• Tutte le strade portano ad Albenga

    I used to think the worst thing in life is to end up all alone. It’s not. The worst thing in life is to end up with people who make you feel all alone – Robin Williams

    Alla mia veneranda eta` non posso permettermi di fare troppo il galletto in giro, per cui come avete visto al meeting di Albenga ho inviato un figurante, un giovane attore che ho istruito a dovere negli anni e si comporta e parla esattamente come me.

    Infatti mi e` tornato ingrassato di 3 kg, con mezzo fegato spappolato e dice di aver voluto dormire avvolto in un sudario in cantina quando gli era stato assegnato un posto letto.

    Racconta di una casa di quelle che purtroppo non fanno piu` che appartiene a un Uomo di quelli che purtroppo non fanno piu`, in un borgo storico, di cui non si puo` nemmanco togliere una pietra senza chiedere il permesso.

    Di mangiate, bevute, risate e Supercazzeggio ai massimi livelli.

    Di rispetto fra Uomini e ospitalita` d’ un Omo d’artri tempi.

    Di uno spacciatore di Bufale campane e uno Chef che ha spacciato un po’ d’ Amore in bustina.

    Di un vero e proprio Truman Show organizzato dai potenti mezzi del Comune di Albenga a scopo pubblicitario, con figuranti, paesaggi disegnati, cicale finte e vernice fresca su muri di cartone.

    Di uno della “Roma dei Romani”, con battute e Piccole Verita` che gli scorazzano libere e leggere sulla punta della lingua.

    Di un pazzo e “fiero puttaniere”.

    Di Assenti-Presenti.

    Di uno che puo` raccontarti fiumi di storie, poesie, grandi e piccole verita` in sei lingue diverse.

    Di Uomini di altri Mondi e altri tempi, che si son distinti nel Truman Show organizzato dal Comune d’ Albenga cosi` come in quello, un po’ piu` grande, organizzato dal Grande Capo.

    Ssiore e Ssiori l’e` sempre un piacere fare affari con Voi, grazie davvero!


    CCSP ha scritto anche:



      • CCSP
      • CCSP

      • 6 luglio 2015 at 1:52

      .

         2 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 6 luglio 2015 at 9:45

      Ill.mo @ccstp inutile dirle l’enorme piacere per aver passato questi giorni insieme …. caxxo pero’al figurante lo dia a mangiare un poco in piu’ …. da noi sotto i 90 kg. Scatta l’alimentazione forzata … cmq. Non si preoccupi …ho gia’provveduto ad inviarle al monastero 3 bufale da latte che le produrranno giusto quei 200 litri giorni necessari per la colazione .. e tenere un paio di troie a mollo …si cobservano meglio…
      Ps. Mi raccomando di tenerle in cantina …non in frigo …. si rovinano.

      Tanti amici .. tanto supercazzeggio … tanto cibo ….. tanto alcol..

      Si e’stati insieme …si e’parlato di tante cose e sempre con l’affetto ed il rispetto reciproco si e cazzeggiato alla grande ..il patron dell’evento e’un uomo e signore d’altri tempi …con un cuore enorme ed una spina dorsale d’acciaio.
      Si sono riviste vecchie faccie e conosciute nuove …ma sempre tra grandi amici siamo stati .
      Questo vecchio legno ha il grande dono che puo’navigare nei sette mari …affrontare tempeste..battaglie ..ma resta sempre a galla .
      Sara’ la sua anima …sara’il suo capitano … ma l’equipaggio e’saldamente al proprio posto pronto a combattere ….. e ancora piu’pronto a fare festa sul ponte ….e trenini in cambusa.
      Alla prox …. e non mi vergogno a dirvi che ieri al rientro …qualche lacrimuccia nel lasciarvi m’e’scappata.
      Alla proscion …. e thanks guys…. :heyhey

         2 Mi Piace



    • :dreaming :dreaming :dreaming :dreaming :dreaming :dreaming :dreaming
      :ar

         0 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 6 luglio 2015 at 13:56

      Innanzitutto un grande abbraccio di ringraziamento a @piranha, il quale ci ha messo a disposizione la sua bella dimora e il suo bel quore.

      N

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 6 luglio 2015 at 13:57

      Innanzitutto un grande abbraccio di ringraziamento a @piranha, il quale ci ha messo a disposizione la sua bella dimora e il suo bel Qwquore.jn nCúA

      A

      N

         1 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 6 luglio 2015 at 18:05

      Venerdi sera ho chiamato dal Turkmenistan e ho parlato brevemente con (in ordine cronoloGGico) Piranha, Aurelius, Dionisio e Luporosso. Avrei voluto essere piu’ brillante ma da me erano le 2 di notte dopo una cena alla vodka, ed ero piuttosto depresso nella mia cameretta d’albergo. Comunque per me è stato un grande piacere, spero alla prossima occasione di poter partecipare di persona
      :ar

         1 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 6 luglio 2015 at 20:43

      Eh cazzo ma lo vedete che mica mi sono rincretinito del tuttto… @Matt chiamava dalla steppa, avevo capito!!! :)) :1234 :a-a Comunque sono appena arrivato, vi scrivo sano et salvo et distrutto dalla Boemia e dato che il quadretto con tutti i suoi fondali e’ stato egregGgiamente descritto, nun aggiungo altro. :)) :clap :clown :clap
      Grazie a @tutti del tempo che ci ricorderemo.
      A la Proscion, Thanks Guys !!! :rotfl :dontsee :)) :ohplease :rotfl

         1 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 6 luglio 2015 at 22:25

      Hai raCione gamba …. ero io ad aver capito male.
      Tutto a posto il viaggio … saccheggiato qualche altra cosa…??
      D’altronde col carro funebre che ti eri portato ….. potevi pure caricarti qualcos’altro …
      Cmq. Ancora ringrazziamenti al sor @piranha … che se messo tutta la truppa in casa …. abeverandola e nutrendola a bistecche e rum ..
      C’e’ voluto tanto coraggio ma alla fine e’andato tutto alla granTe…

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 7 luglio 2015 at 1:23

      Scusate il precedente messaggio interrotto ma scrivo dalla tavoletta (in inglisc taBBletts) e io ero più a mio aGGio con i tam-tam e i segnali di fumo … eheheh ;-) :yay :bz
      Dicevo, l’esimio @piranha detto “Er Decano” ci ha messo a disposizione la sua bella dimora, ci ha coccolato,ci ha abbuffato, ci ha innaffiato a prosecco,ci ha preparato un enorme cesto di zucchine modello ” bucolic double dildo” di tutte le dimensioni ma soprattutto ci ha fatto sentire benvenuti.
      Pero Ssiore e Ssiori non siamo qui per vendere ma per regalare,quindi seguirò appena ho un momento con (rullo di tamburi) “Truman show : illusioni spaZzIo/tempo d’a Sora Gallinara ” ove scoprirete la verità, solo la verità e tutt’altro che la verità! A presto,che é tardi…r

         3 Mi Piace


      • pelato
      • pelato

      • 7 luglio 2015 at 1:54

      io un c ero ,c era un mio ologramma che ha spiato tutta la situazione perchè attualmente sono una spia dell agenzia delle entrate :)) :)) :bz

         2 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 7 luglio 2015 at 10:28

      Arega,PRESTO CHE è TARDI, :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl
      Non siete voi balordi puttanieri ubriaconi che non siete altro a dovermi ringraziare,ma ben io.Un grazie a tutti per avermi onorato della vostra presenza,ho conosciuto in maniera più approfondita persone tutte diverse tra loro ma ognuna con qualcosa di unico.
      @aurelius filosofo puttaniere incallito con esperienze in tutti i settori,grande uomo ti monTo,
      @luporosso,gran sorpresa,si perché è un uomo che ha vissuto su questa terra,uomo con gran carisma intellllligenza cultura e sempre pronto a dare spiegazioni dispensando consigli e aiuti a chiunque ne faccia richiesta,inZomma,na garanzia.
      @zest,ecchevelodico a fare sempre disponibbbile gran conoscitore di posti ed esperto di topa,un po’ testardo ma persona di cui ci si può fidare al 100%.
      @pelato,si per lui ho un debole,sembra quasi finto,vive felice e contento nel suo mondo fatto di divertimenti frizzantini e figa,inZomma un uomo perennemente felice,speriamo che la smette co sti sms.
      @dionisio,a mio avviso la persona di cui ci si può fidare sempre,con un cuore grande ,contrabbbbandiere di bufale ,inzomma un vero signore ,il classico campano che quando ti apre la porta ti apre anche il cuore,e questo se me lo permettete stà diventando cosa rara.
      @ccsp,ho voluto tenere di proposito per ultimo sta specie de zombie,ebbene si,tanto di cappello al signor ccsp,ragazzo maturo oltremodo,non saprei dire se è dovuto al fatto che abbia girato molto,ma mentalmente non dimostra gli anni che ha,sulla trentina ma con la maturità di un cinquantenne,un po’ il sogno di tutti noi,quando avevamo 30 avremmo desiderato la testa e l’esperienza di un cinquantenne,un ragazzo di sani principi morali e ricco di virtù,vabbe mò basta sinno qua la FdD comincia a dilagà a macchia d’olio.tanto di cappello amico mio, :youdaman :youdaman :youdaman
      E per ultimo ,ma voi direte ma non eravamo in sette?
      Ebbene se me lo consentite una lode và al nostro nuovo cambusiere il Sig antonio che ha fatto parte di questa banda di pervertiti deliziandoci con il suo cibo.
      Un abbraccio circolare a tutti ,anche quelli che per motivi di lavoro non hanno potutto partecipare,ma sappiano che tutti sono stati nominati,grazie a@matt il quale ci ha telefonate dalle steppe turckemene o come si scrive,un grazie a@magic_mirror,un altro grazie va a@solo per gli auguri,mentre un grazie particolare va al Capitano di sto legno@LittleTruths per aver messo inZieme cotante menti.
      Un ichino a tutti quanti :youdaman

         3 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 7 luglio 2015 at 10:31

      Cazzarola,me so dimenticato de @DeeJay,un abbraccio va a te compare pirata,sperando in una veloce guarigione ti auguro ogni bene.
      @epicuro,@dragodoro,siete due bestie per non aver partecipato,ma vi voglio bene lo stesso.

         1 Mi Piace


      • pelato
      • pelato

      • 7 luglio 2015 at 13:45

      macche @piranha qui c è un casino cè capa de muorto @CCSP si è innamorato della cameriera del ricaroka e mo verra spesso ad albenga a fare stalking alla signorina :pig :chick :bz

         0 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 7 luglio 2015 at 14:12

      @Matt ho provato anch’ io a parlarti ma non si sentiva piu` nulla! Voci di corridoio ti davano in SviSSera, poi in Azerbaigian, poi sulla Luna……solo il Turkmenistan non e` stato nominato! :)) Comunque grazie del pensiero e ci si vede senz’altro alla prossima!
      @piranha grazie Amico mio, il rispetto e la stima che ti portano i tuoi compaesani sono anche i miei, e questo dice tutto! Fammi poi sapere in privato di quella vite che ti serve e mi muovero` di conseguenza mandando il figurante a prenderla…..
      Ho subito pressioni dal Comune di Albenga che a causa del enorme spesa a cui ha fatto fronte per allestire il Truman Show, mi ha fatto un ‘offerta che non si puo` rifiutare…..ho gia` fatto recensione in inglese ad Antonio, assolutamente reale e veritiera, ad onor del vero.
      Chiunque di voi si trovi a passare dalle mie parti si consideri gradito ospite della mia cripta!

         2 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 7 luglio 2015 at 14:17

      pelato:
      macche @piranha qui c è un casino cè capa de muorto @CCSPsi è innamorato della cameriera del ricaroka e mo verra spesso ad albenga a fare stalking alla signorina:pig :chick :bz

      :lov Si, io e @aurelius, fenomeni del frrreeee, la cameriera ce la siamo un po’ litigata pigliandosela puntualmente in culo entrambi! :))

         2 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 7 luglio 2015 at 14:52

      Albenga. :dreaming
      Non lo sapevo nenache che Villa Piranha si trovasse proprio nei pressi di cotal localitate.
      Siccome peró non mi accontento di rallegrarmi con le vostre vossignorie illustrissime per il lieto simposio Ligure che li ha visti protagonisti,
      Vi tedieró spiegandovi perché Albenga mi fosse giá cara anche prima di saperla dimora dell’ illustrissimus @piranha :
      Nell’ anno 415 dell’ era cristiana il senatore Claudio Rutilio Namaziano dopo essere stato Praefectus urbis a Roma fece ritorno nelle sue terre nella gallia meridionale. Il relato in distici elegiaci del suo viaggio “de reditu suo” é l’ ultima opera che testimonia un vero intellettuale pagano fedele alle antiche tradizioni della cultura classica.
      Ci é giunta incompleta e la parte in nostro possesso termina proprio con il soggiorno dell’ autore ad Albenga, chissá magari anche lui ospitato a villa piranha…

         2 Mi Piace



    • Mah…davvero credo che siano pochissime le volte in vita mia che mi è bruciato così tanto il culo a non poter presenziare ad un evento… :-(
      Belle anche le foto, ma soprattutto Spettacolari Voi tutti! :dreaming

         0 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 7 luglio 2015 at 16:39

      @AtiLeong,non saprei datare albenga,ma di sicuro so che in passato il nome era INGAUNIA,se ne avesse altri lo ignoro,cosi come ignoro tutta la storia di questa cittadina che è anche sede vescovile e so di un paesino a pochi km quindi frazione di albenga con un pozzo che se non erro risale al 500.Peccato la sua assenza dottore ma credo che non mancherà alla prox,in quanto si terrà in terra marocchina,credo.o in terra ispanica.Saluti Sig Dottore.

         1 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 7 luglio 2015 at 16:45

      AtiLeong: Ci é giunta incompleta e la parte in nostro possesso termina proprio con il soggiorno dell’ autore ad Albenga, chissá magari anche lui ospitato a villa piranha…

      Pensavo Sig Dottore,non crede che con un po’ di pubblicità potrei iniziare a staccare i biglietti al modico prezzo di euro ! diconsiUNO,bevande escluse :rotfl :rotfl

         1 Mi Piace



    • Chissà se avremo altre occasioni
      per dirci che succede come finirà
      in questi giorni così strani…..GRAZIE !!

      http://www.youtube.com/watch?v=jA7kf3tOwPs

         0 Mi Piace




      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 7 luglio 2015 at 20:16

      Ingaunia, Alba-Ingaunia, Albingaunia e infine Albenga:
      Gli Ingauni erano infatti una tribú Ligure che viveva dalle parti sue illustrissimus @piranha prima dell’occupazione Romana.
      Le fonti storico-genealogiche ci indicano che la bella cameriera da misser Capa di Morto e sor Gamba di Legno contesa :ar
      é una diretta discendente di quelle fiere genti; ma si consolino:
      anche Rutilio Namaziano ci aveva a suo tempo provato invano con una sua antenata.

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 7 luglio 2015 at 23:51

      CCSP: Si, io e @aurelius, fenomeni del frrreeee, la cameriera ce la siamo un po’ litigata pigliandosela puntualmente in culo entrambi!

      Figuratevi un pò que a uno lo chiamavano “mielino” :dontsee e all’ altro gli dicevano “come sei carino” :dontsee pero era solo per far ingelosire @Zest e me che non le abbiamo assecondate perchè abbiamo visto i cavi elettrici che spuntavano…replicanti o androidi che dir si voglia…
      Un’altra chicca come antipasto (mi sa che domani o dopodomani avrò il tempo per svelare gli altarini) : @piranha per telefono parla solo con donne: ” Ciao (omissis) martedi vieni a darmi il rame alle piante”; “Ciao (omissis) mercoledi passo a vedere se mi hanno fatto il bonifico”; ” Ragazzi mi devo assentare un momento perchė deve venire la dottoressa (omissis) a misurare le zucchine” ecc ecc……a Pirà te vulimme bbene, ma ‘ ccà nisciun’ è ffess’… :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl

         2 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 8 luglio 2015 at 8:01

      E si CaVo Capa @CSSP un classico…troppi galli a canta’ nun fa’ mai giorno !!! :)) :a-a :ohplease
      Comunque ora che riemergo dalle nebbie, anche se pure ieri giornata campale come tutti credo, dico ancora grasssie a Piranha e a tutti ovviamente. Oggi cominciato tempo piovoso e meno 10 gradi…ma forse e’ meglio. Ricordo ancora con piu’ piacere le sudate e il mare, i vicoli e la calura. Gl’Aperitivi dalla Sora Gallinara :D e quelli a passo di Salsa circondati da melenSane d’ogni sorta. Che spettacolo osservare et gustarmi la melenSana Italica in libera uscita vacanziera dando il meglio di se stessa…senza prezzo !!! :)) :dontsee :shh Et pero’ sono conviinto che mai come ora il Free e’ semplice et chiarissimo in ItaGlia: molto probabilmente gli ItaGliani non sono capaci di farle sognare le donne: magari ormai, hanno smesso anche loro.
      Bello, bello tutto e Cranti Noi tutti, una squadra fortisssssimi!!! ;-) :ar :clap
      Il Truman Show della pro-Loco Albenga e’ riuscito a perfezione con tutti i caratteristi, personaggi, tecnici e macchinisti di scena che hanno lavorato alla grande; cosi come Antonio il Taverniere con il set fisso al ristorante e parcheggio sempre disponibile. :-? :Boh e Don Piranha a gestire il tutto dalla Villa Fortezza in coppa al monte. :youdaman :)) :doubleup
      I Filibustieri presenti, 7BaldiRagazzi7, ognuno col loro carico di esperienza et umanita’ certo non hanno fatto fallire il progetto ” Albenga Truman show 2015″.
      Ecco a voi ssiori et ssiori…Lo spacciatore di mozzarelle con cassaforte a combinazione per le stesse. :D
      Capa mantenendo la sana abitudine di dormire in loculi di pietra con umidita’ vicina al 93% perche’ dice che fa’ bene alla mummificazione pregressa :dontsee :-P Zest confuso e felice come da canzone che cerca l’erba voglio in giro per il mondo e nei giardini dei Re. Impagabile et fraterno, sempre a dispensar consigli, et un ” thanks guys” non si nega a nessuno!!! :)) :ohplease
      Il nostro Uomo all’Havana, o a Tangeri o Barcellona, o a … :-? :Boh :ar il Lupo che parla le lingue dell’Universo e al quale calza a pennello il detto Lupus in Fabula. ;-)
      Pelato che a parte i decibel che escono dalla sua bocca liberi e leggeri come la sua vita, ormai piu’ pelato non e’. Ricorda molto il pezzetto di fica in fronte che si fece Ronaldo a suo tempo…ma si sa’, pelato la fica ce l’ha in testa H.24 !!! :)) :clown
      Et un grasssie ar Sor Piranha, che tra telecamere e microfoni fissi, CD di rane e cicale e splendidi fondali di scenografie di paesetti et atmosfere andate, e’ stato un Anfitrione coi fiocchi. Tra Prosecchi e bistecche, filari di rosmarino e finti operai :)) curvi sul prodotto, ci ha aperto la sua casa, la sua vita, il suo cuore. :-) Con lo scUUterone se ne andava leggero in giro, organizzando le scene da venire, facendo spostare comparse, o creando avvenimenti cosi all’impronta, secondo come ci si muoveva…un regista coi fiocchi lui, il suo fido cellulare rice-trasmittente et in sintonia con l’allegro vice Antonio il Taverniere. :doubleup :clap
      Ecco, uno show coi controcazzi e’ venuto fuori, ca va sans dire ordinaria amministrazione per Attori provetti quali i Filibustieri sono!!! :D :clap :ar Il comune d’Albenga sara’ entusiasta per i risultati a cui arrivera’ con il Promo video st’altr’anno!!! :ohplease
      Un pensiero c’e’ sempre stato per i Fratelli in riabilitazione, incasinati all’ultimo, o lontani, dispersi ot in altri lidi o faccende affaccendati.
      Evviva Piccole Verita’, Hurra’ ai Fratelli. A la Proscion e Thanks Guys !!! :)) :dreaming :))

      – La Felicita’/ Trilussa
      C’e’ un’ape che se posa sopra un bottone de rosa: lo succhia e se ne va’.
      Tutto sommato, la Felicita’ e’ una piccola cosa!.

         4 Mi Piace


      • Matt
      • Matt

      • 8 luglio 2015 at 9:25

      CCSP:
      @Matt ho provato anch’ io a parlarti ma non si sentiva piu` nulla! Voci di corridoio ti davano in SviSSera, poi in Azerbaigian, poi sulla Luna……solo il Turkmenistan non e` stato nominato! Comunque grazie del pensiero e ci si vede senz’altro alla prossima!

      Mannaggia @CCSP mi dispiace non aver parlato anche con te (e con @Zest e @pelato) ma io non sentivo piu’ niente e ho pensato che aveste chiuso la comunicaZZione. La prossima volta caccia bene la capa fuori dalla cripta, altrimenti non ‘c’è segnale!

         1 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 8 luglio 2015 at 9:28

      luporosso: : @piranha per telefono parla solo con donne: ” Ciao (omissis) martedi vieni a darmi il rame alle piante”; “Ciao (omissis) mercoledi passo a vedere se mi hanno fatto il bonifico”; ” Ragazzi mi devo assentare un momento perchė deve venire la dottoressa (omissis) a misurare le zucchine” ecc ecc……a Pirà te vulimme bbene, ma ‘ ccà nisciun’ è ffess’…

      :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl
      E pensare che mi son sentito dire in thai qui ci si viene solo per trombare,e che non sarei normale a voler girare per vedere e conoscere :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl
      mentre mi devo fare istruire da un professore della figa thai su come dove e quanto pagare :rotfl :rotfl :rotfl
      Mentre poi sti prof se cecano a forza de pugnette undici mesi l’anno :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl Melanzane si,ma non tutte rompono i marroni :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl
      Caro compare@luporosso,lei ne sa una più del diavolo :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl

         1 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 8 luglio 2015 at 9:55

      AtiLeong: Le fonti storico-genealogiche ci indicano che la bella cameriera da misser Capa di Morto e sor Gamba di Legno contesa
      é una diretta discendente di quelle fiere genti

      Caro Dott@AtiLeong,me sa che stavolta lei ha toppato sulle discendenze della cameriera,sò da fonti certissime che trattasi di donna focosa nata in sicilia incrociata con gente calabra,quindi con gli Ingauni nunciazzeccaniente. :rotfl :rotfl
      Ma non per questo noi la ripudiamo,non siamo mica razzisti,anzi………………………….però credo trattasi di Melanzana italica rompicoglioni,quindi da evitare come la peste,si fidi ne so qualcosa. :heyhey

         2 Mi Piace



    • :dreaming :dreaming :dreaming

         0 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 8 luglio 2015 at 13:01

      ill. signor @piranha , :punch
      Ci avevo infatti qualche timore toppare, che ( dato OCDCE ) le bariste dell’ emisfero occidentale ( in special modo quelle trombabili ) sono al 69 % moldave.
      Comunque, non facciamo misteri,
      moldave, ingaune, Melanzo-siciliane o gallesi ho una certa inclinazione
      ( fetiche ? se dice cosí ? ) per la razza “barista”…. :bz

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 14 luglio 2015 at 17:39

      Come promesso, ecco qui la veritá, solo la veritá, e tutt’altro que la veritá:
      il pomeriggio del giovedí 2 Luglio u.s., prendevo un treno TGV da Marsiglia ad Albenga.Fino al confine di Ventimiglia, tutto normale, ma appena entrati in territorio itagliano, cose strane cominciarono ad accadere.
      La megafonia non funzionava piú, non c’erano altri passeggeri sul treno, il quale appena si fermava in stazioni deserte nelle quali nessuno saliva né scendeva dal treno.Allarmato, mi appostai dietro la porta del vagone, e arrivati ad Albenga, il treno si fermó e la porta si aprí da sola per farmi scendere.
      La stazione era deserta, spettrale, i pochi astanti, come assenti automati, non davano segno alcuno di accorgersi della mia presenza.
      Attraversai la stazione fino all’uscita dove vidi l’inconfondiBBile sagoma del nostro @piranha.
      Rassicurato, dopo i convenevoli di rito, ci avviammo, nella sua auto verso Villa Piranha.Quale non fu il mio stupore al vedere che le strade si illuminavano al passaggio del nostro veicolo, per poi ripiombare nella penombra.
      Giunti all’antico borgo dove abita il Nostro, un uomo in canottiera ci sbarró il passo, impugnando una zucchina da combattimento.Piranha mi rassicuró con un gesto e mi disse di scendere senza fare movimenti bruschi.
      L’uomo, senza proferire parola, abbassó la zucchina e ci indicó con un gesto perentorio del suo mento, due enormi gerle di vimini straboccanti di zucchine tipo “double-dildo parabellum” che provvedemmo a caricare in macchina, sempre sotto lo sguardo vigile dell’uomo in canottiera.
      Cosí equipaggiati, facemmo il nostro ingresso a Villa Piranha, splendida dimora dove Piranha mi assegnó una stanza dotata di ogni comfort, (attrezzatura per il salto della sottiletta compresa) que avrei poi compartito con @aurelius.
      L’idea era rinfrescarmi un pó e poi ritornare ad Albenga per mangiare qualcosa.Mentre mi facevo una rapida doccia, le cicale cessarono di colpo il loro canto.
      Mentre mi rivestivo, le rane cominciarono a gracidare,all’unisono, e mi sembró di riconoscere a tratti l’aria di “When the saints go marchin’in”,a tratti l’ouverture dell’Aida.
      Detti la colpa di queste strane sensazioni alla stanchezza del lungo viaggio e ai due duri giorni di lavoro che avevo passato a Marsiglia.
      Poco potevo immaginare di essere entrato in un tunnel spazio-tempo organizzato dal Comune di Albenga, con i tecnici del CERN e sotto la regia del grande Piranha, a cui Fellini gli fà , con rispetto parlando, una sega.
      Uscimmo in auto verso Albenga, 10 minuti scarsi, mentre ce la si raccontava vicendevolmente.
      Una volta giunti in centro, tutte le strade sembravano avvolte in una strana nebbiolina che si diradava al nostro passaggio, meno una. Parcheggiamo in questo viale con magnolie lussureggianti ad ambi lati e ci recammo a un ristorante poco lontano, munito di dehor esterno illuminato, che spiccava nella notte quale il faro di Itaca si mostró ad Ulisse al suo ritorno.
      Ignoravo che in realtá era una delle due cabine di regia predisposte per il controllo degli ologrammi e altre tecnologGie confidenziali che avrebbero menizzato il nostro soggiorno.
      Gli avventori nel dehor terminarono , si alzarono e pagarono come un solo uomo, lasciando me e Piranha come unici avventori.
      Fu in quel momento che si palesó l’aiuto regista ,capo macchinista e direttore della fotografia, fido scudiero di Piranha, il mellifluo Antonio.
      Questi provvide subito a far comparire dal nulla due prosecchini e a proporci svariati manicaretti.
      Una volta ordinato, Piranha ed io continuammo con la nostra amena conversazione tipica di due persone che da tempo avevano vogli di incontrarsi.
      Piranha fu interrotto un paio di volte da telefonate che rispondeva all’esterno del dehor , approfittando per fumare.
      Erano sempre femmine, vabbé sorvoliamo.
      Tornammo all’augusto borgo e lasciammo la macchina un pó lontano.
      Strano era il silenzio, non un grillo, npente.All’arrivare a casa e aprire la porta le rane attaccarono di nuovo, inconfondibile, “Bandiera Rossa” cosa alla quale non diedi per il momento eccessiva importanza dando la colpa al prosecco che era scorso, se non a fiumi a ruscelletti, durante la cena.
      Dopo un pó Piranha andó a dormire, visto che l’indomani doveva alzarsi presto,(ora so che che doveva andare a supervisare le illusioni ottiche e altre meraviglie in previsione dell’arrivo degli altri Pirati).
      Io restai a fumare sul terrazzo, dove mi addormentai ascoltando le rane che stavano facendo una versione di “Je ‘sò ppazz'” di Pino Daniele.
      MI svegliai solo, sole, silenzio, quiete,
      paesaggio bucolico.Scesi in cucina, dove fu schiacciare il bottone d’avvio della macchina del caffè e le cicale cominciarono a cantare, un venticello fresco a entrare dalla finestra, gli uccellini a cinguettare, il vento a soffiare, a parte naturalmente della furoiuscita del caffé, tra l’altro squisito come tutte le vettovaglie di Casa Piranha.
      Stranito e sorpreso da un rumore proveniente da fuori, levai la sicura alla zucchina più vicina, misi il colpo in canna e mi avviai quatto quatto verso la direzione dalla quale proveniva il rumore.
      Trovare Piranha e mettere di nuovo la sicura fue un tutt’uno. Lui con il suo sorriso candido mi disse: “L’hai preso il caffè?” faccio “Sí, grazie” e lui mi disse dai , andiamo a fare colazione fuori.
      Anche lí, l’unico stabilimento aperto e con persone all’interno era una Caffetteria/BarTabacchi dove facemmo colazione a dovere.Poi Piranha mi propose di andare a visitare i suoi campi.
      Detto fatto, fra campi deserti in un silenzio sepolcrale senza cicale né uccellini, ci avviammo.Nell’unico campo dove c’erano delle persone, mi fece un pó strano che fossero cosí immobili da lontano e che solo quando scendemmo dalla macchina si animassero e iniziassero a muoversi alacremente.
      Io inizialmente pensai che si dovesse alla presenza del “patron”, ma ora so che erano immagini generate per computer, come i draghi di “Trono di spade o Game of Thrones cheddirsivoglia”.
      Una volta visitate varie piantaGGioni, tornammo a casa, giacché(lo seppi solo dopo) Piranha fu avvisato dallo “Scrutinizzatore Centrale” dell’imminente arrivo di @aurelius.
      Infatti poco dopo quest’ultimo ci chiamó e scendemmo all’entrata del Borgo per aiutarlo a scaricare i pro9venti di un’assalto a una antica abbazia ceca dove si distillano le migliori birre del luogo.
      Ció che successe esattamente fra quel momento e l’arrivo di @CCSP e @Zest non mi è dato ricordare.
      C’é , peró, un’evidenza incontestaBBile del satellite spia della FondaZZione Nipoti di Mubarak che attesta che appunto Zest e CCSP ci trovarono nella guisa che mostra la foto qui in basso e faticarono non poco a districarci.
      Appena posso continueró, se volete

         5 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 14 luglio 2015 at 23:06

      Facci, facci pure @luporosso, attendiamo il proseguio! :dreaming

         1 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 14 luglio 2015 at 23:13

      Ció che successe esattamente fra quel momento e l’ arrivo di @CCSP e @Zest non mi è dato ricordare.

      ….io invece mi ricordo bene! Mi avete chiamato per sapere se io e Zest c’eravamo portati i trans o no…..se Gamba avesse saputo che non c’ erano manco ci sarebbe venuto al Simposio! :))

         3 Mi Piace



    • :dreaming :dreaming :dreaming :ar

         0 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 15 luglio 2015 at 8:19

      :youdaman :youdaman :youdaman :clap :clap

         0 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 15 luglio 2015 at 8:24

      :)) Facci, facci pure Fratello @luporosso !!! :dreaming :)) …Io so’ solo che ero talmente cotto che mi ricordo solo la facciata che ho dato sul cuscino in tarda sera, dopo frizzi, lazzi, vini&birre e cibo vario. :keantbl :trongo :zzz

         0 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 15 luglio 2015 at 8:26

      @CCSP …Lo vedi, ci stiamo dando la solita odorata di culo, da buoni ItaGlioti !!! :rotfl :O :)) :clown :rotfl

         1 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 15 luglio 2015 at 9:23

      Causa gran risate me so quasi pisciato addosso come quanno me addormentai contro l’arbero.La prego Compare@luporosso,continui,e non si dimentichi della cripta dove dormiva la mummia@ccsp,che al mattino verso le nove riemergeva dagli inferi per riprendere le sembianze umane. :youdaman :youdaman :youdaman :rotfl :rotfl :rotfl

         2 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 15 luglio 2015 at 15:13

      piranha: Causagranrisatemesoquasipisciatoaddossocomequannomeaddormentaicontrol’arbero.LapregoCompare@luporosso,continui,enonsidimentichidellacriptadovedormivalamummia@ccsp,chealmattinoversolenoveriemergevadagliinferiperriprenderelesembianzeumane.

      Ecco perche` ogni tanto aprivate la porta…..volevate vedere se mi ero tolto la pelle! :skull
      Se mi passate a trovare vi faccio vedere dove dormo da me d’ estate….ben peggio della tua cantina @piranha! C’hanno paura pure i topi di venirci! :))
      Ora che ci penso, il navigatore di Zest ha funzionato fino al casello di Albenga e poi si e` bloccato, costringendoci a farci fare strada a voce da piranha! :-?
      Prova schiacciante e definitiva del Truman Show! :dreaming

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 15 luglio 2015 at 20:09

      Vabbè , l’avete voluto voi… Dedico questo relato al gran @dudy che ha fatto un bel lavoro rendendo il sito più veloce e dinaMMico :youdaman :youdaman :youdaman

      Eravamo rimasti, come da foto qui sopra , in questa posizione fino all’arrivo di Zest e CCSP:
      Una volta ci ebbero districati, nostro malgrado, da quella comoda e ludica posiZZione, potei per prima volta gettare uno sguardo su @CCSP e @Zest.
      CCSP, per sua stessa ammissione, data la sua veneranda età, invió al suo posto
      un replicante, meraviglia ciBBernetica, mezzo monaco e mezzo cyborg.
      La sua voce metallica , misto di nepalese e romagnolo, unita alla stucchevole somiglianza con l’avatar che usa su PV, avrebbero impressionato chiunque..
      Zest dal canto suo, inizió subito un rituale buddista tailandese, che univa un mudra (gesto magico con le dita che apre la Via della Concupiscenza) con le sue leggiadre dita all’insú, formando una specie di elica e un mantra (frase ripetuta per ottenere un trance ipnotico) che, ad orecchi non iniziati, poteva ricordare la frase inglese “Thanks, guys!” ma che per uditi sensiBBili e conoscitori dei meandri piú reconditi della mente umana aveva benaltro significato.
      Insieme a loro, venivano 5 leggiadri fanciulli 5 , intesi come “Os fringuelinhos da Queimada (Bruciata N.d.T.)” animatori socioculturali di grande spessore.Ecco la loro immagine qui sotto.
      Lasciamo un delicato velo sul trascorrere delle 3 o 4 ore seguenti, grevi di fatti leggeri e prive di vizio alcuno, colme di amore e fratellanza fra i popoli.

         3 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 15 luglio 2015 at 20:16

      Ci stavamo rifocillando con una pastasciutta e un bicchiere di vino himalayano gentilmente fornito dal monastero di CCSP , quando un fragore di elicotteri e mezzi blindati ci sottrasse al lieve torpore post-pranzo.
      Uscimmo sull’era davanti a Villa Piranha per trovare un distaccamento del Battaglione San Marco che si calavano da due elicotteri, mentre i ROS scendendo da due mezzi blindati ci puntavano contro i fucili d’assalto.
      Zest e CCSP si misero subito all’opera con le loro invocazioni esoteriche mentre Piranha, Aurelius e il sottoscritto cercavamo di calmare os fringuelhos ,preda d’una crisi di nervi.
      Resosi conto dell’autenticità delle forze ehem…dell’ordine… CCSP esclamò: “Sòcmel, i è ver !” che in cesenonepalese significa più o meno: “Perdindirindina, essi sono reali!”.
      Purtroppo, all’udire la parola “sòcmel”, per qualche strano motivo, due dei fringuelinhos si precipitarono a inginocchiarsi, bocche spalancate, davanti a CCSP, suscitando ulteriori sospetti dei militi .
      Per fortuna che Zest prese in mano la situazione, dicendo: “Gentili signori , cosa cercate?”, ammaliandoli con il suo sorriso e il suo gesto ipnotico.
      Il Capìtano dei ROS a capo dell’operativo, Basilio Coccodimamma, ci spiegó che stavano dando la caccia a Don Nino Chiavastrano, detto “O’ Bbuffalo Velato”, re del traffico internaZZionale di mozzarelle , trecce ed altri pericolosi ordigni balistici e bufalistici.
      Questi, sempre secondo il Capitano Coccodimamma, sarebbe il capo indiscusso del “Sistema” mozzarellaro mondiale, con ramificazioni che arrivano fino all’ America centromeridionale.
      Allora Piranha, con un fringuelinho in collo che tremava di paura, con voce stentorea disse “Ahò ,Capità ma cche c’azzecca cercallo a ccasa mia?”
      L’ufficiale ci disse “Abbiamo ricevuto una spiata dall’Honduras. Il nemico giurato di Don Chiavastrano, Porfirio Galbani, ci assicura che “O’ Bbuffalo Velato” si trova in questa zona.”
      Al che Aurelius, anche lui subissato da due fringuelinhos che non si tranquillizzarono finchè non rimase in shorts, disse “Ma che Bbufalo ebbuffalo, l’urtimo bbuffalo che cce stava, stava cor Libbanese, maccheccazzo staiaddì, a Coccodimà”, suscitando l’ira palese di tutti i militi presenti.
      Per fortuna che un “Thanks, guys!” echeggió sotto le antiche volte dell’ingresso di Villa Piranha, seguito dal gesto ipnotico di Zest, che ebbe l’effetto di una iniezione di morfina sui militari che si dileguarono ipso facto nei loro elicotteri e blindati.
      Ci eravamo appena ripresi dalla sorpresa, e i tecnici del CERN avevano appena ripristinato i Cd con le cicale eseguendo “Aguas de Março” del grande Antonio Carlos Jobim, in onore dos fringuelinhos, quando vedemmo questa figura di un monaco benedettino con i suoi asinelli inerpicarsi lentamente per il sentiero che serpeggiava fra le fasce intorno a Villa Piranha.

         3 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 15 luglio 2015 at 20:24

      Davanti quest’immagine di bucolica santità, mi rincuorai ed aspettai con gli altri l’arrivo del monaco per averne la benedizione che a noi peccatori fa sempre comodo.
      Il monaco sembrava conoscere i dintorni, giacché prese subito l’entrata di servizio di Villa Piranha al piano seminterrato dove è situata la cucina.
      Ci precipitammo in cucina per incontrarlo.Mentre scendevamo, avvertii che tutti i Pirati, meno CCSP ed io, avevano un sorrisetto da malandrini saputelli.
      Il monaco, lasciati gli asinelli fuori, fece cenno ai fringuelinhos che li liberassero dai loro carichi, senza proferire parola.Questi si precipitarono ad adempiere l’ordine.
      Con il viso ancora seminascosto dal cappuccio, il monaco si fermò davanti a CCSP e me, ci fissò con il suo sguardo da cobra salernitano e proferì, con enfasi direi tellurica, una frase che ancora adesso se ci penso mi fa gelare la pelle ed accapponare il sangue: “Stat’ senz’ pensier’ ”.
      “Allora è lui”, pensai “ @dionisio é in realtà Nino Chiavastrano, “O’ Bbuffalo Velato”.
      Non feci in tempo a rimettermi dal mio stupore che i fringuelinhos rientrarono con le casse che potete vedere nella foto , che in realtà si rivelarono acceleratori di particelle di mozzarella. Aprendone uno, come per arte di magia, Dionisio (sì, era lui) fece apparire due calici pieni di caglio di mozzarella (meno male, pensavo peggio) , ancora fumante. “Bbivit’, agg’ a’ sape’ si m’ puozz’ fida’ e’ vvuie”, ci disse ,in tono perentorio, che non ammetteva repliche…
      Vado a parlare col mio avvocato, poi continuo….

         3 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 15 luglio 2015 at 22:40

      Hahahahhah fratello @luporosso …non so chi sia “O Bbufalo Velato” ma qualche dubbio pure mi sovviene…
      Cmq. Incredibile ma vero le mie bufale …che come ben sapete soffrono nei miei confronti di un’amore maniacale …. hanno litigato con le mie donnine allegre …le quali adesso dormono nello yogurt di bufala (avendole fatte inacidire) …
      Meno male che sono tornato … adesso ho rimesso le cose a posto..
      Quanti pensieri amici miei ….ma quante soddisfazioni …
      Ps. La ragazza del caseificio mi ha chiesto come era andato l’assaggio ..
      Se ve la faccio vedere ….. venite qui di corsa …

         2 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 15 luglio 2015 at 23:30

      @dionisio , visto che anche tu lo conosci e sai quanto sia pericoloso, ricordiamo a tutti i Colleghi, che nel caso vi trovaste a desinare con lo Spacciatore di Bufale e voleste evitare occhiattacce o persino coltellate dovete :
      1) Mangiare la Bufala il giorno dopo che e` stata fatta (qui non si rischia tanto, va a preferenza e lo Spacciatore e` elastico)
      2) Non buttare via l’ acqua della Bufala ( qui scatta l’occhiataccia e se e` una giornata storta anche uno scapaccione)
      3) NON mettere la Bufala in frigo (qui son cazzi acidi, la prende sul personale… una coltellata non ve la cava nessuno! :skull
      :))

         3 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 16 luglio 2015 at 0:31

      1)la mozzarella non contiene sale …. l’acquisisce dalla salamoia …
      2)il siero insieme alla salamoia costituiscono l’acqua di Governo …. definita in senso vulgaris siero.
      3)privata del siero la mozzarella nel giro di uno o due ore perde l’umidita’interna e si guasta .
      4)messa in frigo …avendo una maggiore percentuale di grassi … perde il caratteristico sapore divenendo simile al fiordilatte (e’visto che avete la capa tosta ve l’ho fatto provare)

      Ed ora che mi avete smascherato ….
      Vado a togliere le troie dal latte ed a nascondere le bufale …….
      Detto in segreto tra noi ….sto’preparando una mozzarella da 60kg da spedire al parlamento europeo … ste cape di cazzo …visto che non hanno una minchia da fare…. e visto il periodo particolarmente pacifico e con l’economia mondiale floridamente avviata …. hanno pensato bene di far recepire all’italia una legge che permetta ai produttori caseari di poter fare formaggi senza latte …. o meglio senza latte fresco …ma anche in polvere o con sieri .
      In pratica con un kg di polvere di latte si fanno 15 kg di mozzarelle … ora ci vogliono 15 l di latte per farne un kg.
      Teste di caxxo…..
      :pray

         4 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 16 luglio 2015 at 2:52

      Don Nino, stat’ senz’ penzier, ‘ccà chi cumann’? Cummannat’ vvuie!
      Chiappat’ l’accellerrator’ ‘e particiell’ ‘e mmozzarell’, (tant’ @piranha col CERN stà cul’ e ccamic’) e aggiustat’ tutt’i ccos’.
      Vvuie ci mandat’ ‘a mozzarell’ accielerat’, chill’ s’abbuffan’ cumm’i maial’ eppoi patapum!…sembrerà n’accident’… eheheh…
      Nun ve chiamman’ O’ Bbuffal’ Vvelat’ pe’ nnient’, ohinè!
      Nnuie semmpr’ a ddisposizzion’!
      State senz’ penzier’ :rotfl :rotfl :rotfl
      @dionisio, mi son visto tutta la serie e poi le parodie :rotfl :rotfl :rotfl

         4 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 16 luglio 2015 at 5:37

      :rotfl :clap :)) :clap :rotfl Mitico Fratello Luporosso!!! :)) E soprattutto O’ Bbufal’ Vvelat’ ha scelto di dormire vicino alle Mozzarelle custodite nella cassaforte di polistirolo, anche per sorvegliarle personalmente!!! :D E se provavi a toccarle senza la sua presenza…altro che occhiatacce e coltellate!!! :)) :ouch :dontsee Comunque state senza pensieri, Don Anto’ :-) …anche se dopo 15 ore di Viaggio, la mia zizzona di 1/2Kg. ancora era viva e vegeta, e ha fatto la sua PoVca figura!!! :clap :youdaman :yea :dreaming
      Daje a Lupo…facce ride !!! :)) :doubleup :))
      http://www.youtube.com/watch?v=tt3kAIAvUtg

         1 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 16 luglio 2015 at 8:29

      Hahahhah la serie e’bellissima … tra poco fanno la seconda .. ma le parodie sono fantastiche … le girano un gruppo di ragazzi di Napoli .. amici di amici … che hanno cominciato per gioco ed ora sono famosissimi .. per ultimo hanno fatto la pubblicita’dell’ementhal lerdammer …
      Un gruppo di simpatici figliuoli ..
      Ma … questo e’per @aurelius … se ha visto la serie …. Ciruzzo l’immortale … non ti ricorda qualcuno .. :rotfl :rotfl :rotfl

      Cmq. … ricordatevi sempre … hai voglia’ ru bagna’ ….nu strunz nun po’ess’ nu’ babba’.
      (Detto napoletano … che sta a significare … se la persona e’poco valida …hai voglia di portarlo in alto e di promuoverla …sempre incapace rimane..)

         3 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 16 luglio 2015 at 19:34

      @luporosso,@aurelius,@ccsp,@dionisio, :rotfl :rotfl :rotfl :rotfl
      Domani quando leggero il seguito mi metterò il pannolone sennò me piscio ancora addosso dalle risate.
      Stamm tutt senza penzier…. :rotfl :rotfl

         2 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 16 luglio 2015 at 20:47

      Allora, continuo, con il beneplacito di Don Nino e del CERN, a raccontare come si svolse il simposio.
      Immobilizzati dal magnetico sguardo d’O’ Bbuffalo, CCSP ed io bevemmo d’un fiato il liquido contenuto nei calici.
      Allora Don Nino Chiavastrano, alias O’ Bbuffalo Vvelat’, alias @dionisio, ci abbracciò entrambi , stringendoci al suo villoso petto, dicendo: “Se prima vi conoscevo come volgari formaggini industriali, da adesso vi riconosco come sagge mozzarelle d’onore”.
      Lacrime di gioia e di sollievo solcarono le nostre guance, mentre tutti gli altri presenti, che erano rimasti fino ad allora silenziosi, con le braccia incrociate e in formazione di ferro di cavallo, vennero ad abbracciarci e baciarci.
      Os Fringuelinhos da Queimada , affascinati dal rituale, per loro incomprensibile, che avevano appena presenziato, cominciarono uno dei loro balli, in un tumulto di “paillettes”e piume di struzzo.
      Mentre @aurelius chiedette a Don Nino “A Nì, emmò che ffamo coi sbiri se tornano ?”
      Don Nino rispose con voce sabbiosa e feroce: “Ammè i sbirr’ me fann nu bbocchin’, hai capit’? ”. Anche qui os fringuelinhos si inginocchiarono come un solo uom@, senza perdere il ritmo del ballo, probabilmente al riconoscere la parola bocchino.
      Ci sarebbe da domandarsi come questi brasiliani siano così familiarizzati non solo con la lingua italiana ma anche con gli altri idiomi usati in Italia, vabbè sto divagando.
      Dopo aver dissetato anche i fringuelinhos (che sennò cosa li avevamo portati a fare) , li mandammo a riposare, mentre noi ascoltavamo le istruzioni di don Nino.
      Con il suo acceleratore di particelle che a prima vista poteva sembrare una scatola di polistirolo, materializzó dal nulla una station wagon con la quale ci recammo a cena, mentre @piranha ci precedeva , chioma al vento, sul suo scooter per supervisare le installazioni di realtà virtuale.
      Come la sera precedente, una strana foschìa sembrava aleggiare sulle strade di Albenga, che si diradava al nostro passaggio, per poi richiudersi dietro di noi.
      Ma nel viale delle magnolie gli uccellini cinguettavano sull’aria di “’O soldat’ innammurat’” “Tammurriata nera”,”Voce ‘e nnott’” ed altri classici napoletani.
      Ci fermammo al ristorante dove eravamo stati Piranha ed io la sera prima, che celava, come ora sapete, uno dei due centri di comando di realtà virtuale.
      Il fido Cambusiere e Direttore della fotografia, Antonio, ci venne incontro, mentre i prosecchini apparivano sul tavolo come per magia.
      Al vedere che nessuno si sedette finchè non lo fece ‘O Bbuffalo, il nostro Oste si rivolse a quest’ultimo dicendogli con grande affabilità: “In che cosa posso acontentarVi?”
      Don Nino lo guardò. Gli occhi da cobra salernitano illuminarono a giorno la penombra mentre egli susurrava “Deux frittùr!” .
      Antonio l’Oste sbiancò in volto, il prosecco gli cadde di mano, e potette solo mormorare “Buona Domenica!” prima di avviarsi barcollando verso l’uscita del dehor.
      Il buon Piranha lo seguì a ruota, e possiamo sapere cosa si dissero solo grazie all’intercettaZZione ambientale del satellite spia della FondaZZione Nipoti di Mubarak che registrò ciò che segue:
      Antonio: “Minghia, Piragna, chisso ‘o Buffalo Velatu esti! Pericoloso assai esti stu cristianu, ettù m’u porti a‘ccani? Sugnu nu lavuraturi, o ssapiti tutti , nun vogghiu sapiri nenti ‘i cchisti ccosi, ‘ndaiu famigghia e travagghiu da nnotti aa matina ma onestamenti! Chissu mi dissi ddui fritturi!Rruvenatu sugnu! ”
      Piranha: “Ahò, Antò, te stai a ffà probblemi ppe’ gnente, è ‘n pezzo de pane co’ ‘a mmozzarella, ce o sò , a pprima vista pò intimidì , mappoi se lo conosci vedi ch’è bbono.
      Eppoi nun’è cche devi de cercà ‘a nonna der milite ignoto, ce ffai da magnà ,bbasta che nun je porti gnenete de Garbani, e io te ggarantisco che poi se famo un brindisi chè oggi ce semo, domani puro, e chi ce vò male saa pija ‘n der culo!”
      Antonio, rassicurato, cominció a far portare manicaretti vari a due leggiadre fanciulle, (omissis) e (omissis), che iniziarono a flirtare con @CCSP e Aurelius.
      Come anticipato, Zest , Don Nino ed io notammo subito dalla nostra posizione che si trattava di due replicanti , automi o cyborg che dir si voglia, ma tacemmo per non rovinare l’atmosfera.
      Trascorsa allegremente la serata, ci avviammo di nuovo a Villa Piranha dove i fringuelinhos ci aspettavano ansiosi, avendo fatto piazza pulita di 5 chili di sottofiletto che trovarono nell’enorme frigo di Piranha e essendosi sbevazzati varie bottiglie di Refosco.
      Aurelius ed io, ansiosi di provare il salto della sottiletta, non tardammo ad avviarci verso le nostre stanze, non senza prima partecipare a vari brindisi con tutta la compagnia.CCSP , impugnando una damigiana di olio Bertolli, annunciò che avrebbe occupato la cripta che Piranha usa come cantina, e procedette ad arredarla con vari cuscini di un sofà in pelle.
      Zest e Piranha si avviarono verso la loro stanza, mentre Don Nino occupava il salone. La ubicazione dei fringuelinhos mi permetterete che non la sveli, per evitare problemi di gelosia.
      Il satellite spia captò , in ogni caso, la seguente esclamazione in romagnolo:
      “Aspètme s’e sofà, a vag a cumprè anche un po’ ad bur, un si sa mai.”, ovvero“Aspettami sul sofà , vado a comprare anche un pò di burro, non si sa mai.”
      CONTINUA
      Qui sotto una vista dell’accielerator’ ‘e mmozzarell’ : a sinistra la mozzarelle normali, a destra le mozzarelle già accelerate, che possono trasformarsi in qualsiasi oggetto.

         2 Mi Piace



    • :rotfl :rotfl :rotfl no vabbé, “Os fringuelinhos da Queimada” :rotfl :rotfl :rotfl :dreaming :dreaming :dreaming
      CranTe @Luporosso !!! :doubleup

         2 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 17 luglio 2015 at 2:04

      Dedicato a @LittleTruths:
      “Os Fringuelhos da Queimada
      gostam do sexo mais que nada
      O detalhe é que o seu sexo
      não é côncavo, é convexo!”
      Con la venia del Dr. @AtiLeong :pray

         3 Mi Piace


      • piranha
      • piranha

      • 17 luglio 2015 at 6:50

      @LittleTruths,@luporosso,@ccsp,@dionisio,@aurelius,@pelato,@zest,ma voi ce pensate na mesata chiusi dentro 4 mura con viveri tipo grande abbuffata con Tognazzi che cazzo ne esce fuori?se ci penso inizio a ridere e pisciarmi sotto :rotfl :rotfl :rotfl
      Evvai Sig luporosso,continui che siamo tutti in attesa di conoscere il resto del simposio :rotfl :rotfl

         2 Mi Piace


      • dionisio
      • dionisio

      • 17 luglio 2015 at 8:13

      @piranaha … na mesata…??
      Dopo la prima settimana avremmo le prime vittime da coma alcolico …. alla seconda gli infartuati da cibo (io tra questi) .. al 30 giorno contiamo i superstiti ..
      Hahhahahahahhha
      Grande @luporosso …
      Noto sempre che invece @littletruths … e’rimasto focalizzato sui “Os fringuelinhos da Queimada”  ….tutta invidia eh.. ???
      Un saluto a @deejay …io la foto dello zampone nonnl’ho vista … ma mi hanno descritto la cosa … auguri di una buona guarigione .

         2 Mi Piace



    • luporosso: Dedicato a @LittleTruths :“Os Fringuelhos da Quei madagostam do sexo mais quenada Odetalhe é queoseu sexonão é côncavo, é convexo!” Con la venia del Dr. @AtiLeong

      :rotfl e vabbé, non si può avere tutto dalla vita… :rotfl Mon Dieu Monsieur @Luporosso, quale onore!
      :youdaman :youdaman :youdaman

         1 Mi Piace



    • @Piranha, sarebbe la FINE!!! :skull :bz :clown :ar :rotfl :dreaming :doubleup

         1 Mi Piace


      • aurelius
      • aurelius

      • 17 luglio 2015 at 17:35

      :)) Compare @dionisio ma dici che Ciruzzo assomiglia “per caso” al CaVo Capetano @LittleT l’immortale !?! :D :-? :ohplease
      @piranha Compa…e si, dopo altro che er lanciafiamme ce vole pe’ cacciacce via da Antonio!!! :)) :dontsee :))
      @luporosso in splenTita forma…e daje !!! :)) :clap :)) Stamo senza pensieri !!! :doubleup :dreaming
      http://www.youtube.com/watch?v=GgWy6zS51ZY

         2 Mi Piace


      • AtiLeong
      • AtiLeong

      • 17 luglio 2015 at 19:09

      Grazzie assai al mai abbastanza lodato sidi luporosso che sta offrendo agli assenti la veraveritá delli fatti di cotesto incontro secondo della FdD detto anche “di Villa Piranha” .
      Ma seposso fare una domanda ,
      senz’esser indiscreto,
      all’ autore della succosa cronaca di come qualmente i fatti son occorsi….:
      Quantecazzo di lingue sa lei senhor, señor, signore, sidi, siggnú, sior, siur, mister, monsiueur, herr….@luporosso -san ????? :keantbl :keantbl :keantbl

         2 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 17 luglio 2015 at 19:12

      @LittleTruths mica è la prima volta che ti dedico qualcosa…comunque t’ho visto un pò giù, vuoi per non essere potuto venire, vuoi per aver scoperto che c’erano i fringuelinhos, e allora ho pensato di rallegrarti la serata con ‘sta deDDica :dreaming
      @tutti,grazie per l’incoraggiamento. Cercherò di continuare appena posso, pero oggi è l’ultimo giorno di Ramadan e i prossimi tre giorni è festa familiare…
      ma stat’ senz’ penzier’…
      a proposito,ma @CCSP dov’è?

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 17 luglio 2015 at 19:37

      Sr. Dr. @AtiLeong, Lei non è mai indiscreto: parlo e scrivo italiano, catalano, spagnolo, inglese e arabo marocchino a livello praticamente di madrelingua perché o ci sono nato o ci ho abitato o ci ho fatto gli studi.
      Poi so bene il francese e l’arabo classico, scritti e parlati, però non così bene da passare per nativo, però li ho studiati a scuola.
      Poi mastico il portoghese (più versione brasiliana che portoghese) ma oggi come oggi non ho troppe occasioni per praticare, lo leggo meglio di come lo parlo, però mi difendo perchè prima di sposarmi andavo spesso in Brasile.
      Un tempo sapevo borbottare più o meno il giapponese, causa 2 fidansate, ma oggi come oggi non mi ricordo piú tanto.Avevo un’infarinatura di ceco , sempre causa fidansata (vicina di @aurelius a Mala Strana), stessa cosa, e manco allora lo sapevo bene, capivo abbastanza e basta.

      Sia come sia , mia Mamma diceva sempre “Mio figlio parla tante lingue perché non sa tacere in nessuna”.
      Però ho una amica che di mestiere fa la logopeda (non so se si dice così in italiano) e mi spiegava che una volta superate le 3/4 lingue, poi è sempre più facile impararne delle altre.

         2 Mi Piace


      • CCSP
      • CCSP

      • 17 luglio 2015 at 21:16

      @luporosso scusa se nel post ho scritto 6… volevo dire 12! :dreaming
      …anzi 13, c’e` anche quel misto di tutte e 12 che si parlava io, te e il pelato alle 3 di notte dopo 12 zibibbi! :))

         2 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 17 luglio 2015 at 22:20

      Hai ragione, @CCSP, quello mi sa che era tibetano, dato che lo zibibbo che aveva portato @Zest mi sa che veniva da Chiang Mai in sù , in quanto palesemente oppiato.

         1 Mi Piace



    • Eid Mubarak CaVo @Luporosso e GraSSie ancora per la dedica… :dreaming …tra quelli della Queimada e Voi, me ne son persi almeno una dozzina di fringuelli a questo giro, ma non mancherà occasione di recuperare. :doubleup :bz :dreaming

         1 Mi Piace


      • luporosso
      • luporosso

      • 19 luglio 2015 at 12:34

      Sciukran giazilan lak ya Sì Yunes @LittleTruths
      Approfitto anch’io per mandare un saluto e imiei migliori auguri a @DeeJay, che ci è molto mancato anche lui.

         1 Mi Piace



    Post a Comment!