• AAA pago le tette finte a ragazze meritevoli e indigenti

    La prima volta fu con la mia ragazza di Lecce, aveva un bel culo ma era piatta come un’autostrada e si lamentava che la prendevo sempre da dietro…quindi le pagai l’operazione, 5mila euro per 2 bocce belle grosse. Ma dopo l’operazione prese a dire che le facevano male e non le potevo piu’ toccare, solo guardare da lontano, poi fuggi’ in Senegal con un certo Bongolo Mazzanera cugino di @epicuro (ma non serbo rancore).

     

    La seconda volta mi feci abbindolare da una go-go girl di Bangkok, amava solo me diceva, ma aveva bisogno di lavorare e un seno piu’ grosso l’avrebbe aiutata a fare piu’ soldi: 4.000 dollari et voilà, una quarta piena. Ma prima ancora che finissi di pagare le rate mi disse che aveva bisogno di fare un’altra operazione piu’ sotto, alle parti basse (?) io non capivo lei si incazzo’ e divenne molto aggressiva e io preferii battere in ritirata strategica. Non la rividi mai piu’, ma forse è stato meglio cosi’. Ho sentito che nell’attesa di operarsi lavora in un locale che si chiama Long-Dong.

     

    Poi un giorno la svolta: www.myfreeimplants.com è un social network che fa incontrare (virtualmente) donne che desiderano rifarsi le tette con uomini che sono disposti a contribuire al costo dell’operazione. Assurdo! Quale uomo accetterebbe una cosa del genere? Mandare soldi per gonfiare delle tette sconosciute che non toccherai mai? Chi puo’ essere tanto morboso??

     

    Comunque ti registri e poi cominci a chattare con delle belle ragazze. Veramente quelle all’inizio ti vengono anche a cercare e ti rispondono una o due volte, ma se poi non mandi la fresca spariscono. Quindi se vuoi restare in contatto devi mandare delle donazioni, dai 10$ in su. Piu’ soldi mandi, e piu’ si affezionano.

     

    Trovi di tutto: ragazze appena maggiorenni, giovani madri, mogliettine, rottami, studentesse, aspiranti pornostar, mignotte a fine carriera, tutte con il comune desiderio di farsi due belle bocce al silicone. La cosa curiosa è che normalmente su internet trovi delle zoccole che si fingono brave ragazze per adescarti, qui invece trovi delle brave ragazze che si fingono zoccole cosi’ tu credi che se le sponsorizzi loro saranno molto disponibili con te…

     

    Poi c’è il catalogo di quelle che hanno raggiunto il budget e si sono operate, con le foto prima e dopo. Alcune si riscrivono subito per una seconda operazione, perché magari la prima non è venuta bene oppure vogliono passare da 500cc a 750cc (bisogna capirle, un po’ come noi quando vogliamo cambiare la moto).

     

    Dopo qualche mese ho dilapidato un paio di stipendi ma sono contento: ho già pagato l’intero seno destro di una cameriera dell’Oregon, e una quota di minoranza delle poppe di una maestra australiana. E sono in contatto con altre donne, alla fine spero di incontrarle anche se sono un po’ lontane. A proposito, la Ryan Air lo fa il volo Bergamo – Melbourne?

     

    Nel frattempo ho trovato un altro social network: www.getcosmetic.com che non è limitato al seno ma riguarda ogni tipo di intervento estetico tipo naso, labbra, lifting eccetera. Mi sono iscritto e ho avuto subito un grande successo: una donna mi ha già chiesto di sponsorizzare la sua liposuzione, ci sto pensando ma non so perché non mi entusiasma.

    Matt ha scritto anche:



      • Matt
      • Matt

      • 9 maggio 2014 at 17:39

      Ecco il seno destro della cameriera dell’Oregon da me interamente finanziato

         1 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 9 maggio 2014 at 18:07

      …… :D

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 9 maggio 2014 at 18:41

      @dragodoro bellissime le tue amiche gonfiabili. ma sei sicuro che tra loro non si annidi qualche scammer? Non vorrei andare incontro ad un’altra delusione amorosa, sono molto sensibile…

         1 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 9 maggio 2014 at 18:56

      @Matt Don’t Worry….le cosiddette ” scammer” in questa categoria sono molto rare!
      Tutt’al più potresti trovarti davanti mentre la gonfi un ladyboy…ma anche questi sono casi rarissimi & eventualmente risolvibili,con la famosa… “castrazione pneumatica” che consiste nel tagliare con un bisturi affilatissimo la parte eccedente,per poi inserirgli una pezza auto sigillante,( tipo quella usata per riparare le camere d’aria. X capirci).
      Cmq vai sul velluto…fidati! E poi vuoi mettere il figurone quando presenterai la tua nuova amichetta ad amici & parenti? Ti assicuro che da quel momento ti guarderanno con occhi diversi…fidati!
      Auguroni & buon divertimento…:heyhey

         1 Mi Piace



    • Ho sempre detto Matt che sei un uomo dal cuore d’oro, questo si che vuol dire fare beneficienza, mi iscrivo subito a tutti questi siti.
      Per quanto riguarda le ragazze piallate, a letto sono sempre le più scatenate, per una forma di compensazione spesso si mettono di culo, un poco come le ragazze obese quando fanno le pompe, davvero pazzesche :-)

         1 Mi Piace



    • :D :D :D @Matt

      http://myfreeimplants.com/how-it-works/contributors :-l :-l :-l :-l :-l :-l :-l

      Questo mondo fa proprio schifo… :watevz

         1 Mi Piace


        • Matt
        • Matt

        • 9 maggio 2014 at 23:11

        @Little effettivamente è talmente assurdo che sembra uno scherzo, e invece questo socialnetwork esiste, con tanto di chirughi convenzionati! :O

           0 Mi Piace



        • Madre de dios… :dontsee

             0 Mi Piace


          • obroni
          • obroni

          • 10 maggio 2014 at 10:54

          Immagino che tra gli utenti di questo network non manchino anche ladyboy thai e baklà filippini :rotfl

             1 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 9 maggio 2014 at 20:53

      Mi sono giá inscritto al site ma sono indeciso:

      finanziare le tette a una parrucchiera di St. Paul ( Minnesota)
      o comprarmi la spada fiammeggiante del demonio urlante in Kingdom Age ? :-?

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 9 maggio 2014 at 23:16

      Ecco la parrucchiera del Minnesota felice per aver appena ricevuto le protesi da impiantare, generosamente donatele dal Signor @AtiLeong (che ha rinunciato alla Spada Fiammeggiante):

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 9 maggio 2014 at 23:24

      caro @epicuro mi chiedevo se l’esimio Prof.De Nerchis Ferdinando fosse interessato a convenzionarsi con questo sito, per operare l’estensione del pene ai partecipanti (c’è molta richiesta).
      Confermo sulle ragazze piallate, per i pompini invece dissento: secondo me sono piu abili le magre (l’ho sentito dire anche in un film americano)

         0 Mi Piace


      • onegold
      • onegold

      • 13 maggio 2014 at 8:45

      ahahahahaha altro che anellino con brillante :rotfl

         1 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 13 maggio 2014 at 18:41

      obroni,

      Ambe’…i Bakla’ Filippini…un nome, un programma !!! :O :skull :yay

         0 Mi Piace


      • Stenka
      • Stenka

      • 31 maggio 2014 at 5:28

      Maestro @epicuro, @Matt. Confermo la “messa di culo” delle piallate (e qui in Cina ce ne sono parecchie) come confermo la straordinaria abilita nel BJ da parte delle cicciottelle. Sarà una “legge di compensazione”? Nel dubbio non disdegno le due categorie. Melius abundare quam deficere….

         2 Mi Piace



    Post a Comment!