• Se c’è una cosa che ho sempre detestato è proprio fare i visti per entrare da qualche parte. :hairpull
      Grazie al Cielo esiste anche la modalità Stealth… :dreaming
      :))

         1 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 10 maggio 2014 at 13:49

      Ottima idea Zest, mi sembra un 3D davvero utile, questa notizia dell’impossibilità di fare un nuovo VOA via terra in Thai hai fatto davvero bene a scriverla, grazie per la dritta.
      Che mazzata, sono anche preoccupato, ci sono appena andate due donne (madre e figlia) che conosco per fare l’anno sabbatico, cazzo, gli avevo organizzato tutto anche per i rinnovi via terra, speriamo bene, cmq gli ho anche dato tutto l’iter ed il consiglio di fare almeno una puntata a HKG da Bkk, almeno lì un rinnovo lo faranno :Boh

         1 Mi Piace


      • Zest
      • Zest

      • 10 maggio 2014 at 14:24

      da quello che ho capito se si vuole rientrare in Thai , bisogna recarsi in un ambasciata thailandese di un paese confinante ed entrare in thai via aerea. L’unica cosa che non capisco e quelli che hanno i visti turistici multientry, come fanno ? anche loro vale lo stesso discorso oppure possono entrare ed uscire via terra come facevano prima ?

      @DrMichaelFlorentine

      Figurati, penso che sia utile se l’articolo viene aggiornato ed implementato con altri update che riguardano altri posti che di solito siamo abituati ad andare spesso e volentieri, l’ho postato in quanto noi viaggiamo molto spesso, e chi decidera’ di andare in Los e fermarsi oltre i 30gg il consiglio ora e di farsi un bel visto turistico di 2 mesi a doppia (2+2) o singola entrata.

      @LittleTruths

      la modalita stealth e’ per caso che si si arriva in mongolfiera e si atterra in qualche landa sperduta fuori da occhi indiscreti :D :-?

         1 Mi Piace



      • @Zest yes…e non dimenticare appena atterrato di scavare un buco in cui sotterrare tutte le parti metalliche e di appiccare il fuoco al pallone e al cesto della mongolfiera per cancellare le prove dell’atterraggio! ;-)

           1 Mi Piace


        • DrMichaelFlorentine
        • DrMichaelFlorentine

        • 10 maggio 2014 at 14:48

        Dai @LIttleTruths digli la verità al buon Zest, la modalità Stealth deriva dal famoso F117 USA detto anche aereo invisibile, quello tutto nero che sembra un UFO B-)

           2 Mi Piace


        • DrMichaelFlorentine
        • DrMichaelFlorentine

        • 10 maggio 2014 at 14:53

        Cioè mi stai dicendo che anche se si rientra per via aerea non ti fanno un VOA diretto, devi per forza andare in ambasciata Thai ? Per quale motivo ? Perchè hai un VOA Thai appena scaduto ? Mi sembra un eccesso, spero davvero che non l’abbiano impostata così, almeno la via aerea che sia libera, e lì hai voglia te….ehhhhh ad averne HKG, HCMC e chi più ne ha più ne metta :)) un Luna Park :))

           0 Mi Piace


      • LoZio
      • LoZio

      • 10 maggio 2014 at 14:53

      Utile articolo @Zest…per chi dovesse andare a Bangkok in questi giorni son ripresi i blocchi in città con le varie manifestazioni,addirittura c’è chi è stato fatto scendere dal taxi per laeroporto Don Mueang…la cosa è preoccupante!

         1 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 10 maggio 2014 at 14:57

      Vero @LoZio c’è un gran casino, io che mi leggo anche i giornali finanziari (anzi solo quelli), ho letto che è pronto un downgrade del rating del Paese da parte di tutte le Agenzie internazionali a causa dello stallo politico, il loro PIL nel primo trimestre è stato addirittura negativo, la crescita a fine anno sarà comunque positiva ma a tassi che molto si avvicinano a quelli dei paesi europei più agguerriti, non più roba da tigri asiatiche insomma ;-)

         0 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 10 maggio 2014 at 14:58

      …e sopratutto appena atterrati,assicurarsi che non ci sia ” l’Amico Pierfidio” ad aspettarti per morderti le chiappe :))

      Evabbe’ che il visto turistico di due mesate a singola entrata lo faccio in Italy da un po’ di tempo. Cmq qualora vi presentaste all’arrivo con il visto acquistato in Italia,al controllo passaporti in aereoporto in Thai,apriteglielo bene in faccia al poliziotto di turno e fateglielo notare! Una volta e’ accaduto che mi mettesse il timbro di un mese senza nemmeno guardarlo! Meno male che controllai subito dopo…e si incazzo’ pure…Da allora gli metto bene davanti agli occhi la pagina! Controllare sempre la data del timbro di uscita!
      Che poi non capisco tutto sto ambaradam sui visti!….prima all’entrata dal confine da terra ti davano un altra mesata…poi 15 gg.ora sta altra storia…Ma dico,invece di agevolare il flusso dei figadipendenti & company, con tutti i soldi che si lasciano nel paese a Troie & non solo….perché complicare le cose! Boh..misteri Geopolitici… :heyhey

         2 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 10 maggio 2014 at 15:15

      BREAKING NEWS
      Final crackdown for border runners – New strict Immigration regulation in force from today

      BANGKOK: — From today, foreign nationals residing in Thailand will no longer be able to exit and then re-enter the kingdom via a land border crossing in order to gain another 30 or 15 day stay in Thailand.

      Thaivisa has been in contact with the Immigration Bureau who confirm the new regulation starts from today Saturday May 10, 2014.

      This latest news follows reports from earlier in the week of an Immigration crackdown at the land border checkpoint in Ranong.

      Non-Immigrant Visa or Tourist visa holders with remaining entries on their visa can exit and enter Thailand as before.

      However, these new measures are targeting foreign visitors without a visa who are regularly entering and exiting the kingdom every 15 or 30 days as a way of extending their stay in Thailand.

      From today visitors can only enter into Thailand via a land border once, after that they will be refused entry to the Kingdom and are advised to fly out and return with a visa obtained from a Royal Thai Embassy or Consulate in a neighbouring country or overseas.

      The Immigration Bureau has also confirmed to Thaivisa.com that further restrictions are to be enforced from August 12, 2014.

      It is understood that the new regulation is to prohibit back-to-back border runners who stay for an extended time in the country without a proper visa from a Consulate or Embassy abroad or an extension of stay granted by the Immigration Bureau in Thailand.

      With regards to the new restrictions on land border crossing, which as mentioned above are effective as of today, a number of Thaivisa members have confirmed to us that these restrictions are being enforced at the Mae Sai border crossing in Chiang Rai province, with some members commenting they are stranded at the border unable to enter Thailand.

      Keep up to date with the very latest from Mae Sai here.

      The reports from Mae Sai have also been confirmed to us by Khun Tony, Managing Director of Puchlee Travel Company in Chiang Mai, who is a minibus service operator from Chiang Mai to the Mae Sai border.

         0 Mi Piace


      • Zest
      • Zest

      • 10 maggio 2014 at 15:45

      @DrMichaelFlorentine

      proviamo a semplificare e fare chiarezza su quanto riportato, provo a fare un esempio e corregetemi se sbaglio (papa docet) se io volessi andare in Los, e stare non piu’ di 30gg, non mi faccio nessun visto in quanto atterrati a Bangkok all’immigration ti mettono un (voa) visa on arrival della durata di 30gg che sarebbe comunque un visto, se poi decidessi di prolungare il soggiorno di oltre 30gg, dovro’ recarmi in un ambasciata Thai di un paese confinante o dove voglio io per farmi mettere un altro visto, oppure rientrare in Thai via aerea e farmi rimettere un altro voa all’aeroporto di Bkk. Fino a ieri invece si arrivava in qualsiasi paese che confinava con la Thai via taxi o con i minivan o con i bus, si passava il confine a piedi e si faceva dietrofront per farsi rimettere un altro timbro d’entrata di 30gg per la Thai, il tutto si faceva in giornata o al massimo2gg per chi se lo faceva in Cambodia o Laos o Malaysia, mentre io su a Chiangmai in 8 ore facevo il visa run andando su a Mae sai/Tachikilek, essendo solo a 250km dal Myanmar.

      Pero’ non capisco come mai non hanno dato un preavviso, di qualche giorno o settimana prima, ma come possono cambiare le regole cosi’ ? e quelli che sono partiti stamattina presto e si sono ritrovati bloccati alla frontiera perche’ non possono rientrare se non via aerea ? rob de matt….. ha ragione @Dragodoro , invece di semplificare la vita te la complicano, ma lo fanno anche per il flusso migratorio dei cheap charlie e fancazzisti, che la Thai attrae, la Thailandia sta sul cazzo i turisti che stanno a lungo e spendono mpoco, loro vogliono che tu stai poco e spendi tanto, e sempre stato cosi’ , non vogliono homeless ne sodini ne ciotole di riso….

         2 Mi Piace


      • DrMichaelFlorentine
      • DrMichaelFlorentine

      • 10 maggio 2014 at 15:53

      Zest,

      Tutto chiaro CaVo Zest :doubleup concordo con te, per quale motivo non danno un cazzo di preavviso, io ci ho appena spedito per un anno due donne sole, indifese ed ingenue basandomi sulle vecchie regole, va bè i Thai sono fatti così, si sa, ha ragione anche @dragodoro , a che cazzo servono tutte queste beghe se la gente va per portare soldi !? Io posso capire la Russian Federation, altra situazione, mondi a gravità opposti, problemi di sicurezza, guerra fredda mai finita in realtà, mentalità delle istituzioni da ex KGB, ma la Thai !? Capisco le restirizioni sui visti di lavoro, quelle sono giuste, per loro ovviamente, ma il cazzo di visto turistico NO B-)

         1 Mi Piace


      • Zest
      • Zest

      • 10 maggio 2014 at 15:53

      Che poi se vogliamo dirla tutta, la Thai si sta parificando con tutti gli altri paesi, insomma vuoi stare oltre i 30gg in Thai ?vai in ambasciata e ci si fa mettere un normale visto, senza farsi mettere il triangolino stampato sul passaporto alla frontiera che quelli che fanno avanti e indietro a farsi i via run hanno pagine e pagine piene di sti triangolini, io compreso fino a qualche tempo fa’ :D

         0 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 10 maggio 2014 at 16:23

      Posto il link della IBS thai…forse lo conoscete già e’ una agenzia seria,a cui ci si può affidare per i tanti interrogativi che assillano compreso informazioni sui visti,matrimoni,traduzioni,bussinnes,…e quant’altro in territorio Thai,informazioni in Italiano….potrebbe sempre servire,un mio amico si è sposato con una Thai,e loro hanno pensato a tutte le pratiche burocratiche,a suo dire estremamente affidabili & corretti….boh non si sa mai….

      http://www.ibsthai.com/

         2 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 10 maggio 2014 at 16:47

      …che poi….l’ufficio Markette & Trombe della polizia Thai avrebbe dovuto invece pensare in tutti questi anni d’oro,a realizzare un timbro apposito per figadipendenti che arrivano in los….

      Io ne avevo già preparato uno tempo fa…!…Ma che ve lo dico a fare….?

      Sotto un Fuck-simile……..

         3 Mi Piace



    • La Epicuro Viaggi si occupa di tutte le formalità amministrative, al posto del visto per entrare nei suddetti paesi basta l’apposito timbro di @dragodoro evidenziato sul passaporto soprastante, e che solo la EFTT puo’ rilasciare, ovviamente gratis per i pirati :ar

         3 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 11 maggio 2014 at 3:27

      “From today visitors can only enter into Thailand via a land border once, after that they will be refused entry to the Kingdom”

      Molto utile questo 3d. Una volta sola, via terra ti fanno entrare, perlomeno si salva chi in questi giorni ha fatto il run senza sapere

         1 Mi Piace


        • obroni
        • obroni

        • 11 maggio 2014 at 15:03

        Detto così sembra che la regola vada solo per il secondo rientro via terra o sbaglio?
        Faccio un esempio: vado a bkk e ci resto una notte. Prendo il volo per farmi 2 settimane nel Myanmar e posso rientrare senza problemi?

           1 Mi Piace


      • Zest
      • Zest

      • 11 maggio 2014 at 15:13

      obroni:
      Detto così sembra che la regola vada solo per il secondo rientro via terra o sbaglio?
      Faccio un esempio: vado a bkk e ci resto una notte. Prendo il volo per farmi 2 settimane nel Myanmar e posso rientrare senza problemi?

      Puoi rientrare se vai all’ambasciata thai e ti fai mettere un visto (lo sticker per intenderci) se invece vuoi fare il border run , ossia passare la frontiera birmana e fare subito dietrofront facendoti mettere un semplice timbro (il triangolino), da come dicono non si puo’ piu’.

         1 Mi Piace


        • obroni
        • obroni

        • 11 maggio 2014 at 15:21

        Mmmhh >:-( Sembra una limitazione pesante se si vuole usare Bangkok come hub per visitare i paesi limitrofi. Tipo 2 settimane in Myanmar, rientrare a bkk e poi prendere un volo per le Filippine e fare 2 settimane la ad esempio. Il secondo rientro devi andare in ambasciata ? Se fose così sarebbe una cosa molto negativa >:-(
        Mi sembra una politica che va contro il viaggiatore normale che vuole visitare più paesi in una sola sortita..

           1 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 12 maggio 2014 at 8:08

      Su ste cose mi sbaglio sempre ma io ho capito che sul rientro aereo non cambia nulla! Ti mettono tranquillamente il triangolino da 30 giorni, con la solita regola di massimo 90 giorni in VOA in 6 mesi, per poi stare almeno 90 giorni senza poter avere un VOA. Invece di VOA via terra te ne danno massimo uno poi basta. Per chi arriva con visti, per esempio un 2+2 dall’ Italia, invece se li può fare timbrare via terra tranquillamente. Io ragazzi spero sia così, se no è un disastro! Tra 1 mese e mezzo io giro nei dintorni e mi troverei costretto ad andare a tre ambasciate

         0 Mi Piace


      • gnoccasia

      • 12 maggio 2014 at 8:45

      Ho rifatto il passaporto a Novembre 2012, ad oggi ho 12 timbri di entrata-uscita dalla Thai…

      Ho vinto qualchecosa????

         1 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 12 maggio 2014 at 16:55


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 12 maggio 2014 at 16:56


      • obroni
      • obroni

      • 13 maggio 2014 at 11:08

      Ultime interpretazioni da parte di un “boss dell’immigrazione”

      “Thirty days should be enough for a normal tourist. If they really want to travel around the country for more than 30 days, then they must show us a plausible plan. If officers are suspicious, then they will carry out checks.

      “If we believe their purpose in coming to Thailand is not what they say it is, then we will order them to leave and they will be blacklisted. They will not be able to return to Thailand, ever.”

         0 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 15 maggio 2014 at 12:38

      Fingerprint scans to debut at Immigration to catch known criminals
      Phuket Gazette

      Immigration Commissioner Pharnu Kerdlarpphon confirmed that the new finger scanners will be used to catch criminals already known to Thai authorities or Interpol. Photo: Supplied

      PHUKET: — Thai Immigration aims to begin scanning fingerprints of all foreigners arriving in the Kingdom by the end of the year under a project costing 342 million baht.

      “The budget has yet to be approved, but we hope to introduce fingerprint-scanning machines by the end of 2014,” Immigration Commissioner Pharnu Kerdlarpphon confirmed to the Phuket Gazette yesterday.

      The scanners, to be introduced at every immigration entry point in the country, are part of the bureau’s effort to prevent foreign criminals from entering Thailand, Lt Gen Pharnu explained.

      Fingerprint scanners were chosen over biometric passport scanners as they are better able to identify criminals who have officially changed their names and have passports under their new identities, Gen Pharnu said.

      “We are aware that some of our target groups, such as Russians and South Koreans, are issued biometric passports,” he explained. “But biometric passport scanners would not catch people travelling with new documents or those using fake passports.

      “You can change your name or your appearance, but you can’t change your fingerprints.”

      The general recognized that scanning fingerprints would not flag any inbound foreigners unless they had a criminal record in Thailand or were wanted by Interpol.

      “But at least we will have a better system for collecting information on which foreigners enter Thailand, how often they enter and when,” he said.

      “Immigration queues will get longer, but this needs to be done. They already do it in other countries, such as Japan.”

      The scanners will force thousands of people to touch the same device. When asked about the possibility of transmitting diseases – such as MERS – the general said he was not worried.

      “So many other countries use fingerprinting. We are not worried about disease transmission. As I said, it is something that needs to be done for the benefit of the whole country.”

      The general’s announcement is in addition to a new policy to restrict foreigners from working in Thailand while on visa-exempt status.

      — Chutharat Plerin

      Source: http://www.phuketgaz…criminals/29444

      — Phuket Gazette 2014-05-15

         0 Mi Piace


      • Sexplorer
      • Sexplorer

      • 21 maggio 2014 at 22:17

      Siamo al ridicolo …ormai la Thai ha le leggi piu’ draconiane di tutta l’asia sui visa long-term … questo nuovo crackdown creera’ solo altri casini e perdita di turisti e di expats, prevedo che molti leveranno le tende per le Philippines o la Cambodia.

      Si vedra’ dopo agosto quando entrera’ in funzione questa ennesima presa per il culo …

      Non ci sarebbero tutti sti casini se non ci fossero requisiti assurdi per lavorare legalmente e per fare business legalmente, non parliamo poi del fatto che in altri posti come Malaysia/HK/Singapore/Macau/Korea/Japan ci danno 90gg visa-free senza tante storie !

      Si ricordino questi cazzari che noi in Thai ci veniamo solo per la gnocca, rompere i coglioni sui visa e’ molto piu’ dannoso per i turistacci comuni che non per noi onesti puttanieri.

         1 Mi Piace


      • Sexplorer
      • Sexplorer

      • 21 maggio 2014 at 22:27

      By the way … 30gg “sufficenti” per girare l’intera Thailandia ? ma de che … solo per girare Bangkok servono 4-5gg ed e’ solo la punta dell’iceberg, tanto piu’ se uno arriva col fuso orario di 6-7 ore, aggiungici un giro a Phuket, Ko Samui, Chiang Mai, etc etc .. e hai voglia …

      A parte che ripeto, se in Malaysia ci danno 90gg caso mai dovrebbero essere le zecche Thai a fare altrettanto, e invece ancora una volta ci ODIANO e non ci vogliono, l’arroganza Thai non ha piu’ limiti ormai .. fino a ieri avevano le pezze al culo davano visa di 12 mesi ora che hanno fatto i miliardi con gli scams ai turisti se la tirano pure come andare a Hua Hin fosse montecarlo, semplicemente vergognoso, manco ai turisti cinesi piace il cibo Thai, manco ai russi piace il mare Thai, i Jappo vengono solo a scopare e assumere operai sottopagati e schiavizzati .. moh vedano un po’ loro che razza di repubblica delle banane … dar la colpa ai farang come fanno di solito dimostra solo quanto siano sfigati e con IQ inferiore, non a caso da secoli si fanno comandare dai cinesi.

         0 Mi Piace


        • dragodoro
        • dragodoro

        • 22 maggio 2014 at 13:02

        @Sexplorer …”KEEP CALM AND NOT FORGET MANDORLAT GNOCCA,” :-P :))
        Mo’ non cominciare a sputare Peste & Corna sulla LOS…please! Tanto lo sai…(e lo sappiamo) :D che dopo, una volta che sei sul “terreno” e trovi la gnocca mandorlata giusta,ti si “stabilizzano” gli ormoni … :-P :-P e cominci a vedere tutto “Rose & Gnocche” :)) ,e a tessere le lodi di una terra così generosa & Trombamica :))
        Tanto la Thai volente o nolente ci regala sempre dei bei…” Momenti di Trombe”…. :-P :bz Buon viaggio…è ricordati…” U Cazz non Vole Pnzier” …Tradotto dall’Aramaico: ” IL CAZZO NON VUOLE PENSIERI” :heyhey

           1 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 22 maggio 2014 at 1:32

      “non a caso da secoli si fanno comandare dai cinesi.”
      Un vecchio detto cinese dice che i Thai sono nati quando un battaglione dell’ esercito cinese in ferma sule rive del Mekong ha iniziato a scoparsi le scimmie! :goril :goril :))
      Scherzi a parte, ora non so se cambierà il vento dato quello che sta succedendo in thailandia, ma se è vero che dopo il 12 di agosto estendono le nuove leggi sui VOA pure ai rientri aerei, per alcuni si fa problematica. Io sono uno di questi, dato che per tradizione esco ed entro più volte nel giro di pochi mesi.

         0 Mi Piace


        • obroni
        • obroni

        • 22 maggio 2014 at 13:12

        Da quello che leggo in giro sembra che la nuova politica dei visti sia orientata a far emergere, per combatterlo, il fenomeno del lavoro straniero non legale. Le nazionalità citate sono questi:

        “Gen Pharnu noted that immigration officers were ordered to give special attention to Russians, South Koreans, Vietnamese and Chinese attempting to extend their stays by completing visa runs.”

        Chiaro che ci passeranno anche quelli di altre nazionalità se il loro passaporto è disseminato di timbrate. Come minimo andranno ad indagare il perchè ed il come di tante vacanze (se il visto è turistico) :Boh

           0 Mi Piace


      • Sexplorer
      • Sexplorer

      • 25 maggio 2014 at 18:27

      @dragodoro

      hahaha ma infatti io me la rido, tanto piu’ ora che gli zozzoni al governo sono stati tutti arrestati a calci in culo dalla Junta militare e ben gli sta !! :)

      se davvero rompessero i coglioni, beh mi faro’ un visa 60gg in Laos, poi 30gg in cambogia, 30gg alle Philippines, un mese o due in indonesia … il mondo e’ grande … vedano un po’ loro se e’ il caso di fottersi i turisti tirandosi la zappa nei coglioni da soli specie perche’ ora coi casini politici in corso gli unici turisti che gli restano siamo proprio noi onesti puttanieri e i businessmen asiatici.

         0 Mi Piace


      • Sexplorer
      • Sexplorer

      • 25 maggio 2014 at 18:29

      @CCSP @Obroni

      stiamo a vedere che fara’ la nuova Junta al potere … parere mio potrebbe pure indurire ulteriormente le gia’ draconiane leggi sui visa …

      facciano pure eh … vorra’ dire che i nostri soldi li spenderemo volentieri altrove, le mignotte Thai saranno costrette a emigrare in cambogia per lavorare esattamente come gia’ fanno molte vietcong.

         1 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 25 maggio 2014 at 18:43

      @Sexplorer uhmmm…le gnocche Thai che emigrano in Cambogia…? Beh tutto sommato non sarebbe malaccio :bz :-P Sarebbe interessante (forse) x gli amanti dei sodini :)) …però non vorrei imbattermi anche in qualche..”monello” in trasferta con al seguito i famosi “baldi 8 dico 8 giovini” versione Khmer… :rotfl :rotfl

         1 Mi Piace


      • Zest
      • Zest

      • 26 maggio 2014 at 2:49

      dragodoro:
      però non vorrei imbattermi anche in qualche..”monello” in trasferta con al seguito i famosi “baldi 8 dico 8 giovini” versione Khmer…

      a me piu’ che monelli mi sembrano la brutta copia della family addams, girare in giro con certe faccie ce da stare attenti :rotfl :rotfl

         1 Mi Piace


      • Sexplorer
      • Sexplorer

      • 26 maggio 2014 at 15:04

      l’unica certezza e’ che e’ in corso un regolamento di conti ai piu’ alti livelli istituzionali con il pieno supporto del Re e con l’immediato boicottaggio degli ammmmericani, questo sulla carta potrebbe portare pessime news per il mercato della gnocca pay perche’ la prima cosa che potrebbero mettersi in testa i militari sarebbe la solita campagna per “ripulire pattaya” e bla bla bla …. quindi chiusura di decine di massage e gogo e baretti, magari come facciata per altri sporchi traffici e mafie di altro tipo, ma intanto se la prende in culo il turista.

         0 Mi Piace


      • Sexplorer
      • Sexplorer

      • 26 maggio 2014 at 15:07

      sui visa : sapendo quanto sono nazionalisti e razzisti verso di noi i militari e gli alti papaveri Thai io non vedo nessuna speranza per un miglioramento delle leggi sui visa a breve termine, a noi ci hanno sempre visto come ospiti sgraditi e come “farang ki nok” quindi e’ inutile farsi illusioni, per colpire russi e cinesi e koreani faranno di tutta un erba un fascio tirando in mezzo anche noi che non c’entriamo un cazzo.

         1 Mi Piace


      • Sexplorer
      • Sexplorer

      • 26 maggio 2014 at 15:10

      sul Thai Baht : se vogliono continuare a essere un paese produttore ed esportatore devono abbassare il valore del Baht riportandolo a 50-55 per 1 euro, o cosi’ o la loro economia andra’ presto a puttane del tutto, e’ impensabile che si siano illusi che si potesse passare a una economia basata sul terziario, il successo popolare delle Red Shirts non e’ altro che il risultato delle politiche socio-economiche imposte dagli anni 90 in poi, le Red Shirts sono il sintomo del declino, non la causa, la causa sono sempre i cinesi e la royal family al completo.

         1 Mi Piace


      • Sexplorer
      • Sexplorer

      • 26 maggio 2014 at 15:16

      Turismo : al di la’ di tutti i casini che ben conosciamo e che sono stati discussi ad nauseam, il problema vero e’ che salvo in rari casi il mare in Thailand fa schifo quanto l’Adriatico e hanno inquinato e cementificato tutto, e’ assurdo aspettarsi che il turista venga li’ per il mare se loro offrono una fogna a cielo aperto e prezzi piu’ cari dei paesi limitrofi dove tra l’altro c’e’ molta piu’ cura e rispetto verso il cliente.

      game over, sono le stesse identiche motivazioni della decadenza italiota, nessuna soluzione, hanno avuto i loro 30 e passa anni di vacche grasse, con questo ennesimo colpo di stato si e’ finalmente chiuso il cerchio.

         0 Mi Piace



    Post a Comment!