• Zest il ginegrafo

    Ripropongo un classico riguardànte fràtello Zest

    Come tutti sappiamo, la ginecologia è il ramo della medicina che studia gli organi genitali femminili. 

    La geografia è la scienza che studia la rappresentazione del globo. Dalla congiunzione di questi due termini, è nata la GINEGRAFIA, ovvero la scienza che studia la distribuzione delle vagine nella superficie terrestre. 

    Il più grande ginegrafo attuale, il Dottor Zest, ha individuato nel continente asiatico il più gran numero di vagine disponibili a misura d’uomo, pur riconoscendo grandi qualità nel sudamerica e in àfrica e ne ha sperimentato di persona il grado di umidificazione, l’estensione longitudinale, il diametro e la circonferenza. 

    Al pari di un geologo esperto nel rilevare possibili giacimenti di petrolio, grazie a macchinari sempre più sofisticati, il gran ginegrafo è in grado di reperire la migliore qualità vaginale col semplice uso della nerchia, del naso e della lingua, e attraverso i suoi organi giunge a reperire splendide vagine a distanze chilometriche. 

    Vero cane da tartufo ed esperto conoscitore di tutte le compagnie aeree, l’esimio Dottor Zest si fionda a capate laddove la carne appare più di qualità, senza esitare fosse anche in culo al mondo. 

    Dopo averne verificato la tracciabilità, appone il suo timbro di garanzia affinchè altri possano gustarne il sapore. 

    Ultimamente le teorie del Dottor Zest sono state studiate da un gruppo di sismologi, che vorrebbero utilizzare il suo talento per prevenire scosse telluriche, e lui, nella sua immensa generosità, si è messo a loro disposizione gratuitamente, anzi ha addirittura pagato le sismologhe più bone per fottersele alla pecorina 


    Epicuro ha scritto anche:




    • :dreaming @Zest, “L’Uomo del Monte” della VagiAina! :dreaming

         0 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 29 novembre 2014 at 16:41

      @epicuro,ti ho detto in pvt che il vino si beve non si fuma,ecco,vedi poi cosa succede….che vedi figa ovunque. :rotfl :rotfl :rotfl
      cavoli compare ne sai una più del diavolo.

         0 Mi Piace


      • Zest
      • Zest

      • 29 novembre 2014 at 22:40

      Grazie Compadre Bro @Epicuro per questo topic dedicato ma oramai Zest da quando e in Australia vede la figa col binocolo causa 150mila impegni uno dietro l altro e devo dire che sul lato sentimentale le cose non vanno bene tra me e la mia donna infatti le tecniche menzionate dal dr Michael sono gia mesi che le sto attuando e mi limito solo a yes or ok quando devo rispondere a lei. Ne parlavo l altro giorno al telefono con @ccsp di quanto questo inserimento in down under mi stia procurando parecchi problemi di adattamento benche’ sia arrivato qui solo in agosto ma dopo 4 mesi faccio ancora una fatica boia a capire ciobche voglio o se questo sia in effetti il posto in cui voglio vivere in mezzo a questa gente che a pelle non sono mai riuscito a legare del tutto. La ricerca della figa qui oramai e solo un lontano ricordo e buttare via 200 dillari per 30min a cronometro proprio non mi va. E volendo anche per corteggiare qualcuna ci vuole il suo tempo che non ho quindi ho 2 soluzioni al momento o spararmi ai coglioni oppure fare armi e bagagli e andarmene via da qui visto che con il mondo occidentale ci sto come i cavoli a merenda e solo il sea mi da quel feeling che nessun altro posto al mondo riesce a trasmettermi. Vi do una piccola anticipazione, Zest prima di natale se ne torna in Asia e li rimane ho bisogno di riordinare le idee ma sopratutto ho bisogno di fare cio per cui sono nato…. born to fuck….. non sono fatto per la vita di coppia ci ho provato stando insieme ad una persona per un anno ma ho capito che il mio spirito e zingaresco ho bisogno della mia totale liberta’ e di scopare quante piu fighe possibili senza dovermi nascondere. Un anno e gia passato da quando ho iniziato questa inusuale esperienza con questa donna diventata in seguito la mia fidansata ma tirando le somme e come se avessi perso un anno della mia vita. Ma a breve mi rifaro’ compresi degli interessi…. in Australua veniteci in compagnia vedrete posti stupendi natura incontaminata paesaggi da rimanere a bocca aperta ma scordatevi la figa in quantita’ industriale facile da reperire visto che il tutto si limitera’ nei soli weekend quando le vedrete sfatte di alcool e il giorno dopo non sapranno nemmeno quale e il vostro nome. Ho bisogno di raccontarmi di nuovo come sono capace di fare ma per farlo bene devo andare via da qui e trovare motivazioni e stimoli giusti senza troppi condizionamenti da parte di fattori esterni. Un paio di gg da mi sentivo un po stressato ed invece di andare a cercare una zoccola d appartamento sono andato a sparare in campagna con i fucili mitragliatori pensa te come sono messo qui….
      Un abbraccio forte Fabietto.

         1 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 30 novembre 2014 at 0:22

      Caro @zest ….si vive senza rimpianti ….. hai fatto il bravo un’annetto ….. (n’zomma il bravo qualche mese…… giusto da agosto ad oggi sono circa 3 mesi)
      E gia’ mi vuoi scappare dalla tranquilla Australia …. per ributtarti nella bolgia asiatica …. he he he .
      Qualche altro mese …… e veramente scappi a nuoto dal paese dei canguri ….
      Ma scusami la domanda ……. ma non stavi mettendo su un’attivita’ …un ristorante …. lavori ecc..ecc… mo che fai ??? Vendi o rischi di perdere quello che hai speso ….???
      Cmq belli i fucili ….. Se non erro da sx il primo mi sembra un calibro 50 a colpo singolo ….. in pratica un giocattolo niente male …a 3 km sfonda un muro di calcestruzzo da 30 cm …..
      Il secondo un fucile mitragliatore calibro 22 ….. l’arma ideale del cecchino …. colpo singolo a carica automatica …il terzo calibro 9 con carica manuale a canna lunga … il tutto con pallottole parabellum a punta …. tutti con gittata sui 2 km ….. insomma con chi sei andato a sparare …..con il fratello di jason born .
      Ps. Il tutto con il beneficio d’inventario per armi e calibri …… aspetto tue info…

         2 Mi Piace


      • Zest
      • Zest

      • 30 novembre 2014 at 1:47

      @dionisio
      L unica cosa che abbiamo rilevato al momento e un minimarket store tipo family mart e viaggia alla grande con introiti settimanali belli consistenti e il ristorante al momento l’ho accantonato in alto mare per via del contratto di locazione che il proprietario ha messo un bordello di clausole e non per ultimo sto avendo problemi riguardo il mio visto per business end the last but jot the least avevo assunto una squadra di carpentieri australiani per rimettere in sesto il locale ma per fare un battiscopa lungo 25metri ci hanno messi 4gg alche’ capita l antifona ho mandato afareinculo il capomastro e quelli che lo seguivano praticamente ho perso il 5% di deposito ( 10K dollari ) e ho disdetto il contratto. Ora vendero’ solo la macchina a 35mila dollari e basta. Per farla breve ho perso qualcosina….. ma va bene cosi’…. come dico sempre…money…easy come easy go and when nothing go right go left….

      Riguardo ai fucili ho tirato un paio di colpi che a momenti ferivo pure quello che mi ha portato il mio vicino di negozio io non ne capisco un tubo di modelli ne altro ma sso che sparano una cifra di colpi al secondo e sti fucili non sono leggeri da maneggiare insomma un minimo di esperienza ci vuole per me era la prima volta si tirava a segno su sagome di animali e persone costo per ogni caricatore da 50 colpi, 100 dollari piu 60 dollari per i fucili e 50 dollari di gst le tasse australiane tot 210 dollari per 15min a sparare.
      Il negozio al momento ci lavora la mia donna io l’aiuto ma probabilmente tornero’ da dove me ne sono venuto. Ora devo pensare alle feste natalizie e vedere dove passarmele in sea che se cuba era dietro l angolo un serio pensiero l avrei pure fatto ma a sto giro me ne staro’ probabilmente ancora in uno di quei paesi ancora a me cari….
      Un abbraccio.

         0 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 30 novembre 2014 at 2:13

      Bhe’ vista la parata dei carpentieri …meglio i 10k che ben’altro …
      Sai sto’ristrutturando la casa ad un australiano ….. in 3 mesi abbiamo fatto tutto su 120mq ….. ampliamente nei tempi contrattuali ……. ora capisco il perche’ha voluto un contratto blindato sii tempi…..
      Cmq tutto il mondo e’paese …..
      Ti auguro tutto il meglio per te e tutte le cose belle che puoi desiderare…..
      A presto amico mio…

         0 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 30 novembre 2014 at 4:57

      Ricordo la definizione di questa nuova scienza i cui parametri il dottor @epicuro há tracciato e che há nel dottor @zest un ineguagliato maestro per quel che concerne la prassi.
      :youdaman :youdaman :youdaman
      Anche se adesso si limita a fiutare la sabbia dei deserti australiani rimane sempre il “maestro di color che sanno”
      nell insigne campo delle scienze ginegrafiche.

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 30 novembre 2014 at 6:47

      Ciao @Zest non pensare di aver perso un anno, hai comunque fatto un’altra esperienza preziosa e unica, e ti servirà ad apprezzare meglio e senza rimpianti i posti e il tipo di vita da cui ti eri allontanato.
      Se torni in Asia alcuni di noi avranno piu’ possibilità di incontrarti. ;-)

         1 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 30 novembre 2014 at 7:38

      Capisco bene Zest, dato che anch’io soffro di mal dei tropici…. la gente per strada, i carretti, i mercati…..quella è Vita con la V maiuscola per me e mi ci sento a mio agio. Non parlo necessariamente di SEA, ma di “paesi caldi” in generale, di quelli che ti entrano nel sangue.
      Poi ognuno si ritaglia il suo angolo del cuore dove più gli aggrada, anche se fosse il Polo Nord…..
      Io stesso potrei vivere in una sola città in tutta l’ Australia, e questa è Melbourne, che adoro, e forse Sydney. Per il resto sarei per il no , malgrado i soldi, malgrado il Primo Mondo, malgrado tutto….
      E anche altre situazioni influiscono….ora sono circondato da persone con cui sono in sintonia, e questo si riflette su come vivo la città, di cui appena avrò un minimo di tempo, scriverò due righe.
      Per il resto, come ho già detto a Gerry l’ altro ieri, credo sia semplicemente un dubbio che si è tolto di mezzo. Almeno non avrai da dirti ” Chissà se fossi andato ecc ecc”
      Ci si becca in Asia, spero a breve! :doubleup

         1 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 30 novembre 2014 at 8:30

      Ciao Cheffone bello @Zest …i fucili li avevo visti, e mi ero fatto grasse risate al solo pensiero di immaginarti dietro a sparare !!! :))
      Vabbe’, come diceva Rugantino…’Na botta e via! con l’Australia. Vabbe’ c’hai provato, hai visto; lo stai rimuginando da tanto. Segno che non ti confa’, non ti ci senti; non che sia un postaccio. Come dice Fratel Cap’e’Muort e’ questione di Fiiiiilingggheeeee con i posti in cui molliamo il culo: per svariate ragioni. E pure con le donne, compagne fisse o meno.
      eehhh Cuba, se stava piu’ vicina e ci si beccava, ce ne andavamo OnTheRoad ™ al volo Cheffone mio! Ma chissa’…mai dire mai! :dreaming
      Un abbraccio :doubleup

         1 Mi Piace



    • Compare @piranha, era un doveroso omaggio al nostro eroe di mille battaglie ;;) La vagina è quanto ci sia di più poetico nella natura ;-) e ringrazio Little per la foto azzeccata come sempre :clap
      Caro Gerry, io non credo che siano le zoccole a mancarti, è che nella tua natura esiste una condizione che non deve mai mancare: l’imprevedibilità, la routine, se per tutti è fastidiosa, per te è proprio distruttiva.
      Come dicono i colleghi, ci hai provato, sforzarsi di stare bene significa stare male, non è quello il tuo mondo, se l mattino non hai il sorriso meglio tagliare i ponti, hài là màledizione \benedizione del piràtà. Fàmmi (e fàcci) sàpere quànto e dove resti in àsià ;-)
      Sticàzzi @dionisio, màncà solo che ci dài il numero di serie e l’ànno di costruzione, bràvissimo :clap
      Io ho un càlibro col quàle posso sfondàre un muro di grànito, sopràttutto àppenà sveglio :)) Scherzi à pàrte, ho spàràto ànche con l’MG àl militàre, esperienzà fàntàsticà :doubleup

         1 Mi Piace



    • Il compàre dionisio non smette di stupirci, dopo che l’ho conosciuto meglio ho deciso che lo chiàmero’ dionisio wikipedio ;;)

         2 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 30 novembre 2014 at 11:47

      @zest,amico mio,ciò messo qualche minuto a riflettere su ciò che hai scritto,ma si sa,io arrivo sempre 5 minuti dopo gli altri,ma arrivo.Sarà che forse ce devo raggionà bene sulle cose,ma insomma alla fine sono arrivato a una conclusione che è:
      Ti ricordi quando ti scrissi nell’aldilà COME UN VERO RE DEGLI ZINGARI.
      Bene compare mio nei tuoi confronti le chiacchiere stanno a zero,credo che dopo questa esperienza tu abbia capito chiaramente chi sei e cosa vuoi dalla vita,e vaffanculo al bicchiere d’acqua e a chi te lo porta,tu sei fatto cosi,ne più ne meno.Sono onorato di esserti amico e di aver trascorso tre giorni insieme a te e il mio compaesano aurelius.

         2 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 30 novembre 2014 at 12:07

      CaVo Amico @Zest , ho letto il tuo commento che anticipa le tue linee strategiche per il futuro, un pò mi dispiace, tutta la cosa dell’Australia è stata avvincente, penso abbia coinvolto molti di noi.
      Che dirti, la vita di coppia non è facile, soprattutto questo, e noi oltretutto siamo delle teste matte, questo è poco ma sicuro, altrimenti non saremmo qui e non avremmo avuto tante storie (e tanti casini) da raccontare, non c’è da farsene una colpa più di tanto, non siamo cattivi, ci disegnano (o meglio nel nostro caso ci scriviamo) così B-)
      Comunque se sei arrivato allo sfogo con le armi automatiche da assalto è meglio se provi a cambiare qualcosa, sono d’accordo B-)

         2 Mi Piace



    • CaVo Gerry proprio in questi giorni addietro mi chiedevo cosa stessi combinando e come buttasse laggiù…e che dire, visto che io sono un’altro che con l’Australia non è che si sia proprio innamorato non posso fare altro che Ottimizzare ™ il bel vaffanculo tondo tondo che stai incartando per la terra dei canguri e per la mugliera cinese… :bz
      Siamo anime inquiete, non c’è niente da fare. Chiamala un’esperienza, mettila in archivio e passa avanti. :ar

         2 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 30 novembre 2014 at 17:58

      @LittleTruths,avrei da fare un semplice richiesta,che ne pensi se tu aprissi un 3d generale sempre in prima linea alla portata di tutti per chiedere info magari non attinenti agli argomenti trattati?Parlo di richieste non pvt ma di dominio pubblico che magari indirettamente posso interessare a tutti.Es,prima o poi questo post morirà e se in futuro vorrei chiedere qualcosa di specifico a zest senza andare a intralciare altri post che magari non hanno nulla a che vedere con le/la domanda o info da chiedere.InZomma uno chiede quel che cazzo gli pare su un generale.Che ne pensi?

         0 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 30 novembre 2014 at 20:06



    • Si @piranha, ne avevamo già parlato e ci eravamo trovati d’accordo su alcune modifiche da fare al sito ma purtroppo @dudy è alquanto affaccendato con cazzi suoi che non ho nemmeno insistito più di tanto. Oltretutto ho anche io così come un po’ tutti quanti i vari cazzi miei per la testa e quindi diciamo che l’abbiamo presa un po’ con le molle questa delle modifiche. :zzz
      Prima o poi ce la faremo! :victory

         0 Mi Piace


      • Zest
      • Zest

      • 1 dicembre 2014 at 1:03

      Grazie Compari miei per il vostro contributo, come gia’ specificato ogni esperienza va vissuta , di errori se ne fanno tanti , altri ce ne saranno ancora , l’importante e capire quando fermarsi e continuare avanti, nella mia vita ne ho passate di belle e di brutte, ma alla fine in un modo o nell altra sono sempre riuscito a cavarmela. Purtroppo qui in Australia non sto riuscendo ad avere qull’alchimia che mi permette di andare avanti nel lungo periodo, ho aiutato la mia fidansata a trovare il business che lei cercava, a trovare la casa che lei voleva (ovviamente a sue spese) ed io per quello che volevo per conto mio non sono riuscito ad esaudire le mie aspettative che in tutta sincerita’ non era nenache troppo convinto di fossilizzarmi in un paese che a pelle non mi ha fatto sentore come da altre parti in passato, ma questo lo dicevo anche in altri topic su quali erano i miei sentimenti per questa terra che per carita’ di Dio, io lo consiglio a tutti di vederla almeno una volta nella vita visto che offre a dir poco stupendi, ma come vita io la vedo troppo noiosa e conservatrice allo stesso tempo. Avete ragione quando dite di passare oltre ed e’ quello che vorrei cercare di fare , anche se mi duole dirlo mi dispiacera lasciare lei qui di sola, visto che abbiamo condiviso tante cose belle sia in Cina che nei nostri numerosi viaggi e volendo anche qui in Australia, ma ragazzi io non riesco a fermarmi alla quotidianita’ fatte delle stesse cose @Epicuro hai ragione quando dici che il mio nemico peggiore e la routine, il fatto di dover stare a lungo troppo in uno stesso posto ( se ce ne fosse veramente uno per cui valesse la pena di fermarsi a vita natural durante…) che ne so forse in una vita passata ero uno zingaro con la roulotte sempre in giro ed ora questo spirito me lo sto portando appresso. Guardo le altre persone e mi sento a volte una voce fuori dal coro, per il mio stile di vita che mi porto addietro, fuori dagli schemi, senza regole, e con quella voglia ancora di esplorare, capire e vedere come mai non riesco a relazionarmi a lungo con le persone, e piu’ forte di me, stare troppo a lungo con una persona mi viene la depressione e mi annoia alla morte, ho voglia di sognare ancora a tutto campo, senza nessuno che mi metta i bastoni tra le ruote e le donne in questo sono molto capaci oltre al fatto che poidanno tutto per scontato e non capiscono che anche noi abbiamo bisogno di essere stimolati invece di rinchiudersi nel loro mondo fatte di cazzate femminili che solo loro riescono a capirsi ….

      Capitolo soldi, soldi ne ho speso una valanga , ho perso il conto sinceramente, qualcuno magari ha anche la curiosita di capire da dove arrivano o se abbia trovato una fonte inesauribile di denaro da sperperare, no non e’ cosi, non sono proprietario di case ne di terreni, ho solo lavorato duramente e messo via abbastanza contante da potermi permettere anche di non fare un cazzo per qualche anno e vivermela bene, avrei voluto fare qualche investimento riguardate il mio campo, lo stavo facendo qui dove ho perso anche una piccola caparra firmando un contratto di locazione e poi in seguito mandato a fareinculo per mille problemi che forse non sono riuscito a gestire a dovere o forse era quello che volevo, visto che dentro di me non sono mai stato convinto di vivere qui per lungo tempo…. altri soldi ritorneranno ed altri soldi si spenderanno, ma voglio farlo a modo mio e come piace a me, ma sopratutto voglio andarmene da questo mondo con la consapevolezza di essermela passata bene senza marcire in qualche tugurio e contando i giorni per prendermi 2 settimane da qualche parte pensando che poi al ritorno mi aumenti l’autostima per aver fatto qualche trombata in piu’, no, io voglio vivere 365 giorni all’anno in perfetta sintonia con il mio modo di vivere , trasgressione allo stato puro in piena liberta’ di poter fare cio che voglio e con chi voglio. Ho capito qui che la liberta’ e la cosa piu’ importante e alle catene non riesco a starci, e stato bello finche’ e durato ma ora bisogna si darci un taglio , stare insieme ad una persona per abitudine o per compassione e un brutto errore da commettere , ed anche se lei soffrira’ meglio che soffra ora , la vita a volte porta anche a difficili separazioni, ed io a sto giro non posso fare altro che seguire il mio istinto e il mio cuore ed il mio cuore e gia un po’ di tempo che non prova piu’ quei sentimenti per cui anche le cazzate da parte sua a volte soprassedevo… poteva andare meglio chi lo sa, ma se e’ andata cosi’ significa che cosi’ doveva essere, ora ho bisogno di ritornare a fare quello che piu’ sono portato, lavorare, viaggiare e scopare come un pazzo , il pirata si sta slegando le catene per ritornare in azione quanto prima, mi sono preso questo anno di clausura diciamo, una specie di punizione inflitta a me stessa ma ora e tempo di cambiare registro e riprendermi a pieno regime la mia vita.

      Vi voglio bene Ragazzi, siete la mia valvola di sfogo gli unici con cui sono riuscito a raccontare quali sono stati i miei stati d’animo e sentimenti, ed e’ per quello che ringraziero’ sempre per averci permesso di far noi parte di questo piccolo club elitario fatto di persone in gamba e intelligenti e raccontarci a pelle i nostri dubbi, le nostre speranze i nostri sogni, vivete una volta sola…. fatela come Dio comanda !!

         4 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 1 dicembre 2014 at 5:57

      Daje Cheffone bello…all’arrembaggiooooo !!! :)) :doubleup :ar

         1 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 2 dicembre 2014 at 9:50

      @aurelius,ti mando un pvt.ciao e buona giornata.

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 2 dicembre 2014 at 16:36

      @Zest, vai tranquillo che un Pirata vero come te cade sempre in piedi,
      Meglio provare a fare sempre ció che il cuore ci detta sbattendosene di tutto e di tutti che stare lí da vecchi seduti a pensare “Ma se avessi fatto, ma se fossi andato, ma se avessi osato…”
      Un’altra esperienza, un’altra tacca sul calcio della pistola…
      Auguri di Pura Vita, Compadre!

         0 Mi Piace



    Post a Comment!