Fondazione Nipoti di Mubarak é qui per questo.Distinti saluti
      Minchiamoscia Dante

         0 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 8 maggio 2014 at 14:03

      …………

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 8 maggio 2014 at 14:07

      LittleTruths,

      Eh,sí, CaVo Capitano, la scienza é volte sgradevole, ma tutto sia per saziare la sete disapere deiPiVati :blush

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 8 maggio 2014 at 14:07

      dragodoro,

      :rotfl :rotfl :rotfl

         0 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 8 maggio 2014 at 14:16

      !!!!!!!!!!!!!!!!!!

         0 Mi Piace


      • Stenka
      • Stenka

      • 8 maggio 2014 at 17:11

      @luporosso e p.c. @tutti. AZZ…ho sbagliato frustino! Infatti quello da me acquistato (Ah, la fretta!) è una “nagajka” e non come quello sopra raffigurato. Provvederò quindi ad un riacquisto anche se, mi consenta, il frustino raffigurato, data la dimensione degli “animaletti”, non mi convince molto. Sarà quindi mia cura inviarle una foto per una sua preziosa approvazione. In quanto al the del Conte Dracula la informo che tale bevanda è ancora reperibile sul mercato. Basta scrivere al sig Vlad di Cluj Napoca (lo conoscono tutti!) per averne quanto vuole. Se poi farà il mio nome ne otterrà un sostanzioso sconto. Con Ossequio.

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 8 maggio 2014 at 19:10

      @Stenka, carissimo Sr. Stenka, se il frustino non é sufficiente, la macchinetta tascabile é efficacisssima.La prego comunque di inviarci una foto come ha promesso.Qui la ricerca scientificanon conosce limiti.

      epicuro:
      @luporosso, una domanda al Prof. Dante:
      Se schizzo a Jessica nell’orecchio sinistro, lo sperma esce poi da quello destro?
      src=”http://www.piccoleverita.com/wp-includes/images/smilies/21.gif” alt=”:))” class=”wp-smiley”>

      Stimatissimo e sempre interessante Prof. @epicuro,nel caso di eiaculare nel paviglione auricolare sinistro della stimatissima Jessica, non sempre la fuoriuscita si produce per l’orecchio opposto.Infatti perché il fenomeno da lei descritto abbia luogo, si devono tenere in conto vari fattori:
      1)la potenza e abbondanza dell’eiaculazione.Quindi si consiglia di farlo o durante il primo amplesso o in seguito a una prolongata astinenza, diciamo sulle 72 ore.
      2)importantissimo l’angolo di entrata del getto spermifero nel paviglione auriculare per evitare la fuoriuscita per il naso o per la bocca, fenomeno anch’esso spettacolare ma che non corrisponde alla di Lei mirabile intenzione.Il getto dovrá allora entrare a un angolo di 66,6º gradi rispetto alla zona occipitale, per poter attraversare con il minimo attrito il condotto uditivo e trovare l’uscita per il medesimo condotto dalla parte opposta.
      La prego di osservare l’immagine inclusa per apprezzare la tecnica depurata dei nostri scienziati qui alla Fondazione Nipoti di Mubarak.

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 8 maggio 2014 at 19:12

      Qui la stessa tecnica ma nell’orecchio sinistro e dall’angolo opposto.La scientifica in questione ci fu raccomandata da @dragodoro, rivelandosi una ricercatrice abnegata e solerte

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 8 maggio 2014 at 19:16

      Qui si illustra una tecnica incorretta,l’angolo é totalmente sbagliato.
      N.B.nelle immagini precedenti dove volevo dire sinistro ho detto destro e viceversa.Sa, qui non si dorme da quando Lei ci porse siffatto quesito, di basilare importanza per la scienza e l’Umanitá tutta.

         0 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 8 maggio 2014 at 19:31

      @luporosso …..chiedo venia per essermi impossessato della sua immagine senza chiederle alcun permesso.
      Ma data la mia veneranda età, necessitavo di un “aiutino” per mettere a fuoco l’oggetto in questione.

      Cari saluti

         0 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 8 maggio 2014 at 19:37

      @luporosso …chiedo ancora venia…ma penso che un tocco di raffinato romanticismo,possa far comprendere meglio il travaglio psicologico che questa stupenda immagine propone….

         0 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 8 maggio 2014 at 19:44

      Mi perdoni….sig.@luporosso …ma questa e’ da esposizione….meglio condividerla! Non è forse d’accordo?

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 8 maggio 2014 at 20:34

      Carissimo @dragodoro io ti ho sempre considerato il Mago assoluto delle immagini, opinione che credo compartire con tutti gli altri occupanti di questo Vascello di accattivanti lestofanti.Per cui é un piacere vedere gli effetti della tua bacchetta magica.
      Il Professor Micnhiamoscia mi incarica altresí di dirti che non si aspettava meno, data la tua condizione di Socio Numerario della Fondazione.
      :youdaman

         0 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 8 maggio 2014 at 20:55

         0 Mi Piace



    Post a Comment!