• Elezioni in Uzbekistan: Islam Karimov vince “a valanga”

    Tashkent, 31 Marzo 2015.

    Islam Karimov, presidente uscente della gloriosa Repubblica dell’Uzbekistan, candidato per il Partito Democratico Liberale, è stato rieletto dal popolo con il 90.4% dei voti.  Assumerà pertanto il suo quarto mandato, in deroga alla Costituzione che prevede un massimo di due mandati.

    Le elezioni si sono svolte Domenica 29 Marzo in perfetta regolarità ed in un clima rilassato e festoso, dove anche gli altri tre candidati hanno sempre riconosciuto l’ottimo lavoro fin qui svolto dal Presidente, ed hanno molto probabilmente votato essi stessi per Karimov. L’affluenza al voto è stata del 91% degli aventi diritto.

    Il primo a congratularsi (senza nemmeno attendere che lo spoglio avesse inizio) è stato il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin.

    Naturalmente non sono mancati i soliti criticoni che da occidente mettono in dubbio la regolarità di queste elezioni. Essi non vanno ascoltati in quanto evidentemente invidiosi dell’armonia e unità del popolo Uzbeco. Questi figuri, autoproclamatisi “osservatori neutrali” altro non sono che vili sabotatori dello sviluppo e della crescita democratica del simpatico Stato Centro-Asiatico.

    Noi naturalmente ci uniamo ai festeggiamenti e umilmente presentiamo le nostre vivissime congratulazioni al Presidente Karimov e al Popolo Uzbeco.


    Matt ha scritto anche:



      • aurelius
      • aurelius

      • 31 marzo 2015 at 11:22

      Che bello…Un plebiscito unanime!!! :)) :doubleup
      Mmhhh…comunque, questa faccia non mi e’ nuova!!! :D :ohplease :Whis
      …” Io so’ Commmmmunista cosi! ” Cit.
      http://www.youtube.com/watch?v=xRx0ZQgkPI8

         3 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 31 marzo 2015 at 11:56

      :)) :)) :rotfl Attento fascio!
      :)) :))
      Mario Brega un mito!

         0 Mi Piace



    • Ah beh, purtroppo ci saranno sempre quei soliti gufi rosiconi e disfattisti che altro non fanno che metter zizzania tra la gente e spezzare le ali all’ottimismo. :bz
      Tanti Auguri all’ari-neo-presidente ed altre cento di queste elezioni! :dreaming :doubleup :rotfl

         1 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 31 marzo 2015 at 23:49

      Viva la democrazia …. anche qui in italy ne abbiamo uno cosi’ ..e se rivince anche qui le prime felicitazZioni per il di lui operato …arriveranno da Putin…

         1 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 1 aprile 2015 at 10:49

      Karimov è nato 77 anni fa a Samarcanda ed è cresciuto in un orfanotrofio.
      Già segretario del Partito Comunista Uzbeko, nel 1991 è diventato presidente e da allora non ha mai mollato.
      Ha sempre avuto uno stile austero, incarna la figura del Padre della Nazione severo ma giusto. E la maggioranza della popolazione lo considera davvero cosi’.
      Il suo miglior piazzamento nella classifica dei peggiori dittatori in vita è stato quinto nel 2005, ma al momento è uscito dalla top ten. Per questo motivo ha recentemente contestato tale classifica e chiesto il riconteggio degli oppositori bolliti vivi.

         1 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 1 aprile 2015 at 11:02

      Ha due figlie: Gulnara e Lola.
      Gulnara, detta Krokodil per via della sua voracità (e anche per una certa somiglianza fisica) ha fatto per anni man bassa di tutte risorse del paese accumulando una ricchezza enorme e inserendosi nel jet-set internazionale. Ma improvvisamente è caduta in disgrazia, le hanno sequestrato tutto in patria e all’estero, e si trova da anni agli arresti domiciliari. Non si è capito se ha pestato i piedi a qualcuno troppo potente in Russia, oppure se è stato il padre a decidere che aveva realmente esagerato, ripudiandola.
      Eccola ai suoi tempi d’oro, quando faceva anche la cantante col nome d’arte Googoosha (il video è girato a Bukhara)
      http://www.youtube.com/watch?v=twUbNobKc-Q

         1 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 2 aprile 2015 at 5:29

      LUNGA VITA AL PRESIDENTE,
      LUNGA VITA AL PRESIDENTE.
      Che Allah ce lo conservi.
      Al principio erano le tribú com i loro khan e capi,
      poi i soviet con i loro segretari di Partito
      ( Quello per antonomasia Con la P maiuscola , ho un alba bolscevica :wuaa )
      E adesso abbiamo i presidenti democratici e liberali.
      E cambiato quacchecossa ? :master

         2 Mi Piace



    • Certo però che cazzo di posto strano…sembra uscito da una puntata di Star Trek. :dreaming :-?

         1 Mi Piace



    • Domandina indiscreta: sapete se una di queste repubbliche asiatiche ex-sovietiche possa essere una buona destinazione per uno gnocca travel???

         1 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 2 aprile 2015 at 17:56

      LittleTruths:
      Certo però che cazzo di posto strano…sembra uscito da una puntata di Star Trek.

      :)) è vero, la stranezza è data secondo me dal fatto che è totalmente deserta, evidentemente per far girare il video alla principessa hanno deportato l’intera popolazione di Bukhara :))

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 2 aprile 2015 at 18:11

      @tusci erano ottime riserve di caccia fino a qualche anno fa. Oggi è molto piu’ dura.
      In Uzbekistan è severamente vietato portare “ospiti” in stanza. La polizia ha chiuso diversi club. Molte ragazze sono emigrate.
      In Turkmenistan c’è il coprifuoco alle 11 di sera, e anche li’ è difficile portarsi un’amica in stanza, a parte qualche sparuta professionista che puoi trovare nell’hotel stesso.
      Forse il Kazakistan, io pero’ non ci vado da tanto tempo. Oppure Tajikistan e Kirgyzstan se hai spirito d’avventura e di adattamento.
      Comunque restano paesi interessanti e piacevoli soprattutto in primavera, ma per le ragazze ci vuole tempo e pazienza, o contatti locali.

         1 Mi Piace



    • Alcuni amici m i dicevano che in Kirgyzistan ci sono donne spettacolari…ma pure li immagino serva un buon contatto locale.

         1 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 2 aprile 2015 at 18:42

      tusci:
      Alcuni amici m i dicevano che in Kirgyzistan ci sono donne spettacolari…ma pure li immagino serva un buon contatto locale.

      Vero, in tutta la regione trovi delle bellissime ragazze, e qualche risultato felice di strani miscugli di razze…
      Ma il livello delle pro si è abbassato molto perché sono emigrate in massa verso paesi con piu’ domanda e liquidità, al punto di diventare un problema demografico, che i governi cercano di contrastare rendendo piu difficili i visti di uscita (quasi impossibili ad esempio per le giovane turkmene).
      Non è facile trovare belle ragazze normali che cerchino il divertimento di una notte, molte sono timorose e culturalmente distanti, mentre quelle spigliate vogliono qualche prospettiva, tipo “amicizia” con viaggi e regali. Le piu’ belle spesso hanno già uno o piu’ sponsor, locali o stranieri.
      Oppure accetterebbero un vero fidanzamento… ;-)

         1 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 2 aprile 2015 at 19:28

      Ottimizzo Tusci …a me sempre piaciute moltisimo le Asiatiche ex-URSS. Come Tice @Matt grandi mix di razza, belle, certe spettacolari; qui ce ne sono abbastanza anche giovani per scuola e si lasciano andare. Li so’ che e’ difficle, per molti limiti gia’ detti da Matt. :doubleup

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 2 aprile 2015 at 23:15

      Sempre un piacere leggere i tuoi post , spesso molto originali o inconsueti e pertanto assai interessanti, caro @Matt. :dreaming :dreaming :dreaming
      Un saluto anche a @tusci :doubleup e COMPLIMENTONI per “TravelBreath”, il tuo splendido website che oltre agli interessantissimi contenuti é scritto in un inglese piú che corretto, a differenza di molti, anche di anglofoni.Una grata sorpresa.Keep it up!

         3 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 3 aprile 2015 at 10:17

      GraSSie caVo @luporosso faccio del mio meglio per contribuire in questo consesso di dotti medici e sapienti (e pazzi) :youdaman

         2 Mi Piace



    • :dreaming :bz :ar

         0 Mi Piace



    • Questo si’ che è un bell’esempio di democrazia :)) evviva il buon Karimov :clap in fondo due, tre, quattro mandati, ma si’, chi se ne fotte :doubleup
      Quanto alla GooGooSha, bella porcona mia, coccodrillona, :lov corri corri che poi alla fine beccano anche te e quel coglione del fratello scemo di Zorro che fa il video con te :))

         2 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 3 aprile 2015 at 21:46

      Eh, non é mica da ieri che ci ho l’invidia del Signor @Matt che conosce Bukhara e Samarcanda: un viaggio che mi é saltato anni fa e non sono piú riuscito ad organizzare.
      E neanche la coccodrilla Gulnara, che si é fatta un bella milfona, non dispenserei, no.
      Vorrei a sto punto solo prendermi la libertá du aggiungere una cosa che fa ancor difetto a questo lodabile 3D sulle Virtú della Magnifica e Venerabile Persona del Presidente di Gloriosa Repubblica Di O’zbekiston

      http://www.youtube.com/watch?v=OZzSJpreZF0

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 4 aprile 2015 at 15:00

      Sior @AtiLeong lei è un vero patriota, faremo domanda per la sua cittadinanza onoraria!

         1 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 5 settembre 2016 at 13:06

      Riapro questa stringa per commentare la triste dipartita del Presidente Islam Abduganiyevich Karimov.
      Nato a Samarcanda il 30 Gennaio 1938, è deceduto ufficialmente a Tashkent Venerdi’ 2 Settembre 2016.
      Alle 5 del mattino di Sabato 3 Settembre i mattinieri abitanti di Tashkent hanno potuto dargli un ultimo saluto nel tragitto dalla sua residenza all’aeroporto. Al passaggio del carro funebre moltissimi fiori venivano gettati da due ali di folla organizzata all’uopo, ma comunque commossa e partecipe.
      La salma è poi volata a Samarcanda dove il giorno stesso si sono tenuti i funerali nella meravigliosa piazza Registan. Hanno partecipato tutti i leader degli stati vicini e il primo ministro russo Dmitry Medvedev.
      La salma è stata infine tumulata nella suggestiva necropoli Shah-i.Zinda dove riposerà in compagnia del Re Vivente e di altri venerati Uzbeki.

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 5 settembre 2016 at 15:19

      Le informazioni vengono rilasciate dalle autorità nel piu’ puro stile sovietico.
      Si sa che Venerdi’ 26 Karimov aveva ricevuto e premiato gli olimpionici di Rio (ben 13 medaglie di cui 4 d’oro vinte dagli Uzbeki, piu’ che altro nel pugilato). Sembra che avesse ecceduto nei festeggiamenti, e per questo ha avuto un’emorragia cerebrale (come ufficialmente dichiarato Sabato 27).
      Lunedi’ 29 Agosto pare fosse già morto, ma il governo smentiva. Mercoledi’ stavano già preparando il funerale a Samarcanda, mentre continuavano a smentire.
      Giovedi sera hanno detto che si era “aggravato”.

         3 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 5 settembre 2016 at 15:29

      Mentre i post su instagram della figlia Lola venivano interpretati dai “cremlinologi” non si sa piu’ niente dell’altra figlia, la nostra Gulnara (Krokodil). Non c’era nemmeno al funerale, il che è strano (anche fosse agli arresti domiciliari, normalmente avrebbe dovuto presenziare).
      Ora si è aperto il problema della successione. Vengono dati favoriti nell’ ordine: il primo ministro, il ministro delle finanze, e il feroce direttore dei servizi di sicurezza. Ma piu’ giorni passano e piu’ aumenta il rischio di colpi di stato o guerra civile.

         2 Mi Piace



    • Ambé oh, pace all’anima sua… :pray …difficilmente se la sarebbe potuta spassare più di quanto se l’è spassata, quindi direi Buona la Prima ™ ed un bacio ai pupi. :doubleup
      Matt ti trovi lì adesso? le stai vedendo in diretta queste cose?

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 6 settembre 2016 at 7:52

      CaVo Capitano @Little osservo da casa e vengo aggiornato dai miei amici locali, anche se molti preferiscono non parlarne perché non si sa mai :))

         2 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 7 settembre 2016 at 22:23

      Mandi
      le mie condoglianze alle care amiche
      Ma(ia)lina e compagnia,
      caro signor @Matt .
      ci tenga aggiornati che
      sono preoccupato.
      La coccodrilla che neanche va al funerale del babbo…. :keantbl

         3 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 9 dicembre 2016 at 11:59

      Come da pronostico, l’ex Primo Ministro Shavkat Mirziyoyev domenica scorsa è stato eletto nuovo Presidente dell’Uzbekistan, con l’88.6% di preferenze.
      59 anni, appartenente al clan di Samarcanda, è stato per 13 anni Primo Ministro e alla dipartita del Presidente Karimov aveva assunto la carica di Presidente ad Interim.
      Gli analisti politici lo considerano un duro ancora piu’ del suo predecessore.
      In passato si è mostrato anche manesco ai danni di amministratori locali inefficienti.
      Ma inaspettatamente ha già avviato delle riforme democratiche, come l’elezione diretta dei governatori locali e dei sindaci, e addirittura la liberalizzazione del mercato valutario, finora fonte di enormi illeciti guadagni per certe élite protette. E un terreno minato, e sarà una prova molto significativa del suo potere.

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 9 dicembre 2016 at 12:08

      Nel frattempo è circolata una notizia su Gulnara, la nostra coccodrillona. Secondo un ex membro del KGB locale la figlia maggiore del defunto presidente è stata eliminata tramite avvelenamento. Poi le hanno fatto un funerale, l’hanno tumulata, ma la tomba è stata subito rasa al suolo. Nessun riscontro a questa storia strampalata, che peraltro è stata riportata anche dalla stampa italiana con la solita superficialità, dipingendo la coccodrillona come paladina dei diritti umani e vittima della dittatura.
      Comunque, è un dato di fatto che sia sparita da diversi mesi, ben prima della morte di suo padre. Forse anche per non dover rendere conto alle autorità USA e Svizzere di buchi finanziari vicini al miliardo di dollari.

         2 Mi Piace



    • :dreaming :keantbl :skull Matt, se posso chidere, con che tipo di frequenza bazzichi questo paese? Mesi o settimane all’anno? :-? B-)

         1 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 9 dicembre 2016 at 19:00

      @Little ci vado 3-4 volte all’anno per una settimana. Mi tengo informato per affari e ormai anche per curiosità, mi sono appassionato. Poi quasi ogni giorno parlo con qualcuno del posto.

         1 Mi Piace


      • dragodoro
      • dragodoro

      • 10 dicembre 2016 at 16:14

      :dreaming :dreaming …”ha due figlie Gulnara detta Kokodril e Lola” :dreaming :bz
      Che bei nomi Sig.@Matt :-)
      Potrebbero essere i nomi di due contorsioniste!
      Costoro mi accendono scabrose et stravaganti fantasie!
      Non è che avrebbe bonta Sua qualche immaginetta delle rampolle in questione da appiccicare?
      Un caVo saluto :heyhey

         2 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 10 dicembre 2016 at 21:30

      Le vicende di sta kokodrilla sono degne della trama di una spy-story:
      ci manca solo adesso l’agente segreto che attraverso avventurose e rocambolesche vicende riesce a scoprire la clamorosa e sconcertante veritá…
      mi offrirei volontario se non fossi drammaticamente conscio dei miei limiti…
      non sono atletico e muscoloso,
      non ho mai preso in mano una pistola in vita mia,
      non sono neanche Amerigano….
      :Boh

         1 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 10 dicembre 2016 at 22:21

      Da sinistra: Lola, Tatyana, Islam, Islam Jr e Gulnara. Foto di una ventina di anni fa.

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 10 dicembre 2016 at 22:22

      Lola con Alain Delon e Monica Bellucci

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 10 dicembre 2016 at 22:24

      Gulnara con Bill Clinton

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 10 dicembre 2016 at 22:25

      Gulnara con due mie amiche – dal mio archivio personale ;)

         2 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 10 dicembre 2016 at 22:27

      Gulnara in una delle ultime immagini, quando era agli arresti domiciliari in Uzbekistan

         2 Mi Piace



    • Vabbé ça va sans dire che la storia della morte, sepoltura e distruzZzione della tomba della Krokodilla é stata messa in giro unicamente con lo scopo di toglierle i creditori dalle calcagna. La Krokodilla sarà in qualche palude a sbafarsi i miliardi di petroldollari alla facciazza del mondo intero! :)) :skull :dreaming

         2 Mi Piace



    Post a Comment!